Viabilità, bretella, complanare, arretramento A14: solo chiacchiere!

San Benedetto del Tronto, 2018-08-29 – Traffico impazzito in questi giorni specialmente sulla statale adriatica a causa dell’incendio nella galleria Castello di Grottammare avvenuto la settimana scorsa. Non è la prima volta e non sarà l’ultima. Situazione figlia dell’abbandono politico di un Piceno ormai senza la tutela di un politico di spessore del territorio che rappresenti ed ottenga soluzioni ai problemi che affliggono la Riviera da vari decenni. In una conferenza stampa indetta da Forza Italia questa mattina è tornata in ballo la bretella collinare come soluzione dei problemi. Le stesse storie trite e ritrite propinate da decenni dai vari politici di turno di tutti i colori che si sono alternati nelle varie amministrazioni: sempre e solo chiacchiere e zero fatti. La bretella collinare non era attuale quando fu fatto il primo tronco, figuriamoci adesso. Oggi si deve guardare in prospettiva altrimenti terminata qualsiasi opera non sarà più attuale alla fine dei lavori. Ci fosse stata la terza corsia avrebbe minimizzato i problemi di questo genere ma occorre anche pensare all’arretramento dell’autostrada per avere questa come circonvallazione non solo di San Benedetto ma di tutta la fascia Marche sud fino all’Abruzzo nord. Contemporaneamente pensare anche alla complanare montana della quale anche si parla soltanto da decenni. Di questo passo ne parleranno ancora per molto tempo, ne parleranno e basta se non si bypassa i partiti del no che siano essi verdi o gialli.

Intervenuti alla conferenza:
– Pasqualino Piunti – Sindaco di San Benedetto 
– Piero Celani – Vice Presidente Assemblea legislativa delle Marche 
– Valerio Pignotti – Capogruppo Forza Italia Comune di San Benedetto
– Assessore Annalisa Ruggieri
– Maria Adele Girolami

 

 

Il servizio del Tgr Marche con i nostri contributi sul tema delle infrastrutture nel sud della Regione tra bretella, mezzina e terza corsia A14.

Pubblicato da Piero Celani su Mercoledì 29 agosto 2018