Basket in carrozzina, l’Amicacci torna al PalaCastrum di Giulianova

L’Amicacci torna a Giulianova

La compagine sportiva di basket in carrozzina potrà tornare a disputare le gare casalinghe al PalaCastrum

Giulianova – La Deco Group Amicacci Giulianova tornerà ad allenarsi e a disputare le partite casalinghe al PalaCastrum di Giulianova per la prossima stagione sportiva. Ad annunciarlo è l’Assessore allo Sport Federico Taralli che nel pomeriggio, insieme al Sindaco Jwan Costantini, ha incontrato in Comune i componenti della celebre società sportiva di basket in carrozzina. Un obiettivo che, Assessore e primo cittadino, si erano prefissati da tempo e che sono riusciti a concretizzare nel primo anno di governo, concordando le modifiche necessarie da apportare all’impianto sportivo comunale e riportando a Giulianova la più alta espressione dello sport giuliese.“L’affetto che mi unisce alla Amicacci ha basi solide e poter riportare a casa questa grande società giallorossa, simbolo da sempre di impegno sociale e di sport disputato ai massimi livelli in Italia e in Europa, è per me fonte di orgoglio – dichiara il Sindaco Jwan Costantini – lo dovevamo agli atleti, grandi e piccoli di questa incredibile realtà sportiva, ai soci e a tutti coloro che continuano a credere in un sogno iniziato a Giulianova tanti anni fa”.

“Sono contento di aver contribuito a riportare a casa una grande realtà sportiva giuliese – dichiara l’Assessore Federico Taralli – e di aver tenuto fede agli impegni presi in campagna elettorale. Sport e sociale vanno di pari passo e l’obiettivo di questo assessorato è di trasformare in azioni concrete questo concetto”.

In allegato foto dell’incontro in comune con il Sindaco Costantini, l’Assessore Taralli e l’Amicacci.




Basket in carrozzina, l’Amicacci ritorna al futuro

L’AMICACCI GUARDA AVANTI E PREPARA IL FUTURO

Abbiamo provveduto ad iscrivere l’Amicacci al prossimo campionato di Serie A e stiamo lavorando ad una rosa di nomi che il nostro allenatore ci ha comunicato. Pensiamo di ringiovanire il roster e puntare al futuro insieme al nucleo storico autore di mille battaglie, a cominciare da Galliano Marchionni. In ambito internazionale la chiusura anticipata delle Coppe Europee ci garantisce la 9a posizione nel ranking.

In settimana incontreremo il Sindaco di Giulianova Iwan Costantini e l’Assessore allo Sport Federico Taralli per definire il nostro rientro al Palacastrum.

Chiaramente la preoccupazione maggiore viene dalle finanze, consapevoli dei sacrifici che tutti dovranno affrontare. L’Amicacci è una società che vive e prospera esclusivamente grazie agli sponsor, quindi abbiamo ripreso a contattare i nostri partner commerciali. Stiamo anche organizzando incontri con la Regione, al fine di veicolare sulle nostre maglie il logo per la promozione turistica dell’Abruzzo.

Inoltre siamo concentrati sulla necessità di interventi strutturali alla nostra sede ed anche su questo fronte siamo operativi.

Chiudiamo rivolgendo un sentito ringraziamento al nostro Sindaco per il supporto datoci in un momento particolarmente difficile.

Insieme ce la faremo.

 




Basket in carrozzina, 2a vittoria casalinga consecutiva per l’Amicacci

L’AMICACCI BLINDA IL QUARTO POSTO CON UNA LARGA VITTORIA CONTRO BERGAMO

Tabellino

DECO Group Amicacci Giulianova – Special Bergamo Sport Montello 82-43
Amicacci Giulianova: Macek 5, Awad, Beginskis, Marchionni 23 (11ass), Minella 4, Gharibloo 15 (19reb), Labedzki, Ion 4, Stupenengo 16 (11ass), Fares 15 (11reb), Castellani.
Special Bergamo Sport: Beltrame 4, Dillman 2, Carrara 4, Airoldi 2, Sagar 15, Spicsuk, Diouf 2, Gabas 10, Canfora 4.

Serie A – Risultati 11^ giornata

Dinamo Lab Banco di Sardegna – Gsd Porto Torres 64-72
Santa Lucia Roma – UnipolSai Briantea84 Cantù 59-63
Studio 3A Padova Millennium – Santo Stefano Avis 67-75

Classifica

20: Santo Stefano Avis
18: Gsd Porto Torres
16: UnipolSai Briantea84 Cantù
12: DECO Group Amicacci Giulianova
8: Santa Lucia Roma
6: Studio 3A Padova Millennium
4: Dinamo Lab Banco di Sardegna
4: SBS Montello




Basket in carrozzina, l’Amicacci batte Roma 76 – 71, play-off più vicini

L’AMICACCI NON DELUDE NELLO SCONTRO DIRETTO CONTRO ROMA 

Tabellino

DECO Group Amicacci Giulianova – Santa Lucia Roma 76-71

Amicacci Giulianova: Macek 2, Awad 3, Beginskis 3, Marchionni 20, Minella, Gharibloo 32 (14reb), Labedzki 2, Ion, Stupenengo 5, Fares 9, Castellani.

Santa Lucia Roma: Sbuelz, Colazingari, Trivilino, Sanna 6, Milos 4, Haidari 2, Cavagnini 26 (18reb), Chakir 6, De Sousa, Edwards 25, Nwaisi, Torquati 2.

Serie A – Risultati 10^ giornata

Gsd Porto Torres – S. Stefano Avis 70-68
Special Bergamo Montello – Dinamo Lab Banco di Sardegna 69-82
UnipolSai Briantea84 Cantù – Studio 3A Padova Millennium 69-48

Classifica

18: S. Stefano Avis
16: Gsd Porto Torres
14: UnipolSai Briantea84 Cantù
10: DECO Group Amicacci Giulianova
8: Santa Lucia Roma
6: Studio 3A Padova Millennium
4: Dinamo Lab Banco di Sardegna
4: SBS Montello




Basket in carrozzina, l’Amicacci si arrende ad un Santo Stefano imbattibile

 – Niente da fare per la DECO Group Amicacci contro la capolista Santo Stefano Avis, che sul parquet di casa fa suo il match con un netto 81-66 e resta imbattuta in Serie A. La squadra marchigiana, non impegnata la settimana scorsa in ambito europeo rispetto agli avversari, è apparsa più fresca di una Amicacci che ha pagato un paio di momenti di autentico black-out.

Tabellino

Santo Stefano Avis Porto Potenza Picena – DECO Group Amicacci Giulianova 81-66

Santo Stefano: Schiera, Ghione 20 (11 reb), Tanghe 5, Biondi, Feltrin, Ruiz 26 (9 ass), Gray, Saaid 2, Giaretti 8, Bedzeti 8 (12 reb), Bianchi, Blyth.

Amicacci Giulianova: Macek 5, Sandrella, Beginskis 2, Marchionni 16, Minella, Gharibloo 21 (19 reb), Labedzki, Ion, Stupenengo 12 (8 ass), Fares 10, Castellani.

Serie A – Risultati 9^ giornata

Dinamo Lab Banco di Sardegna – Santa Lucia Roma 71-74
Studio 3A Padova Millennium – Special Bergamo Montello 52-50
UnipolSai Briantea84 Cantù – Gsd Porto Torres 64-78

Classifica

18: S. Stefano Avis
14: Gsd Porto Torres
12: UnipolSai Briantea84 Cantù
8: DECO Group Amicacci Giulianova
8: Santa Lucia Roma
6: Studio 3A Padova Millennium
4: SBS Montello
2: Dinamo Lab Banco di Sardegna

 

 




Basket in carrozzina, l’Amicacci a Bilbao ottiene il pass per l’Euroleague 1

Bilbao – La DECO Group Amicacci esce dalla due giorni di Bilbao con in mano il pass per la fase finale di Euroleague 1, secondo trofeo continentale per prestigio. La squadra abruzzese ha concluso al terzo posto nel Gruppo C del preliminare di Champions League, dietro a Lahn-Dill e Bilbao, che proseguiranno il loro cammino nel torneo principale, e davanti a TSK Rehab Merkezi e Meaux. Proprio le vittorie su turchi e francesi hanno garantito il ragionamento dell’importante obiettivo, che conferma il livello raggiunto dall’Amicacci, già nelle prime posizioni nel ranking europeo.

All’esordio nel girone l’Amicacci batte i francesi del Meaux con una grande prova di squadra, conducendo nel punteggio fin dalle prime fasi di gioco. Ben quattro giallorossi vano in doppia cifra: Stupenengo, Marchionni, Fares e Gharibloo. I transalpini hanno provato più volte a riaprire il match, trascinati dall’australiano Jontee Brown, a referto con 29 punti, arrivando pericolosamente a -6 nei minuti finali. I ragazzi allenati del duo Gemi-Accorsi però restano lucidi chiudendo d’autorità i giochi (79-64).

Le difficoltà arrivano nella sfida al Bilbao, che di fronte al proprio pubblico dimostra tutte le sue qualità. L’Amicacci va in doppia cifra di svantaggio nel primo tempo, soffrendo la fisicità dei baschi, in particolare di Turek e Sandoval. Nella ripresa si affida a Galliano Marchionni per tentare la rimonta toccando il -6 con un contropiede concluso da Macek. I baschi però rispondono subito con Tom O’Neill e prendono il largo soltanto nei minuti finali (59-85).

La giornata di sabato si apre con la sfida al Lahn-Dill. Gli abruzzesi resistono fino all’inizio del secondo periodo con i canestri degli azzurri Fares e Stupenengo, poi viene fuori il grande talento del roster dei tedeschi, che portano il vantaggio fino al +18 con cui si va all’intervallo. La gara ha poco da dire nel secondo tempo, con il Lahn-Dill che incrementa il margine. Protagonista l’australiano Michael Auprince, autore di 28 punti e 14 rimbalzi (53-84).

Il match decisivo per le ambizioni europee dell’Amicacci, contro i turchi del TSK Rehab Merkezi, è combattuto nel primo tempo, con i giuliesi che si affidano a Morteza Gharibloo mentre la squadra di Ankara è trascinata da un Mustafa Muhittino?lu da 26 punti e 12 rimbalzi. Il terzo quarto vede la DECO Group prendere in mano le redini della partita grazie ai canestri di Marchionni e Stupenengo, chiudndo il periodo sul +11. Gli ultimi minuti vengono gestiti con grande esperienza, con il contributo decisivo di Raymundas Berarskis (73-61).

La fase finale di Euroleague 1 si terrà a Badajoz, in Spagna, dal 26 al 29 aprile. La DECO Group Amicacci troverà tra le altre qualificate (turno preliminare a marzo) i francesi del Le Cannet e la Briantea84 Cantù, terze rispettivamente del Gruppo A e nel Gruppo B. Con la fiducia delle buone prestazioni in terra basca i ragazzi guidati da Accorsi e Gemi si rituffano nel campionato italiano: si torna sul parquet l’8 febbraio con la trasferta contro la capolista Santo Stefano Sport.

Preliminary Round Champions League – Gruppo C

Classifica

8: RSV Lahn-Dill
7: Bidaideak Bilbao BSR
6: DECO Group Amicacci Giulianova
5: TSK Rehab Merkezi
4: cs Meaux bf

Il quadro completo dei preliminari




Basket in carrozzina, l’Amicacci concede il bis

Giulianova – Seconda vittoria consecutiva in campionato della DECO Group Amicacci, che supera la Studio 3A Padova Millennium con un netto 75-61. Davanti al pubblico amico del PalaMaggetti la squadra abruzzese trova due punti preziosi per la corsa play-off nella prima giornata di ritorno, con una prestazione convincente.

Primo quarto a basso punteggio. L’Amicacci si porta sin da subito avanti, affidandosi all’apporto di Beginskis, Fares e Macek. Il Millennium però resta in scia spinta dal francese Boughania (13-10). La prima metà del secondo quarto è agonisticamente intensa, con la partita che si fa a tratti confusa. Padova opera il sorpasso grazie ai canestri di Raourahi e Boughania ma l’Amicacci risponde trovando una grande precisione al tiro dai suoi esterni Stupenengo, Marchionni e Beginskis. Arriva il parziale per la squadra di casa che va all’intervallo sul +10 (33-23).

Al rientro sul parquet la squadra di casa prende ulteriore margine grazie ad un Marchionni scatenato che piazza ben quattro triple. Il canestro del giovane Castellani, che ha disputato un’ottima partita, porta Giulianova sul +19 (51-32). Il Millennium non cede con Raourahi, Diene e Bernardis ma quasi allo scadere del periodo Beginskis chiude una splendida combinazione (55-39). Nell’ultimo quarto gli abruzzesi gestiscono il vantaggio affidandosi all’esperienza di Marchionni, Beginskis e Fares. Padova riesce a rendere meno netta la sconfitta grazie al talento di Boughania (75-61).

La Serie A torna l’8 febbraio, con la DECO Group Amicacci impegnata a Porto Sant’Elpidio contro la capolista Santo Stefano. La compagine guidata dal duo Accorsi-Gemi avrà prima un’altro obiettivo da provare a raggiungere, dopo la qualificazione ottenuta per le Final Four di Coppa Italia, questa volta in campo europeo, con il girone preliminare di Champions League, in programma a Bilbao dal 31 gennaio al 2 febbraio.

Tabellino

DECO Group Amicacci Giulianova – Studio 3A Padova Millennium Basket 75-61

Amicacci Giulianova: Macek 4, Beginskis 19, Marchionni 22, Minella, Gharibloo 2, Labedzki 6, Ion, Stupenengo 10 (10 assist), Fares 8, Castellani 4.

Padova: Bargo 9, Foffano 4, Casagrande, Scantaburlo, Raourahi 6, Scandolaro, Boughania 29, Bernardis 5, Diene 8.

Serie A – Risultati 8^ giornata

Dinamo Lab Banco di Sardegna – UnipolSai Briantea84 Cantù 64-66
Santa Lucia Roma – Gsd Porto Torres 64-78
SBS Montello – S. Stefano Avis 50-72

Classifica

16: S. Stefano Avis
12: Gsd Porto Torres
12: UnipolSai Briantea84 Cantù
8: DECO Group Amicacci Giulianova
6: Santa Lucia Roma
4: SBS Montello
4: Studio 3A Padova Millennium
2: Dinamo Lab Banco di Sardegna

 

 




Basket in carrozzina, l’Amicacci regola Sassari e agguanta le final four

Importante successo casalingo della DECO Group Amicacci contro la Dinamo Lab Sassari, battuta con il punteggio di 74-58 nell’ultima giornata del girone di andata di Serie A. La compagine guidata dal duo Accorsi-Gemi raggiungono il quarto posto in classifica, che le permette anche grazie ai risultati favorevoli dagli altri campi di ottenere la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia.

Tabellino

DECO Group Amicacci Giulianova – Dinamo Lab Banco di Sardegna Sassari 74-58

Amicacci Giulianova: Macek 20, Awad, Beginskis 5, Marchionni 13, Minella, Gharibloo 14, Labedzki 4, Ion, Stupenengo 10, Fares 8, Castellani.

Dinamo Lab Sassari: Raimondi 14, Serio, Spanu 6, Caiazzo, Gomez 5, Miceli 18, Pedron 2, Mena Perez 13, Gaias.

Serie A – Risultati 7^ giornata

Santa Lucia Roma – Studio 3A Padova 64-67
SBS Montello – Gsd Porto Torres 72-93
UnipolSai Briantea84 Cantù – S. Stefano Avis 60-69

Classifica

14: S. Stefano Avis
10: Gsd Porto Torres
10: UnipolSai Briantea84 Cantù
6: DECO Group Amicacci Giulianova
6: Santa Lucia Roma
4: SBS Montello
4: Studio 3A Padova
2: Dinamo Lab Banco di Sardegna




Basket in carrozzina, l’Amicacci cade a Porto Torres

QUARTO POSTO PIÙ LONTANO

Tabellino

Gsd Porto Torres – DECO Group Amicacci Giulianova 77-60

Porto Torres: Hadiazhar 23, Filipski 30 (10 rimbalzi), Puggioni 4, Mehiaoui 16 (18 assist), Langiu, Simula, Canu 2, Veloce, Falchi 2.
Amicacci Giulianova: Macek 8, Awad, Beginskis 4, Marchionni 8, Minella, Gharibloo 24, Labedzki, Ion, Stupenengo 8, Fares 8, Castellani.

Serie A – Risultati 6^ giornata

Dinamo Lab Banco di Sardegna – Studio 3A Padova 51-58
S. Stefano Avis – Santa Lucia Roma 83-57
UnipolSai Briantea84 Cantù – SBS Montello 71-31

Classifica

12: S. Stefano Avis
10: UnipolSai Briantea84 Cantù
6: Gsd Porto Torres *
6: Santa Lucia Roma
4: DECO Group Amicacci Giulianova
4: SBS Montello
2: Dinamo Lab Banco di Sardegna *
2: Studio 3A Padova

*Una partita in meno

 




Basket in carrozzina, ko casalingo dell’Amicacci

Giulianova – La DECO Group Amicacci esce sconfitta dal big match della quinta giornata di Serie A contro la UnipolSai Briantea84 Cantù, che ha disputato una gara pressoché perfetta sul parquet del PalaMaggetti, chiusa sul 53 a 72.

Il primo quarto vede i due attacchi con le polveri bagnate, con errori su entrambi i fronti dovuti anche alla tensione tipica di un big match. L’Amicacci si affida al centro iraniano Morteza Gharibloo mentre la Briantea risponde con i canestri dell’azzurro Filippo Carossino: si va alla prima pausa in perfetta parità (10-10).

In apertura di secondo quarto Cantù si porta avanti affidandosi al grande ex giallorosso Simone De Maggi e alle incursioni di Francesco Santorelli e del brasiliano Marcos Sanchez. La squadra abruzzese invece subisce la pressione difensiva avversaria: nei minuti finali del primo tempo va a segno solo con Marco Stupenengo mentre la Briantea prende il largo trascinata dall’argentino Adolfo Damian Berdun (16-31).

Il rientro dalla pausa lunga vede l’Amicacci andare a segno con Raimunds Beginskis ma gli ospiti mantengono il controllo della partita e continuano ad incrementare il vantaggio con un De Maggi in giornata (31-54). La partita è compromesso e la squadra di casa riesce nel quarto conclusivo perlomeno a limitare i danni (53-72).

Per i ragazzi di coach Andrea Accorsi c’è molto su cui lavorare per agguantare il quarto posto in classifica: sarà già fondamentale l’ultima  partita dell’anno solare, in trasferta contro Porto Torres il 21 dicembre.

Tabellino

DECO Group Amicacci Giulianova – UnipolSai Briantea84 Cantù 53-72

Amicacci Giulianova: Macek 6, Awad, Beginskis 4, Marchionni 17, Minella, Gharibloo 6 (11 rimbalzi), Labedzki, Ion 2, Stupenengo 10, Fares 6, Castellani 2.

Briantea84 Cantù: Sanchez 23, Geninazzi 2, Santorelli 8, Gonçalves, Berdun 11, Bassoli, Morato, Carossino 15, De Maggi 10, De Prisco.

Serie A – Risultati 5^ giornata

Dinamo Lab Banco di Sardegna – S. Stefano Avis 63-84
Santa Lucia Roma – SBS Montello 69-59
Studio 3A Padova – Gsd Porto Torres 57-62

Classifica

10: S. Stefano Avis
8: UnipolSai Briantea84 Cantù
6: Santa Lucia Roma
4: DECO Group Amicacci Giulianova
4: SBS Montello
4: Gsd Porto Torres *
2: Dinamo Lab Banco di Sardegna *
0: Studio 3A Padova

*Una partita in meno