Cossignano, massimo riconoscimento con “Quattro Fiori”

Cossignano – L’Amministrazione comunale di Cossignano ha partecipato alla premiazione nazionale dei “Comuni Fioriti”, concorso giunto alla XII° edizione, svoltasi domenica 11 novembre 2018 a Bologna, presso la Sala Congressi, all’interno di Eima International, biennale internazionale di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio.

Il concorso nazionale “Comuni fioriti”, promosso da Asproflor (Associazione Produttori Florovivaisti) assieme all’Agenzia Turistica Locale Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell’Ossola, premia le Amministrazioni che si impegnano attivamente nel miglioramento del quadro di vita quotidiano, sia direttamente arricchendo e perfezionando la fioritura e l’aspetto degli spazi pubblici comunali, sia indirettamente stimolando la cittadinanza a fare uno sforzo di fioritura dei giardini o comunque degli spazi privati.

Così come stabilito nel regolamento del concorso, ad ogni comune partecipante viene attribuito dalla giuria un giudizio in base alla quantità e alla qualità della decorazione floreale, al trattamento e manutenzione del verde pubblico, alla sensibilizzazione dei cittadini, attività didattiche e iniziative di animazione legate al tema fioritura, cura del verde, degli alberi e dell’ambiente naturale nonché al coinvolgimento e contributo di associazioni o privati.

Sono stati 182 i Comuni italiani selezionati nel 2018 per entrare a far parte della rete dei Comuni fioriti dopo l’invio della scheda di partecipazione alla selezione avvenuto nel mese di aprile scorso.

Ai comuni distintisi per la cura del verde la giuria ha assegnato un riconoscimento con il grado di fioritura ottenuto, da 1 a 4 fiori. Quest’anno Cossignano ha ottenuto il riconoscimento di 4 fiori rossi, migliorando il giudizio di 3 fiori ottenuto nella passata edizione. Dunque è rientrato a far parte del raggruppamento più alto dei comuni che sono stati segnalati perché su tutto il loro territorio offrono una fioritura eccezionale e raggiungono risultati tali da sorprendere e stupire il visitatore per quantità, qualità e originalità delle fioriture, per la cura delle aree verdi, insieme ad iniziative originali di animazione e sensibilizzazione sul tema del verde e della qualità degli spazi urbani.

Un giudizio molto importante, espresso da una commissione di esperti, che lusinga il primo cittadino Roberto De Angelis, orgoglioso di vedere Cossignano inserito in un raggruppamento così prestigioso e che ricomprende comuni molto sensibili a tali tematiche e spesso presi come riferimento per migliorare la cura di spazi a verde con i fiori.

Un riconoscimento considerevole che premia la compagine amministrativa che ha prestato sempre la massima attenzione agli aspetti ambientali, i dipendenti comunali nel loro impegno di manutenzione e cura secondo gli obiettivi prefissati, la scuola con le sue iniziative di sensibilizzazione come “Cittadini in erba… crescono!”, i volontari della Pro Loco Cossinea che supportano tali obiettivi istituzionali, i privati più sensibili che, a partire dal Centro Storico ma non solo, soprattutto nel periodo da aprile ad agosto, hanno abbellito e continuano a colorare il Borgo con i fiori attraverso fioriere da parete esterna, da finestra o da balcone, per rendere Cossignano sempre più bella e accogliente.




Cossignano premiato al concorso nazionale Comuni Fioriti

Cossignano – Domenica 12 novembre 2017 si è svolta a Spello, borgo umbro, la cerimonia di premiazione nazionale dei “Comuni Fioriti 2017”. Il concorso, giunto alla sua undicesima edizione, è organizzato dall’associazione ASPROFLOR in collaborazione con l’ATL Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell’Ossola e punta a pubblicizzare i comuni che si attivano per rendere più belli ed accoglienti i propri centri utilizzando i fiori e curando il verde pubblico.

Il Comune di Cossignano partecipa per il secondo anno alla selezione, dopo aver realizzato il progetto “Cossignano fiorito”, volto a migliorare la fioritura e l’aspetto degli spazi pubblici comunali e privati e a sviluppare la cultura dei fiori, del verde e del bello. Progetto, tra l’altro, sostenuto anche attraverso la solidarietà di Asproflor – con la consegna di fiori a seguito degli eventi sismici – e la collaborazione della Pro Loco Cossinea oltre a un gruppo di cittadini volontari che hanno cooperato con i dipendenti comunali alla messa a dimora di fiori e relativa cura.

Aspetti fortemente apprezzati dalla giuria qualificata di esperti che quest’anno ha premiato Cossignano, unico comune marchigiano partecipante alla selezione, con tre fiori su quattro. Un riconoscimento che viene assegnato solo ai comuni che raggiungono risultati evidenti per quantità e qualità delle fioritura, per la cura e interesse delle aree verdi, tali da sorprendere e stupire il visitatore, oltre a realizzare iniziative originali di animazione e sensibilizzazione sul tema del verde e della qualità degli spazi urbani.

Soddisfazione per il primo cittadino di Cossignano Roberto De Angelis che vede migliorata la prestazione dello scorso anno dove il Comune era stato premiato con due fiori. Il Sindaco infatti ha dichiarato come “ancora una volta il piccolo Comune di Cossignano è riuscito nell’intento di migliorarsi e di raggiungere un altro prestigioso riconoscimento che ne certifica la qualità del quadro di vita quotidiano. Un risultato difficile da ottenere a seguito degli impegni straordinari rivolti alla fase post sismica e per la stagione estiva tra le più calde e siccitose di sempre, perseguito grazie ad un lodevole gioco di squadra che ha visto impegnati dipendenti comunali e il volontariato di alcuni cittadini che, con impegno e dedizione, hanno permesso la valorizzazione di spazi pubblici ma anche privati, migliorando l’accoglienza e la promozione di Cossignano nella sua interezza. Un grazie particolare ad Asproflor, a partire dal Presidente Renzo Marconi, al quale va la nostra gratitudine per averci sostenuto nella realizzazione del progetto in momenti assai difficili e che ci auspichiamo di saper replicare, se non migliorare, nei prossimi anni”.

Oltre al Diploma di Gran Merito è stato rilasciato al Comune di Cossignano il classico cartello giallo con tre fiori da apporre all’ingresso del paese e l’inserimento a titolo gratuito nella prestigiosa “Guida 2018 ai Comuni Fioriti d’Italia”.

 




Cossignano alla premiazione di “Comuni Fioriti”

Cossignano – La delegazione del Comune di Cossignano prenderà parte, domenica 12 novembre prossima, alla premiazione nazionale del concorso “Comuni Fioriti”, organizzato all’associazione Asproflor in collaborazione con l’Agenzia Turistica Locale Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell’Ossola.
Da tutta Italia, le delegazioni delle 150 tra città e paesi che sono stati selezionati per accedere al circuito si ritroveranno a Spello (PG), cittadina che farà da cornice alla consegna dei premi suddivisi, come ogni anno, per numero di abitanti o per vocazione turistica, in 4 categorie di concorso.
Il circuito nazionale dei comuni fioriti seleziona ogni anno i migliori paesi e città fiorite di tutta le penisola che si impegnano a fiorire il loro territorio condividendo il motto “Fiorire è Accogliere”.
La premiazione avrà inizio alle ore 10, presso il Centro Polivalente Ca’ Rapillo. Importantissima sarà la consegna del cartello di “Comune Fiorito”, su sfondo giallo e con un numero variabile di fiori rossi, da uno a quattro, secondo il grado di fioritura riscontrato dai commissari di giuria sulla base dei seguenti elementi di valutazione: qualità della decorazione floreale; quantità della decorazione floreale; trattamento e manutenzione del verde pubblico; sensibilizzazione dei cittadini, attività didattiche e iniziative di animazione legate al tema fioritura, cura del verde, degli alberi e dell’ambiente naturale; coinvolgimento e contributo di associazioni e privati.
A seguito delle iniziative intraprese dall’Amministrazione comunale per la cura del verde e dei fiori la rivista “Giardini” n. 287 settembre-dicembre 2017, ha dedicato un articolo di due facciate, a firma di Eraldo Antonini, su “Cossignano tra terremoto e fioriture solidali” valorizzando la solidarietà di Asproflor nei confronti della Comunità e lo sforzo del Comune per la riqualificazione degli spazi pubblici sensibilizzando anche i comportamenti eco virtuosi dei suoi cittadini con una serie di attività qualificate.

 




Cossignano partecipa alla nuova edizione del concorso nazionale “Comuni Fioriti”

 

Cossignano – Come era negli auspici, malgrado le difficoltà causate dal sisma, l’Amministrazione comunale di Cossignano ha aderito alla selezione 2017 del concorso nazionale “Comuni Fioriti”. Sono 150 i Comuni ammessi alla selezione. L’Amministrazione, da qualche anno, è impegnata attivamente nel miglioramento del quadro di vita quotidiano, sia direttamente migliorando la fioritura e l’aspetto degli spazi pubblici comunali, sia indirettamente stimolando la cittadinanza a fare uno sforzo di fioritura dei giardini e delle case. A tale scopo è stato messo in opera un piano comunale di fioritura e abbellimento dei maggiori spazi pubblici, di concerto con i dipendenti addetti alla manutenzione, per rendere sostenibile tutta l’operazione di abbellimento. Alla realizzazione di tale piano quest’anno hanno contribuito la solidarietà di Asproflor con la fornitura gratuita di diverse specie di fiori – anche piante di Petunia Nana di diversi colori destinate ad arricchire le fioriere da parete o le balconiere dei privati a partire dalle vie del Centro Storico – e l’azione di un gruppo di volontari formato da Capretti Gabriella, Mannocchi Anna, Marcoionni Luciano, Pasqualini Pierino, Pierantozzi Angela e Virgili Luigina che hanno collaborato con i dipendenti comunali alla messa a dimora di diverse specie di fiori. Nella galleria fotografica del sito istituzionale sono riportati i momenti salienti della consegna dei fiori e della piantumazione. A seguito della richiesta del Comune, inoltre, per alcuni spazi si sono resi disponibili volontariamente ad annaffiare la Di Giacinti Angela e, a seguire, Calvaresi Elda, Capriotti Luigina, Capriotti Rosina, Loggi Anna, Nespeca Rina, Stracci Luciana e Vallasciani Luigina. Dal frutto di questo lavoro sinergico è stata ideata e realizzata una mappa turistica “Cossignano Fiorito” in cui oltre ai luoghi turistici da visitare a Cossignano sono state riportati gli spazi fioriti con i nomi dei fiori utilizzati allo scopo e una selezione di immagini di spazi pubblici ma anche privati visibili da piazze e strade a partire dal Centro Storico. L’Amministrazione comunale, sulla linea meritevolmente tracciata da Asproflor – Comuni Fioriti, intende dare un contributo significativo, anche attraverso piccoli gesti di collaborazione dei concittadini, allo sviluppo della cultura dei fiori, del verde e del bello, nella piena consapevolezza che trattasi di un valore notevole per l’accoglienza e la vivibilità del paese perché “fiorire è accogliere” ed è una importante scommessa per promuovere interamente il territorio presidiato da una piccola ma antica Comunità che, sostenuta nel rafforzamento della resilienza sociale a seguito del terremoto, ha l’ambizione di “rifiorire” meglio di come era prima.

Comuni Fioriti 2017