Il “Festival della Soft Economy” farà tappa a Camerino

Camerino, 24 giugno 2014 – Mercoledì 25 giugno Camerino ospiterà una delle giornate della seconda edizione del Festival della Soft Economy promosso dalla Fondazione Symbola, da Unioncamere e dalla Camera di Commercio di Macerata con il Patrocinio della Regione Marche e del Comune di Treia.

Si tratta di una tre giorni realizzata anche in collaborazione con i Comuni di Mogliano, Camerino e Macerata, Università di Camerino e Università di Macerata,  che farà appunto tappa a Mogliano (24/6), Camerino (25/6) e Macerata (26/6),  per parlare di nuovo artigianato, manifattura evoluta, innovazione, made in Italy di qualità, green economy, bellezza, cultura e creatività. L’appuntamento, al quale parteciperanno esponenti del mondo economico e della cultura, politici, professioni, professori e associazioni, alternerà convegni, seminari, workshop e dimostrazioni, come quelle dedicate a stampanti 3d e voli dimostrativi di droni, e offrirà come di consueto numerosi spunti di riflessione sul presente e soprattutto sul futuro del made in Italy.

Ricco è il programma della giornata all’Università di Camerino, mercoledì 25 giugno presso il Palazzo ducale. Si inizia al mattino con una sessione dedicata al tema Green economy & Green society, in cui si parlerà non solo di green economy, energia, rinnovabili, efficienza energetica, ma anche di territori, riqualificazione urbana e bellezza. Ne discutono, tra gli altri, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente nazionale Legambiente; Flavio Corradini, Rettore Università di Camerino; Francesco Ferrante, Vicepresidente Kyoto Club; Domenico Mauriello, Responsabile Centro Studi Unioncamere; Edoardo Zanchini, Vicepresidente nazionale Legambiente; Roberto Della Seta, Presidente Fondazione Europa Ecologia; Antonio Canzian, Vicepresidente Regione Marche; e Antonio Fusari Presidente Ordine Architetti di Macerata. Alla tavola rotonda pomeridiana si alterneranno anche gli interventi di Giovanni Legnini, Sottosegretario al Ministero dell’Economia; Giuseppe Sammarco, Direttore Fondazione Enrico Mattei; e  Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi.

 

Il Festival della Soft Economy anticipa l’ormai consueto Seminario Estivo promosso dalla Fondazione Symbola, quest’anno arrivato alla sua XII edizione e dedicato al tema ‘Coesione è Competizione’. L’evento è in programma i prossimi 27 e 28 giugno al Teatro degli Arcangeli di Treia.