Intelligent Oncology Telecare all’Av 2

Progetto IOT, un dispositivo medico innovativo per il monitoraggio oncologico in sperimentazione presso l’Area Vasta 2 di Fabriano e finanziato con i fondi Por Fesr.

Bora: “Investimenti per cure migliori”.

Storti: “Sanità cresce nell’innovazione”

 

Fabriano – Le Marche stanno sperimentando un’innovazione assoluta nella cura e nel monitoraggio, anche domiciliare, del paziente oncologico. Utilizzando una procedura semplice e automatica, con uno strumento di piccole dimensioni, il malato può misurare la disfunzione endoteliale (cardiotossicità) causata dalla somministrazione dei farmaci chemioterapici, in modo veloce e non invasivo. L’indagine è in corso presso l’Area Vasta 2 di Fabriano. Coinvolge un partenariato pubblico e privato, in collaborazione con le Università Politecnica delle Marche, Camerino e Meccano (Centro innovazione tecnologica). Il progetto è stato finanziato dalla Regione con i fondi Por Fesr 2014-2020, nell’ambito del bando “Salute e benessere” che ha stimolato la creazione di dispositivi medici innovativi. Sono stati ammessi a finanziamento otto progetti, sostenuti con 10 milioni di euro di contributi per 17 milioni di investimenti. Complessivamente sono state coinvolte 50 imprese, 36 dipartimenti universitari e Centri di ricerca, 16 strutture sanitarie pubbliche e private, generando 78 nuove assunzioni di personale altamente qualificato. Il progetto IOT (Intelligent Oncology Telecare) è uno di quelli finanziati, con capofila la Vivisol di Jesi (uno dei principali gruppi europei che operano nelle cure domiciliari, sede principale a Monza). Vede il coinvolgimento di altre sei aziende (Aditech Ancona, Ataena Ancona, Strumedical Montecassiano, Cherry Merry Lab Ancona, Ondemand Group Ancona, Tecne 90 Montelupone) e di due “sperimentatori”: il Melograno Cooperativa Sociale di Fabriano (organismo privato) e Asur Marche 2 (organismo pubblico). L’investimento di 1,7 milioni è stato favorito con un contributo di 949 mila euro.

“Le aziende coinvolte hanno la possibilità non solo di testare la nuova apparecchiatura, ma di beneficiare di una sperimentazione concretamente inserita all’interno di un effettivo programma assistenziale – sottolinea l’assessora alle Politiche comunitarie, Manuela Bora – È proprio questa la dinamica che il bando voleva sollecitare: permettere alle aziende di occupare nuove fette di mercato grazie alla collaborazione con i servizi delle strutture sanitarie, per sviluppare, testare e accelerare l’ingresso di nuovi dispositivi medici sul mercato. Attraverso soluzioni innovative è possibile migliorare la spesa pubblica, legandola alla qualità delle prestazioni sociosanitarie. Tutto questo a vantaggio della competitività delle nostre aziende e dell’appropriatezza assistenziale erogata ai cittadini dalla Regione”. È un percorso “bello”, quello avviato dalla Regione Marche, secondo il direttore generale Asur, Nadia Storti: “La sanità cresce puntando su modelli e tecnologie avanzate. È anche un volano economico, quando si instaura una sinergia tra gli operatori coinvolti nei temi della salute. La sperimentazione avviata permette di individuare terapie personalizzate, favorendo la domiciliarità delle cure attraverso una sicurezza clinica comunque garantita”. Il nuovo dispositivo valuta la disfunzione endoteliale che rappresenta il primo segno di rischio cardiovascolare. L’endotelio (insieme di cellule che funge da barriera tra sangue e tessuti) può essere compromesso dalle cure sostenute per altre malattie, come nel caso degli effetti collaterali indotti dalle nuove terapie molecolari anti tumorali. Secondo dati aggiornati disponibili (rapporto Favo 2015), in Italia ci sono oltre 674 mila malati oncologici, di cui più di 17 mila nelle Marche (9 mila i marchigiani in chemioterapia day hospital, rispetto ai 217 mila a livello nazionale). Le imprese coinvolte nel progetto IOT puntano alla nascita di un distretto industriale medicale endoteliale, che ha una potenzialità di mercato stimata in 30 milioni di euro. Le ricadute, per il territorio marchigiano, prevedono una riduzione dei ricoveri ripetuti, degli esami medici ridondanti, appropriatezza prescrittiva, crescita delle prestazioni domiciliari, riduzione dei costi di ospedalizzazione, maggiore comfort e benessere del paziente, mobilità dei pazienti in cura verso il servizio sanitario marchigiani (attualmente a saldo negativo).




Nuovo direttore cinese all’Istituto Confucio

Yan Chunyou lascia il timone a Jia Xinqi

A Macerata da oltre otto anni, il docente di filosofia tornerà per l’inaugurazione di Villa Lauri e per il decennale dell’Istituto di Unimc nel 2021.

Macerata – Cambio alla direzione dell’Istituto Confucio. Dopo oltre otto anni di servizio, il co-direttore cinese Yan Chunyou lascia il timone a Jia Xinqi, anche lui docente di filosofia alla Normal University di Pechino, collega e compagno di studi di Yan e originario della stessa provincia dello Shandong. Una successione nel segno della continuità, dunque, visto che il neo direttore viene dallo stesso dipartimento con cui è stato istituito l’accordo di fondazione dell’Istituto Confucio dell’Università di Macerata, principalmente focalizzato sugli studi sociologici e filosofici.

Il rettore Francesco Adornato ha dato il proprio benvenuto al nuovo arrivato e un caloroso ringraziamento al professor Yan, che ha seguito l’Istituto Confucio fin dalla sua nascita nell’ottobre del 2011. Anche il sindaco Romano Carancini ha voluto porgere il proprio saluto a nome di tutta la città.

“Il nostro è forse l’unico istituto al mondo che in otto anni non ha mai cambiato la sua squadra di direttori, a testimonianza di una sinergia straordinaria – sottolinea il direttore Unimc Giorgio Trentin –. Yan ha coordinato il gruppo di docenti cinesi che ogni anno ospitiamo, zoccolo duro della forza lavoro sul nostro territorio, ha monitorato le attività didattiche girando nelle scuole dentro e fuori regione per verificare la qualità del lavoro, ha promosso con me iniziative culturali a tutto campo aperte allo scambio di idee e alle contaminazioni, come connaturato alla sua figura di filosofo comparatista. Qualsiasi nostra iniziativa è stata presa insieme e mai imposta, a dispetto di tanti pregiudizi sugli Istituti Confucio”.

Non si conclude qui la collaborazione scientifica con Yan, che per i prossimi due anni sarà docente emerito nella succursale della Normal University a Zhuhai nel sud della Cina.

“Non mancheremo di invitarlo a seminari e convegni – prosegue Trentin -. Yan tornerà a ottobre per l’inaugurazione di Villa Lauri, un progetto che egli stesso ha portato avanti passo dopo passo, e nel 2021 in occasione del decimo anniversario della fondazione dell’Istituto Confucio di Unimc”.

Yan viveva tutto l’anno in Italia, tornando in Cina solo durante le vacanze di Natale. “Ha detto di sentirsi parte di Macerata, di questo territorio e di questo discorso culturale – racconta Trentin – e ora sente un dolore profondo nel tornare a un’altra realtà da cui è distante da tanti anni.  Conosce questa provincia meglio di me, ha visitato ogni paesino. Ha due grandi passioni: la poesia – ha scritto una raccolta molto bella di componimenti che ho promesso di tradurre – e la fotografia. Per l’inaugurazione di Villa Lauri vorremmo allestire una mostra di foto di Macerata vista attraverso gli occhi di Yan”.

Nella foto di gruppo, da sinistra: il direttore Unimc dell’Istituto Confucio Giorgio Trentin, il direttore uscente_Yan Chunyou,il presidente Luigi Lacchè, il rettore Francesco Adornato, il neo direttore Jia Xinqi, il direttore generale Unimc Mauro Giustozzi, l’architetto Francesco Ascenzi.




Il premio Truentum 2019 al medico Giacomo Vespasiani

Dà lustro alla città per il credito riconosciutogli a livello internazionale nel campo della diabetologia

San Benedetto del Tronto – Il medico sambenedettese Giacomo Vespasiani, diabetologo clinico, sarà insignito del premio Truentum 2019. La massima onorificenza cittadina sarà consegnata nel corso di una cerimonia che si svolgerà nella sala consiliare sabato 8 febbraio 2020.

Giacomo Vespasiani ha fondato nel 1982 il centro di diabetologia a San Benedetto del Tronto, tra i primi in regione, e dal 1999 al 2015 ne è stato primario. Tutta la sua vita è stata dedicata, oltre che alla clinica, alla traduzione informatica delle necessità di cura del diabete.Ha contribuito alla stesura di tutte le leggi regionali sulla diabetologia nelle Marche, conta 135 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, ha insegnato nelle università di Perugia e Ancona, dal 1982 ha informatizzato, tra i primi in Italia, il Servizio di Diabetologia di San Benedetto del Tronto, dal 2004 ha creato la prima rete informatica Italiana tra tutti i centri di diabetologia delle Marche: il 95% dei centri di diabetologia Italiani sono informatizzati con il programma di cartella da lui progettato sul versante medico.

E’ stato membro di diversi comitati nazionali costituiti proprio per la lotta al diabete, ha contribuito alla redazione di diversi rapporti e linee in guida per consentire ai pazienti di affrontare al meglio questa patologia.

Già Presidente dell’Associazione Medici Diabetologi Italiana, Direttore del giornale scientifico ”Me$Dia”, membro del Comitato di Redazione del giornale americano “Diabetes Forescast”, cofondatore di DIABETE ITALIA, consorzio tra le due maggiori società scientifiche in diabetologia, Direttore del Centro Studi e Ricerche Nazionali sul Diabete della Associazione Medici Diabetologi, ha brevettato e realizzato diversi sistemi software di telemedicina e calcolo della dose insulinica automatizzati da usarsi su telefoni cellulari già prima dell’avvento degli smartphone. Oggi le app da lui realizzate per la alimentazione ed il diabete sono utilizzate da quasi diecimila pazienti in Italia.

Da pochi giorni è stato chiamato a collaborare al gruppo di studio nazionale promosso dal Centro Nazionale di Telemedicina dell’Istituto Superiore di Sanità per definire la metodologia di sperimentazione clinica delle terapie digitali. L’ultimo ambizioso progetto a cui sta lavorando in collaborazione con l’Università di Ancona è l’uso dell’intelligenza artificiale per la predizione ad uno/due anni della comparsa delle complicanze del diabete.

 

14 gennaio 2020

 




Ascoli ecumenica

“Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica”: prima camminata dell’anno 2020 dell’U.S. Acli

ASCOLI –Domenica 19 gennaio si svolgerà l’iniziativa “Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica” che è organizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche nell’ambito del progetto “Sport senza età”.

La manifestazione prenderà il via alle 10 da Piazza Arringo e avrà come obiettivo da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza dei luoghi della città legati all’ecumenismo, in particolare a quelli della religione cristiana, ebraica ed ortodossa grazie alla presenza della guida turistica abilitata Valentina Carradori.

“Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica” rientra nel progetto “Sport senza età” che è organizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche, col patrocinio dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, col sostegno dell’Asur Marche, della Fondazione Cassa di risparmio di Ascoli Piceno e della Chiesa valdese – Fondi otto per mille.

La partecipazione all’evento è gratuita, basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche oppure inviare un messaggio al numero 3442229927.




InformaGiovani

Informagiovani in rete
Grottammare e Cupra Marittima
Newsletter n 71 – Gennaio 2020

Benvenuto sulla newsletter
del Servizio Informagiovani in rete – Grottammare e Cupra Marittima!
Il nostro servizio settimanale di aggiornamento
su opportunità di lavoro, concorsi e corsi del territorio

AVVISO NEWSLETTER

Si informano i gentili utenti che la newsletter del servizio informagiovani a partire dalla prossima settimana verrà inviata il martedì pomeriggio!

INFORMAZIONI UTILI PER CANDIDARSI E CERCARE LAVORO IN GERMANIA
Vi segnaliamo il sito stellenanzeigen.de, portale leader per annunci di lavoro in Germania. Con l’obiettivo di fornire aiuto a coloro che sono alla ricerca di lavoro, vorremo segnalarvi una guida per candidarsi in modo convincente e superare con successo i processi di selezione (con consigli pratici su cv, lettera di prasentazione, colloquio di lavoro, assessment center e molto altro).

Potete trovare la guida qui: https://www.c-and-a.com/ it/it/shop/guida-mondo-del- lavoro

Contatti: Web: www.jenpix.de/italianoOPPORTUNITA’ DI LAVORO

ANNUNCI BY MANPOWER DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO

TECNICO SOFTWARE
Requisiti: laurea e/o diploma di maturità in ambito informatico, esperienza nella gestione e nella manutenzione dei server e delle reti aziendali, buona conoscenza dei sistemi operativi Linux e Windows Server 2012/2016 di reti informatiche e sistemi di visualizzazione, ottima conoscenza dei principali sistemi operativi server, gestione delle Active Directory e relativi concetti, sistemi di virtualizzazione Vmware, buona conoscenza dei sitemi di back up e replica (Acronis, Veeam), concetti di Disaster Recovery. Luogo San Benedetto del Tronto (AP)

SISTEMISTA WINDOWS NT
Requisiti: esperienza (minimo 5 anni) nella mansione, capacità di installazione, gestione e trobleshhoting su sistemi Vmware e Windows Server 2012/2016, conoscenza di base dei sistemi linux, conoscenza dei relativi sistemi di backup. Luogo San Benedetto del Tronto (AP)

Le ricerche sono rivolte a candidati dell’uno e dell’altro sesso ai sensi della L. 903/77 e L. 125/91. Info: Manpower di San Benedetto del Tronto Via Filippo Turati, 9, 63074
Tel. 0735/650819 E-mail: sbenedetto.turati@manpower.it

ANNUNCI DI LAVORO BY OPENJOBMETIS

ADDETTO/A AL CONFEZIONAMENTO
Per azienda alimentare. Requisiti: esperienza all’interno delle fabbriche, disponibilità al lavoro su turni, flessibilità, domicilio nelle zone limitrofe. Luogo  Offida (AP)

Le ricerche sono rivolte a candidati dell’uno e dell’altro sesso ai sensi della L. 903/77 e L. 125/91.
Openjobmetis S.p.a.Filiale di Alba Adriatica Via Roma, 21 64011 Alba Adriatica (TE) Tel. +39 0861710667
Fax. +39 08611882093 e-mail: albaadriatica@openjob.it

ANNUNCI DI LAVORO BY SYNERGIE FILIALE DI OSIMO

? OPERAI SPECIALIZZATI LAVORAZIONE REPARTO SMT per azienda produzione apparecchiature elettroniche di precisione. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro giornaliero
? 1 PIEGATORE LAMIERE CNC. Zona Ancona Sud. Ricerca in prospettiva di assunzione diretta
? 2 SALDATORI A FILO SU CARPENTERIA METALLICA PER AZIENDA MET. INDUSTRIA. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro su turni MPN e giornaliero
? 1 TRAVEL LIFT PER AZIENDA SETTORE NAVALE. Si richiede diploma di perito navale e passione per la nautica. Zona di lavoro Ancona. Orario di lavoro giornaliero
? 2 MAGAZZINIERI CON PATENTINO MULETTO per addetti alla logistica prodotto finito Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro part time 32 ore settimanali
? 1 OPERAIO/A ADDETTO ALLA PRODUZIONE E LAVORAZIONE ESTERNA INFISSI IN ALLUMINIO. Zona di lavoro Ancona Sud. Orario di lavoro giornaliero
? 1 COMMERCIALE ESTERO PER AZIENDA SETTORE METALMECCANICO INDUSTRIA. Il candidato dovrà essere inserito nell’ufficio estero; Si richiede pregressa esperienza di lavoro in ruolo analogo e ottima conoscenza della lingua tedesca e inglese. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro giornaliero. Ricerca di personale in prospettiva di assunzione
? 1 IMPIEGATO/A ADDETTA PAGHE. Il candidato dovrà essere inserito nell’ufficio gestione buste paga; Si richiede pregressa esperienza di lavoro in ruolo analogo. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro giornaliero. Ricerca di personale in prospettiva di assunzione
? 1 IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVA CONTABILE PART TIME Il candidato/la candidata dovrà essere inserito/a nell’ufficio amministrativo; Si richiede pregressa  esperienza di lavoro in ruolo analogo. Zona di lavoro Ancona Centro. Orario di lavoro part time mattino. Ricerca di personale in prospettiva di assunzione
? 1 IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVA CONTABILE e ADDETTO/A ALLA GESTIONE DEL PERSONALE PART TIME Il candidato/la candidata dovrà essere inserito/a nell’ufficio amministrativo; Si richiede pregressa esperienza di lavoro in ruolo analogo. Zona di lavoro Ancona Sud. Orario di lavoro part time mattino. Ricerca di personale in prospettiva di assunzione
? 1 TIROCINANTE ADDETTO ALLA CUCITURA CON AGO E FILO. Requisiti: diploma tessile. Zona di lavoro Osimo. Orario: giornaliero
? DISEGNATORE MECCANICO CON CONSCENZA CAD 3D (PREFERIBILMENTE SOLID EDGE E RHINOCEROS). Si richiede conoscenza delle carpenterie e delle lavorazioni d’officina; finalità inserimento. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro giornaliero
? 1 OPERAIO ADDETTO AI ROBOT E PUNTI DI SALDATURA. Zona di lavoro Ancona Sud. Orario: turni MPN.
? 1 TORNITORE CNC SU MACCHINE UTENSILI. Zona di lavoro Ancona Sud. Disponibilità su tre turni.
? 1 VERNICIATORE A LIQUIDO CON ESPERIENZA NELLA VERNICIATURA SU FERRO. Zona di lavoro Osimo. Disponibilità su tre turni
? 1 AGGIUSTATORE STAMPI A BANCO officina stampi materie plastiche per azienda di Osimo. Si richiede esperienza pluriennale nella mansione. Prospettiva assunzione diretta
? 3 FRESATORI A CNC SPECIALIZZATI per costruzione stampi presso azienda settore met. industria di Osimo Si richiede pregressa esperienza nella mansione.
? 1 PIEGATORE LAMIERE per azienda di Osimo Si richiede esperienza pluriennale nella mansione. Prospettiva assunzione diretta
? 1 MANUTENTORE MECCANICO, IDRAULICO ED ELETTRICO con pregressa esperienza nella mansione. Orario di lavoro turni MPN. Zona di lavoro Loreto.
? 1 INGEGNERE MECCANICO per area progettazione con conoscenza Solid Edge per azienda met. industria di Osimo. Requisiti richiesti: Laurea Ingegneria Meccanica. Zona di lavoro Osimo.
? 3 ELETTRICISTI PER AZIENDA MET. ARTIGIANA. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro giornaliero
? 1 GEOMETRA DI CANTIERE per azienda di impianti elettrici. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro part-time
? 1 PROGETTISTA DI IMPIANTI ELETTRICI. Zona di lavoro Osimo. Orario di lavoro full-time. Si richiede diploma di perito elettrotecnico; prospettiva di assunzione diretta

Le ricerche sono rivolte a candidati dell’uno e dell’altro sesso ai sensi della L. 903/77 e L. 125/91.
Filiale di Osimo Via chiusa, 4 – s.s.16 adriatica (zona ikea) 60027 Osimo (AN)
Tel. 071/720.22.25 – fax. 071/710.90.10 E-mail giuliana.cardellini@synergie- italia.it

ANNUNCI DI LAVORO BY ADECCO FILIALE DI FERMO

IMPIEGATO COMMERCIALE ESTERO
Azienda del settore gomma plastica ricerca impiegato commerciale estero con la perfetta conoscenza delle lingue francese ed inglese.
Richiesta disponibilità a frequenti viaggi all’estero, capacità di negoziazione e di lavoro in team
Sede di lavoro: Fermano

APPRENDISTA FALEGNAME
Falegnameria ricerca giovane apprendista falegname.
Requisiti richiesti: età di apprendistato, possesso di diploma o qualifica ad indirizzo tecnico (geometra, meccanico etc).
Sede di lavoro: Fermo

OPERAIO CALZATURIERO ADDETTO ALLA CALZERA
Azienda calzaturiera ricerca con urgenza un addetto alla calzera con esperienza nella mansione.
Sede di lavoro: Casette d’Ete.

OPERAIO DI SERIGRAFIA
Azienda del settore calzaturiero ricerca un serigrafo per la gestione di un macchinario adibito alla stampa in serigrafia.
E’ necessario aver maturato esperienza nella medesima mansione.
Sede di lavoro: Monte Urano

APPRENDISTE ADDETTE AL BANCO PESCHERIA
Pescheria situata all’interno di un supermercato ricerca 3 apprendiste da inserire nel banco pesce.
Le risorse si occuperanno della pulizia e della preparazione del pesce.
Sede di lavoro: Fermo

ADDETTO ALLA COSTRUZIONE STAMPI
Azienda del settore gomma plastica ricerca un addetto alla costruzione stampi con esperienza.
Richiesta conoscenza dei principali strumenti: fresa e tornio a controllo numerico.
Sede di lavoro: Ponzano di Fermo

Le offerte si intendono rivolte a persone di entrambi i sessi (D.lgs198/2006).
Per candidarsi rivolgersi a: ADECCO FERMO, Viale Trento, 164, 63900 Fermo FM
Tel. +39 0734 217248 e-mail fermo.trento@adecco.it
ANNUNCI DI LAVORO BY ADECCO FILIALE DI CIVITANOVA MARCHE (MC)

ADDETTO ALL’ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA
Azienda del settore elettronico ricerca giovane laureato in informatica per supporto tecnico.
La risorsa si dovrà occupare del supporto tecnico verso i clienti per la risoluzione di problematiche ma anche per la formazione a distanza
Sede di lavoro: Civitanova Marche

MAGAZZINIERE APPARTENENTE ALLA LEGGE 68/99
Azienda del settore elettronico ricerca con urgenza un magazziniere in possesso dei requisiti della legge 68/99.
Si richiede disponibilità full time e conoscenza dei principali strumenti informatici.
Sede di lavoro: Civitanova Marche

ADDETTI SALA E CUCINA
Per ristorante/birreria di prossima apertura su Civitanova Marche ricerchiamo 10 addetti di cucina e 10 camerieri di sala, preferibilmente in età di apprendistato.
Richiesta disponibilità a lavoro anche nel fine settimana e sia in orario di pranzo che di cena.
Sede di lavoro: Civitanova Marche

OPERAI ADDETTI ALL’ASSEMBLAGGIO DI SCHEDE ELETTRONICHE
Azienda del settore elettronico ricerca con urgenza operai addetti all’assemblaggio di schede elettroniche.
Si richiede diploma ad indirizzo tecnico ed elettronico, precisione ed affidabilità.
Sede di lavoro: Civitanova Marche

Le offerte si intendono rivolte a persone di entrambi i sessi (D.lgs198/2006).
Per candidarsi rivolgersi a: ADECCO CIVITANOVA, Via Martiri delle Foibe 14/N
tel. 0733.093432  e-mail fermo.trento@adecco.it

ALTRE OFFERTE DI LAVORO

AIUTO PASTICCERE
Per laboratorio di pasticceria. Requisiti: esperienza nella mansione, autonomia nel lavoro, buona manualità. Luogo San Benedetto del Tronto (AP)
Contatti: 3490085186

CAPO ANIMATORE/ANIMATRICE
Camping Led Zeppelin – Per la stagione estiva 2020, da fine maggio a fine settembre. Requisiti: esperienza nella mansione. Luogo Cupra Marittima (AP)
Contatti: info@campingledzeppelin.it

GOVERNANTE
I Calanchi Country Hotel & Resort – Per pulizia camere di hotel. Requisiti: esperienza nella mansione. Luogo Ripatransone (AP)
Contatti: info@i-calanchi.com

ADDETTO/A AL RICEVIMENTO
Per struttura ricettiva. Requisiti: laurea in lingua o scienze del turismo, buona capacità comunicativa, disponibilità a lavorare su turni, weekend e festivi inclusi. Luogo Ascoli Piceno
Contatti: tel. 0736/256044 e-mail: info@palazzodeimercanti.it

PARRUCCHIERE/A
Per parrucchieria con impegno part time. Requisiti: esperienza nella mansione. Luogo Martinsicuro (TE)
Contatti: 3703138372

Gi Group SpA, Agenzia per il Lavoro (Aut. Min. 26/11/04 Prot. n. 1101-SG) ricerca
N. 4 ADDETTI AL MAGAZZINO
Le risorse verranno inserite all’interno dello staff di magazzino e dovranno rispondere al responsabile di magazzino nella gestione delle seguenti attività: ingresso, controllo, stoccaggio e movimentazione della merce.
l candidati ideali hanno maturato esperienza come preparatori di magazzino, anche in piccoli contesti industriali e sono disponibili a lavorare su turni.
Gradita pregressa esperienza nella preparazione della merce (picking), spostamento merci con transpallet elettrico e manuale, etichettatura e movimentazione colli, guida del carrello (anche retrattile).
Responsabilità:
• Scarico e disimballo, ove necessario, dei colli in arrivo con distribuzione interna all’entità ricevente oppure stoccaggio delle merci nello scaffale predeterminato a seconda della codifica dei prodotti;
• Uso dei carrelli elevatori e dei transpallet nel pieno rispetto delle norme di sicurezza;
• Imballaggio delle merci in uscita, preparazione ove richiesto dell’etichetta per l’identificazione del destinatario
Requisiti:
I candidati ideali si presentano con i seguenti requisiti:
• Capacità di utilizzare le attrezzature per lo stoccaggio e la movimentazione delle merci;
• Conoscenza delle procedure informatiche in dotazione per la registrazione delle merci in E/U;
• Sono in grado di applicare e rispettare le procedure operative in base alle caratteristiche merceologiche dei prodotti.
• Padronanza nella conduzione dei mezzi (carrello, transpallet, retrattile)
• Conoscenza normativa in materia di Sicurezza
• Attitudine al lavoro in team;
• Flessibilità operativa
• Precedente esperienza nel settore (preferibilmente GDO);
Orario di lavoro: Full time, le risorse devono dare la disponibilità a lavorare anche su 3 turni distribuiti dal lunedì alla domenica (compreso festivi).
Sede di lavoro: Sant’Omero (TE)
Contratto: contratto a tempo determinato con possibilità di proroghe.
Per candidarsi iscriversi su www.mygigroup.it o inviare CV aggiornato all’indirizzo giulianova.gorizia.cv@gigroup. com indicando nell’oggetto lD Vacancy N.416140

ANNUNCI DI LAVORO PROVINCIA DI TERAMO
Offerte di lavoro al seguente link: http://www.provincia.teramo. it/teramolavoro

ANNUNCI DI LAVORO PROVINCIA DI FERMO
Offerte di lavoro al seguente link: http://www.provincia.fermo.it/ servizi

CONCORSI AGGIORNATI AL 13/01/2020
Bandi e domande disponibili in sede

ENTI LOCALI

COMUNE DI MONTOTTONE   SCADENZA  06/02/2020
Concorso pubblico per la copertura in organico a tempo indeterminato e part time (15ore) di un operaio ed autista scuolabus categoria b3
Il posto da ricoprire è di n. 1 posto di Operaio e autista scuolabus presso l’area tecnica, categoria giuridica B3, con contratto a tempo indeterminato e part-time (15 ore settimanali) del comparto funzioni locali.
http://www.montottone.eu/blog/ bando-di-concorso-pubblico- per-la-copertura-in-organico- a-tempo-indeterminato-e-part- time-15ore-di-un-operaio-ed- autista-scuolabus-categoria- b3/

ALTRI ENTI

ANPAL  AGENZIA NAZIONALE PER LE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO  SCADENZA ore 23.59 del 27/01/2020
Concorso pubblico, per esami, per l’attivazione di tirocini con finalita’ formative e di orientamento finalizzati alla copertura di nove posti di funzionario area informatica di terza area, a tempo indeterminato, riservato ai disabili ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 68/1999. Le domande di partecipazione al concorso possono essere inoltrate fino alle 23.59 del 27 gennaio 2020, secondo le modalità indicate nel Bando.
https://www.gazzettaufficiale. it/atto/concorsi/ caricaDettaglioAtto/ originario?atto. dataPubblicazioneGazzetta= 2019-12-27&atto. codiceRedazionale=19E16435

REGIONE MARCHE  SCADENZA ore 12.00 del 29/01/2020
Concorso pubblico per titoli ed esami per n. 16 posti di profilo professionale B3/AF “Collaboratore ai servizi di supporto”, categoria B, posizione economica B3
https://www.regione.marche.it/ Entra-in-Regione/concorsi/id_ 20201/2884

ISTITUTO NAZIONALE PER L’ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO  SCADENZA entro le ore 24:00 del giorno 31/01/2020
Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 16 borse di studio per laureati, destinate a cittadini italiani o di altri Paesi appartenenti all’Unione Europea o equiparati, della durata di un anno, rinnovabile per un’ulteriore annualità, con finalità di formazione e perfezionamento nelle attività svolte dai Dipartimenti di Ricerca Inail nell’ambito del Piano delle Attività di Ricerca 2019 – 2021.
https://www.inail.it/cs/ internet/comunicazione/avvisi- e-scadenze/scadenza-borse- studio-bando-2019.html

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 1 DI FANO  SCADENZA  06/02/2020
Avviso per il conferimento di un incarico quinquennale per dirigente medico direttore di struttura complessa di geriatria da assegnare alla u.o.c. medicina geriatrica e area della post-acuzie dell’av1
https://www.asur.marche.it/ bandi-di-concorso

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 3 DI MACERATA SCADENZA 06/02/2020
È indetto bando di concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la  copertura  dei  seguenti  posti  di  dirigente  medico  nella disciplina di gastroenterologia:   ASUR Marche – area Vasta n. 3 – un posto;
A.O.U. Ospedali riuniti di Ancona – un posto;  A.O. Ospedali riuniti Marche Nord – due posti.
https://www.asur.marche.it/ bandi-di-concorso

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 3 DI MACERATA SCADENZA 06/02/2020
È indetto bando di concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la  copertura  del  seguente  posto  di  dirigente  medico  nella disciplina di medicina legale: un posto  per  l’ASUR  Marche  –  area
Vasta 3.
https://www.asur.marche.it/ bandi-di-concorso

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 3 DI MACERATA SCADENZA 06/02/2020
È indetto bando di concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la  copertura  dei  seguenti  posti  di  dirigente  medico  nella disciplina di anatomia patologica: un posto per l’ASUR Marche – Area vasta 3.
https://www.asur.marche.it/ bandi-di-concorso

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 3 DI MACERATA SCADENZA 06/02/2020
È indetto concorso pubblico unificato, per titoli  ed esami, per la  copertura  di  un  posto  di  dirigente
medico  nella disciplina di otorinolaringoiatria,  per  l’A.S.U.R.  Marche  –  Area vasta n. 3.
https://www.asur.marche.it/ bandi-di-concorso

MINISTERI
MINISTERO DELLA DIFESA Scadenza: domanda on line con credenziali SPID ovvero con procedura guidata di accreditamento domanda on line: scadenza: 05/02/2020

Bando di reclutamento, per il 2020, di duemiladuecento (2.200) volontari in ferma prefissata di un anno VFP1 nella Marina Militare, di cui 800 per le Capitanerie di Porto. Requisiti specifici: aver compiuto 18 anni e non superato i 25 anni di età; diploma di istruzione secondaria di I° (scuola media inferiore), idoneità psico-fisica-attitudinale.
htt ps://concorsi.difesa.it/ https ://concorsi.difesa.it/mm/vfp1/ 2020/Pagine/home.aspx

CORSI
CORSO PER TECNICO DELL’ORGANIZZAZIONE DI EVENTI, CONVEGNI E FIERE TERMINE PRESENTAZIONI DOMANDE 16 GENNAIO 2020.
Il corso mira a formare un Tecnico dell’organizzazione di eventi, convegni e fiere, figura professionale specifica che si occupa dell’organizzazione dell’evento in tutte le sue fasi. Il corso, completamente gratuito, è rivolto a n. 15 partecipanti (+ 3 uditori) disoccupati (ai sensi della normativa vigente) o inoccupati, al di sopra dei 18 anni di età, residenti o domiciliati nella Regione Marche e in possesso di un diploma di istruzione superiore. Si darà precedenza ai candidati in possesso di un diploma ad indirizzo tecnico scientifico. Il percorso formativo della durata di 500 ore complessive sarà strutturato in n.350 ore di lezioni frontali d’aula e attività laboratoriali e n. 150 ore di stage. Inizio previsto per il 4 febbraio 2020. Sede del Corso IIS Fazzini Mercantini Grottammare (AP).

Per informazioni: C.S.F. snc tel. 0734/633347 e-mail: info@csfformazione.it   sito web https://www.csfformazione.it/

LABORATORIO ASSISTENTE FAMILIARE (BADANTE) 1° EDIZIONE 2020
Il laboratorio si pone l’obiettivo di favorire l’apprendimento delle necessarie conoscenze teoriche e tecnico pratiche riferite alla figura dell’assistente familiare (Badante) ed è rivolto ad un numero massimo di 15 persone. Il laboratorio della durata di 100 ore (66 di teoria/pratica e 34 di stage) a partire dal 3 febbraio 2020. Le domande di partecipazione, redatte secondo l’allegato fac-simile (disponibile presso la sede dell’Agenzia di Formazione e su Internet), dovranno pervenire (consegnati a mano, spedizione ordinaria, invio posta elettronica) entro e non oltre il 27 gennaio 2020.
Scarica qui il modulo per accedere al laboratorio http://www.amalavoro.it/ userdata/docs/corsi/Domanda_ di_partecipazione_LAB.pdf
Luogo San Benedetto del Tronto (AP), Spinetoli (AP)

Informazioni: Ama Aquilone Coop. Soc. tel. 0735/592530 http://formazione.ama.coop ama.lavoro@ama.coop

CORSO DI QUALIFICA PROFESSIONALE LEGALMENTE RICONOSCIUTO E ABILITANTE GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ERCURSIONISTICA
Previste misure di accompagnamento/provvidenze per la partecipazione, orari di frequenza flessibili, 400 ore comprensive di stage. Rilascio di Attestato di Qualifica Professionale riconosciuto ai sensi della L. 845/78. Per esercitare la mansione non occorre sostenere altri esami.
Requisiti per partecipare:  maggiore età, con o senza esperienza, Diploma Scuola Media Superiore. Corso a numero chiuso: max 30 allievi. Accettazione domande per ordine cronologico di consegna, la domanda può essere anticipata per e-mail o consegnata direttamente al colloquio motivazionale.

Per informazioni, scadenze e iscrizioni: PRAXIS – Associazione di Promozione Sociale V. Benedetto Croce, 10 – 62100 Macerata Tel. 0733/234359 macerata@associazionepraxis.it www.associazionepraxis.it
CED SERVIZI organizza i seguenti corsi gratuiti:

ASSISTENTE DI INFANZIA  Scad. iscrizione: Lunedì 03/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: Civitanova M
ADDETTO ALLA CONTABILITA’ Scad. iscrizione: Lunedì 03/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: Macerata
ADDETTO ALLA SEGRETERIA  Scad. iscrizione: Lunedì 03/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: Macerata
PEDAGOGIA MUSICALE – METODO RUSTICUCCI Scad. iscrizione: Martedì 04/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: Civitanova M.
ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI  Scad. iscrizione: Martedì 04/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: P. S. Elpidio
SOCIAL MEDIA MARKETING Scad. iscrizione: Giovedì 06/02/2020 Durata: 168 ore Sede del corso: Macerata

Per informazioni: CED SERVIZI SRL, Via Ungaretti, 84 – 62100 Macerata | Tel. 0733.33844 (ra) | Fax 0733.33811 www.cedservizi.it e-mail: segreteriacorsi@cedservizi.it

CORSI PRESSO U.T.E.S.
Corsi di arte e cultura, musica, attività motorie, manualità, informatica, lingue straniere, pianeta goloso (Enogastronomia, pasticceria, cucina di pesce). Per informazione su orari, costi ed iscrizioni al sito internet https://www.utessbt.com/i- nostri-corsi  e/o presso la sede U.T.E.S. Viale De Gasperi, 139 – San benedetto del Tronto (AP).
Luogo San Benedetto del Tronto (AP)
Informazioni: segreteriautes@gmail.com 0735/781465 U.T.E.S .di San Benedetto del Tronto

L’ASSOCIAZIONE ON THE ROAD organizza corsi per: operatore sociale, operatore dei servizi territoriali, operatore dei servizi informativi e di orientamento. I corsi sono gratuiti e hanno una durata di 100 ore, al temine verrà rilasciato un attestato di frequenza. Requisiti: possesso dello stato di disoccupazione/inoccupazione ai sensi della vigente normativa in materia, residenti nella Regione Marche, assolvimento dell’obbligo scolastico. Per avere maggiori informazioni e scoprire come ottenere il voucher e frequentare gratuitamente il corso, consulta il sito internet. Luogo San Benedetto del Tronto (AP)
Info: s.troli@ontheroadonlus.it     TEL 0861/796666 On The Road

CFI SCUOLA organizza i seguenti WEBINAR GRATUITI
Sicurezza sul lavoro a Scuola
DSGA – Come prepararsi al meglio
TFA Sostegno – Come prepararsi al meglio
Privacy, sei aggiornato?
Per accedere:  cliccare sul link seguente https://www.cfiscuola.it/ webinar.html poi cliccare sull’icona colorata corrispondente al webinar scelto e infine su iscriviti gratis.

SMARTEAM offre corsi di formazione autorizzati ai sensi della L.R. 16/90 ed inseriti all’interno del Catalogo regionale dell’offerta formativa Form.i.ca. Vuoi conoscere l’offerta formativa di Smarteam?
Ti ricordiamo che la Regione Marche ha messo a disposizione dei voucher formativi per tutti i percorsi all’interno del catalogo regionale Form.i.ca. Il voucher ti permetterà di frequentare i nostri corsi in maniera totalmente gratuita!  Sito per visualizzare i corsi: www.smarteam.net/catalogo- corsi

Servizi: Garanzia Over 30 Abruzzo La Regione Abruzzo ha emanato un bando a sostegno degli over 30, residenti in Abruzzo, che versano in stato di disoccupazione, finalizzato all’inserimento/reinserimento lavorativo. Il bando prevede l’erogazione di finanziamenti alle imprese che assumono i lavoratori suddetti a tempo indeterminato. Per partecipare vi sono tre diverse modalità dedicate a candidati ed aziende. I candidati in cerca di lavoro devono seguire le istruzioni presenti sulla piattaforma telematica http://borsalavoro.regione. abruzzo.it. E’ possibile aderire dal 25 novembre 2016. I datori di lavoro presentano la domanda di procedura diretta per l’assunzione devono inviare la propria candidatura esclusivamente attraverso la piattaforma telematica http://borsalavoro.regione. abruzzo.it a partire dal 5 dicembre 2016. Le stesse modalità di presentazione della domanda sono previste per i datori di lavoro che decidono di aderire al progetto in modalità indiretta, affidandosi cioè ai Centri per l’Impiego o alle Agenzie Agenzie per il lavoro accreditate presso la Regione Abruzzo. Non vi è data di scadenza per il bando. Luogo Abruzzo i fondi sono erogati a sportello fino ad esaurimento delle risorse. Informazioni al sito internet. http://www.abruzzolavoro.euHYP ERLINK “http://www.abruzzolavoro.eu/” /  Contatti: Ufficio Programmazione Politiche del Lavoro della Regione Abruzzo gg.assistenza@regione.abruzzo. it
Copyright © Servizio Newsletter Informagiovani in rete – Comuni di Grottammare e Cupra Marittima
Internet: www.comune.grottammare.ap.it  E-mail: ig.grottammare@tiscali.it
Seguici su Gruppo e Pagina Facebook:
Informagiovani in rete Comuni di Grottammare e Cupra Marittima

Contatti, sedi, orari:
NUOVA Sede Grottammare c/o MUNICIPIO via Marconi 50,  0735/739215
Orari di sportello: lun-gio 11,00-13,00 mart 15,00-19,00 merc-ven 16,00-19,00

Sede di Cupra Marittima c/o Municipio Piazza della Libertà 11, 0735/776713




Dal Ministero in arrivo i fondi per via Monterone

Monteprandone – Si tratta di 640.000 euro per la messa in sicurezza e il rispristino della viabilità

In risposta a un bando del Ministero dell’Interno, il Comune di Monteprandone ha ottenuto un finanziamento per la messa in sicurezza e ripristino della viabilità di un tratto di strada di via Monterone. Il progetto presentato dal Comune ha un valore complessivo di 640.000 euro e il finanziamento ministeriale coprirà l’intero importo.

Su 8405 candidature pervenute al Ministero dell’Interno da parte degli Enti locali, il progetto del Comune di Monteprandone è rientrato tra i 310 progetti finanziati, unico Comune per la Provincia di Ascoli Piceno.

“E’ un finanziamento che ci permetterà di intervenire su un tratto di via Monterone che da tempo necessita della messa in sicurezza – spiega l’assessore alla viabilità Fernando Gabrielli – andremo a rispristinare la viabilità, ma anche ad effettuare un’operazione di mitigazione del rischio idrogeologico. Ora il Comune dovrà affidare gli incarichi a ditte specializzate entro il mese di agosto 2020 e successivamente partiranno i lavori”.

“Rendere il territorio più resiliente e prevenire il rischio idrogeologico – afferma l’assessore all’urbanistica Meri Cossignani – sono obiettivi che questa Amministrazione comunale vuole portare avanti realizzando strategie di pianificazione urbanistica a ridotto impatto ambientale. Non possiamo purtroppo cancellare i danni causati dai cambiamenti climatici, ma possiamo prevenirli programmando le trasformazioni del nostro territorio e gli investimenti sulle infrastrutture per rendere Monteprandone più sicura e meno vulnerabile”.

13/01/2020




Grottammare per 24 ore sarà Capoluogo della Regione Marche

Dalle 11 del mattino di Sabato 18 Gennaio fino alle successive 11 di Domenica 19 Grottammare ruberà ad Ancona il ruolo di Capoluogo di Regione.

Grottammare – Sono già Centinaia le realtà marchigiane che si sono date appuntamento sulla Perla dell’Adriatico, rispondendo all’appello di Radio Incredibile di raccontare gli aspetti più buoni, più tipici e più rari della nostra Regione, per l’appunto i Marche Biscuits.

I Rappresentanti del Governo Regionale, dell’Imprenditoria, dell’Artigianato, del Terzo Settore, dell’Associazionismo, del Terzo Settore e Singole Personalità (artisti, professionisti, sportivi) correranno insieme questa simbolica Maratona Radiofonica che per 24 ore avrà luogo a Grottammare in Via Firenze 1 ( Zona Ascolani)  presso lo studio Antonio Megalizzi della Digital Radio “Radio Incredibile”.

Marche Biscuits

Dai 5 Capoluoghi ai più Piccoli Borghi, da Gabicce a San Benedetto del Tronto, dal Montefeltro ai Sibillini, i Marche Biscuits arriveranno da tutta la Regione, tutti insieme in una corsa contro il tempo per raccontare la nostra splendida Regione.

Una maratona radio e video a cui è possibile ancora iscriversi compilando l’apposito form sul Form dedicato:

https://www.radioincredibile.com/marche-biscuits-24-ore-in-diretta-per-raccontare-il-meglio-della-regione-marche/

L’Associazione ed Emittente Radio Incredibile non è prima a queste iniziative (ricordiamo Piceno de Record, Marathon On Air e 10×10 Marche Coast to Coast), ma mai nessuno si era spinto a un’impresa tale, ovvero il racconto di una Comunità di un milione e mezzo di Abitanti nel compendio di 24 ore, tutte in diretta.

Marche Biscuits, l’Italia in una Regione, una Regione in una Radio.
Incredibile!




dalla Regione Marche

Difesa della costa, dal 2015 al 2019 finanziati o realizzati interventi per 66,4 milioni di euro

Ceriscioli: “Gli investimenti proseguiranno con il nuovo Piano di gestione integrata”

Superano i 66,4 milioni di euro gli interventi di difesa della costa finanziati o eseguiti nelle Marche dal 2015 al 2019: la maggior parte sono stati realizzati dalla Regione Marche con i fondi europei (45,8 milioni, pari a un cofinanziamento di 11,4 milioni), seguiti da quelli nazionali (11,7 milioni con 8 del Fondo sviluppo e coesione) e regionali (8,7 milioni). L’ultimo finanziato, in ordine di tempo, è quello di Montemarciano, con 8 milioni dei nostri FSC, ai quali si aggiungeranno circa 4 milioni di Rfi. Tutti gli investimenti effettuati rientrano nelle previsioni del “Piano Costa” (Piano di gestione integrata delle zone costiere) che è stato recentemente aggiornato dall’Assemblea legislativa (6 dicembre 2019) con importanti novità, come la possibilità di realizzare barriere di protezione emerse al posto delle soffolte previste dalla vecchia programmazione. Il nuovo piano prevede 37 interventi, con costi stimati di circa 290 milioni, di cui 60 hanno già copertura. “Consentirà di proseguire il lavoro avviato e che richiederà interventi, mirati ed equilibrati, per gestire i cambiamenti climatici, affrontando la questione della salvaguardia costiera in maniera integrata, con un occhio agli equilibri ambientali e un’attenzione alla tutela dell’incolumità pubblica e alla protezione delle infrastrutture litoranee”, anticipa il presidente Luca Ceriscioli, che segnala come il completamento delle opere di difesa costiera, tra Montemarciano e Falconara Marittima, fosse tra le priorità del Piano. Una disamina degli interventi realizzati nell’ultimo quinquennio evidenzia 104 interventi di ripristino degli arenili realizzati o in corso: 26 nella provincia di Ancona, 16 in quella di Ascoli Piceno, 26 a Fermo, 16 a Macerata, 20 a Pesaro e Urbino. Sono in corso di realizzazione, sostenuti principalmente con il cofinanziamento fondi europei assegnati dalla Regione, altri 6 interventi: Lungomare Nord di Ancona (protezione della linea ferroviaria, beneficiario Rfi), tra i fiumi Chienti e Tenna (Comune di Porto Sant’Elpidio), litorale nord di Altidona (Comune), litorale sud di Marina Palmense (Comune di Fermo), dal fiume Potenza al fosso Pilocco tra Porto Recanati e Potenza Picena, litorale sud della foce del Metauro (Comune di Fano). A questi interventi si aggiunge quello tra Montemarciano e Falconara Marittima, che verrà realizzato con il contributo del Fsc.

LAVORI PUBBLICI, LA GIUNTA APPROVA IL PIANO TRIENNALE 2020-2022 PER OLTRE 95 MILIONI

Anna Casini : “ Un programma coerente con le priorità del governo regionale in funzione di sviluppo dei territori e che investe direttamente sulle opere con un incremento di ben 40 milioni rispetto al piano triennale  2019-2021.”

Sono progetti di opere pubbliche già in fase di fattibilità, ma non ancora in corso, quelli che rientrano nella proposta di Programma triennale dei lavori pubblici di competenza della Regione e relativi agli anni 2020-2022 che la giunta regionale ha adottato ieri, nella consueta seduta settimanale e che è stata trasmessa all’Assemblea legislativa per la definitiva approvazione. Una mole di risorse che complessivamente ammonta a 95 milioni e 400 mila euro e che si aggiunge ai fondi stanziati nei programmi degli anni precedenti.

“Si tratta di opere che la Regione segue direttamente, cioè con la gestione diretta dell’appalto- spiega la vicepresidente Anna Casini – e si basa sugli stanziamenti coerenti con il bilancio triennale di previsione 2020-2022. Riguardano varie tipologie di interventi nell’arco del triennio e l’elenco annuale dei lavori per il 2020. Un atto complesso e importante in incremento di ben 40 milioni rispetto al 2019-2021 e di 30 milioni del 2018-2020 e che disegna in dettaglio il quadro delle risorse necessarie alla realizzazione dei lavori, articolate per annualità e fonte di finanziamento. E’ un programma in linea con le priorità che il governo regionale si è dato in materia di opere pubbliche – conclude Anna Casini –  –  investendo sui territori in funzione di sviluppo degli stessi e di potenziamento di servizi essenziali come quello sanitario,  di salvaguardia ambientale per il rischio idrogeologico, oltre alle ciclovie in chiave di sviluppo sostenibile e turistico-culturale. “

In particolare i 95,4 milioni saranno ripartiti per interventi in diversi settori: edilizia ospedaliera per 33,7 milioniciclovie per 30,4 milioni (dei quali 2,7 milioni sono previsti per il 2024); patrimonio per 3,86 milioni; rischio idrogeologico per 30,1 milioni.

Nei Piani triennali delle opere pubbliche confluiscono gli interventi gestiti direttamente dalla Regione Marche (investimenti diretti). A questi si aggiungono poi gli interventi, sempre in opere pubbliche, gestiti da altri soggetti pubblici o privati (es. Province, Comuni, Asur, Anas, Rfi), ai quali vengono trasferite le risorse di origine UE, Stato o Regione (investimenti indiretti).

Rimanendo in tema di edilizia sanitaria le opere pubbliche finanziate dal 2015 ad oggi, tra investimenti diretti ed indiretti, ammontano a circa 392 milioni (di cui 33,7 quelli inclusi nel Piano opere pubbliche appena approvato). Per le ciclovie, ai 30,4 del Piano 2020-2022 si aggiungono ulteriori risorse per circa 22 milioni.




Ospedale Unico, le bordate del Pd

Manuela Marcucci: “La lega del Piceno getta la maschera a favore della sanità privata”

 

 

San Benedetto del Tronto – Ringraziamo la Lega Picena perché senza giri di parole ci fa capire quello che vuole la destra: privatizzare la sanità! Riusciranno così ad accedere ai servizi solo persone che potranno permettersi assicurazioni private, con esborsi di migliaia di euro. Una sanità con prestazioni possibili solo per i più abbienti. Ecco spiegata la loro contrarietà al nuovo ospedale di eccellenza del Piceno. La loro contrarietà ed il loro immobilismo darà un risultato certo: la riduzione della qualità delle prestazioni pubbliche! Ma non ci stupisce: in Piemonte, regione guidata dalla Lega, hanno scelto di privatizzare il pronto soccorso ed alcuni reparti!

Noi del PD e del centrosinistra combattiamo fortemente questa idea perché convinti della necessità di una sanità pubblica e di eccellenza: pensiamo infatti che i cittadini siano tutti uguali dinanzi alla salute e che a tutti loro vada garantito un elevato livello di qualità del servizio pubblico.

Ed i numeri sono dalla nostra parte: le Marche sono una delle regioni con la più alta presenza di sanità pubblica nel sistema sanitario. Una scelta che funziona: nonostante le ridotte dimensioni geografiche siamo tra le prime 7 regioni italiane per qualità dell’assistenza sanitaria.

Siamo per questo convinti di un nuovo ospedale di eccellenza con il mantenimento dei due nosocomi esistenti: il Mazzoni ad Ascoli Piceno e Il Madonna del Soccorso a San Benedetto del Tronto sui quali si continua ad investire. Solo negli ultimi anni gli investimenti della Regione Marche hanno raggiunto cifre che si aggirano intorno 20 milioni di euro, e non è intenzione della Regione fermarsi.

Per rispondere ai cambiamenti sociali e di assistenza che stiamo vivendo, la sanità necessita di una riorganizzazione territoriale che parta dalle persone più deboli come gli anziani. Per garantire questo occorre però una nuova organizzazione dei servizi di prossimità ed essere in grado di dare risposte efficienti alle urgenze ed alle acuzie, che rispetto a 20 anni fa prevedono modalità di trattamento totalmente rivoluzionate.

Chi oggi ostacola il processo di cambiamento, si senta responsabile di voler negare un trattamento ed assistenza di eccellenza, e di scegliere di andare verso la privatizzazione della sanità.

La salute non accetta mediocrità e noi ci batteremo con forza per poter garantire una sanità pubblica e di eccellenza.

Manuela Marcucci

Responsabile Sanità PD Piceno

 

Ospedale Unico, la posizione della Lega

 

 




Appuntamento con lo yoga a Stella di Monsampolo

Lunedì 13 gennaio 

Riavviato il rapporto di collaborazione tra

U.S. Acli Marche, Comune di Monsampolo e Polisportiva Spazio Stelle

STELLA DI MONSAMPOLO – Seconda lezione del 2020, lunedì 13 gennaio alle ore 9, presso la sede della Polisportiva Spazio Stelle in Piazza Bachelet 5, del corso con metodo yoga olistico tenuto all’insegnante Eugenia Brega.

L’iniziativa viene realizzata grazie alla collaborazione tra Circolo Acli ASD APS Romero, Teatro delle foglie, U.S. Acli Marche, Coop Alleanza 3.0, Comune di Monsampolo del Tronto e Polisportiva Spazio Stelle.

Il programma del corso prevede lezioni di yoga del respiro, hatha yoga, yoga tibetano, yoga dei meridiani, yoga a coppie, mantra yoga, yoga nidra e rilassamento.

Alla prima lezione del 2020 hanno partecipato l’assessore allo sport del Comune di Monsampolo del Tronto Luca Schiavi, il presidente regionale dell’U.S. Acli Giulio Lucidi ed il presidente della Polisportiva Spazio Stelle Giuseppe Palanca che hanno voluto ribadire l’importanza di simili iniziative per tutelare la salute dei cittadini e per evidenziare il rapporto di collaborazione esistente tra i tre enti che prevede anche la realizzazione di altre attività.

La quota di iscrizione e partecipazione è fissata in 55 euro (mentre i soci Coop Alleanza 3.0 versano 50 euro e la convenzione è valida anche per un familiare).

Le lezioni di yoga si svolgono ogni lunedì dalle ore 9 alle ore 10 e ogni venerdì dalle ore 19 alle ore 20 fino al 22 maggio 2020.

Per ulteriori informazioni si possono visitare la pagina facebook Unione Sportiva Marche o il sito www.usaclimarche.com ma anche contattare l’insegnante Eugenia Brega (3358119319).