Offida

Offida, 2020-01-18 – Foto del giorno

 

 

Ph © Alessandro Barbizzi
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

 

 




Offida sogna Offida, studio di popoli e riti tramite il Social Dreaming

OFFIDA – La promozione della città di Offida, in ambito nazionale e internazionale, attraverso lo studio dell’identità offidana nel periodo dei riti di carnevale tramite il dispositivo del Social Dreaming.

Mercoledì 8 Gennaio 2020, ore 21.00, nella Sala Pertini verrà presentato alla cittadinanza il progetto “Offida sogna Offida”: lo studio di popoli e riti tramite il Social Dreaming grazie al quale è possibile osservare, attraverso la libera associazione di sogni, l’emergere della vita inconscia del popolo e quindi studiarne l’identità.

Il progetto verrà effettuato in collaborazione con il CSPP (Centro Studi di Psicologia e Psicosomatica Clinica) e la sezione pescarese della SIMP (Società Italiana di Medicina Psicosomatica), istituzioni che hanno già avuto esperienza in ricerche incentrate sullo studio di popoli e riti tramite il Social Dreaming attraverso la figura del dottor Domenico Agresta psicoanalista, gruppoanalista e psiconcologo, presidente del CSPP, membro del Social Dreaming International Network, presidente della sezione di terapia familiare della IAGP, il quale ha lavorato con il Social Dreaming studiando riti di passaggio, riti religiosi e contesti culturali.




Torna la Farfalla d’Oro a Offida

Il 5 gennaio

 

Offida – Tutto pronto per la nuova edizione de la Farfalla d’Oro, la rassegna canora per bambini, che si svolgerà al Serpente Aureo il prossimo 5 gennaio, alle ore 21.

L’evento, giunto alla 29a edizione, è stato organizzato dal Comitato “La Farfalla d’Oro”, presieduto da Sabina Premici in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Offida, la Pro Loco, l’Istituto Musicale “Giuseppe Sieber”, il Corpo Bandistico “Città di Offida” e L’ISC Falcone Borsellino di Offida. Durante la serata, presentata da Cristiana Castelli, Dott.ssa Titti e Ciupa (dell’associazione Il Sole di Giorgia, alla quale andrà il ricavato della serata), verrà conferito il premio “Farfalla d’Autore” al musicista Lito Fontana.

Ecco i nomi dei cantanti in erba e la canzone abbinata, che si avvicenderanno sul palcoscenico del Serpente Aureo:

Meraviglioso è – Veronica Gabrielli 10 anni
La Cicala Latina – Elettra Alessandrini 7 anni
Il mio nasino – Paolo Tassoni 7 anni
Me la faccio sotto – Samuele Hashem Moniri 5 anni e Edoardo Mancini 5 anni
Metti avanti il cuore – Silvana Colucci 11 anni
Toro Loco – Angelica Gonzalez La Paz 8 anni
La ballata dei calzini spaiati – Antonio Lapenna 9 anni
Per un ditino nel telefono – Tommaso Baldini 6 anni
Lo scriverò nel vento – Chiara Bachetti 7 anni
Lo senti anche tu – Cecilia Baldini 8 anni
Questi i bambini che comporranno il piccolo coro della Farfalla d’Oro, diretto da Valeria Svizzeri:

ANDREA MARINELLI
AURORA AMABILI
AURORA CICCONI
BENEDETTA PASQUALINI
ELENA ROSATI
EMMA CAPRIOTTI
FEDERICA IOTCU
FEDERICO CAVALLO
GIOELE SCIPIONI
LAURA CAPRIOTTI
MARTA CITERONI MAURIZI
MASSIMO CITERONI MAURIZI
MATTEO CIARALLI
MICAELA MARCHETTI
NATASCIA SCIPIONI
YLENIA CAPRIOTTI
Collaboreranno con il piccolo coro le vocalist Antonella Ciabattoni, Gaia Mozzoni e Camilla Maroni.

Tutti i brani saranno eseguiti rigorosamente dal vivo, caratteristica peculiare della manifestazione, dall’orchestra composta da Silvia Premici (tastiere), Vittorio Paolini (chitarra), Giancarlo Premici (chitarra), Sergio Grandoni (batteria), Daniele Pierantozzi (percussioni), Fabio Vesperini (basso), Giorgio Ciabattoni (tromba) e Francesco Ciabattoni (sax contralto e clarinetto).

La serata sarà presentata da Cristiana Castelli coadiuvata dalla Dottoressa Elena Mohwinckel e da Ciupa, dell’associazione ‘IL SOLE DI GIORGIA’ (associazione che si occupa dell’aiuto economico e psicologico dei bambini che si trovano negli ospedali e delle loro famiglie), cui andrà devoluto il ricavato della serata.

Ad intrattenere la serata ci saranno i clown dell’associazione responsabili della clown terapia nei reparti pediatrici.

Sarà inoltre consegnato il Premio ‘La Farfalla d’Autore’ a Lito Fontana, trombonista di fama internazionale.

La canzone del coro sarà accompagnata dalla sand art dell’artista Ermelinda Coccia.

PREVENDITA DEI BIGLIETTI PRESSO MONJA’S SHOP, CORSO SERPENTE AUREO,89-OFFIDA DAL 27 DICEMBRE

COSTO BIGLIETTI:

0-13 ANNI: GRATUITO

14-18 ANNI E LOGGIONE: €5

INTERO : €10




I primi 7 mesi dell’amministrazione Massa, parola chiave: la sostenibilità

OFFIDA – Nella conferenza stampa di fine anno di Offida i primi sette mesi dell’Amministrazione Massa, che caratterizza il suo operato all’insegna della sostenibilità.

Un percorso, il nostro, rinnovato a seguito di un’elezione, che continua a mettere al servizio della comunità forze giovani – commenta il Sindaco Luigi Massa – Quello che spero sia emerso è che la nostra strategia ha posto al centro la sostenibilità: un messaggio forte per i più piccoli che sta trovando consapevolezza anche negli adulti. Nel nostro piccolo, come comunità locale stiamo mettiamo in campo azioni in merito”

Il primo cittadino elenca alcune di queste azioni: sostenibilità nel sociale con la somma di bilancio corrente di 650 mila euro (150 mila euro trasferiti all’Unione dei Comuni); sostenibilità scolastica con il trasporto gratuito; sostenibilità territoriale, con monitoraggio e progetti in cantiere; sostenibilità alle Attività produttive, con misure per sostenere le attività commerciale; sostenibilità ambientale, che è una partita decisiva per il comune, in cui la gestione del ciclo di rifiuti è il fulcro e la cui strada principe diventa la riduzione dei rifiuti.

Dopo il primo cittadino sono intervenuti gli assessori di Offida, a partire da Davide Butteri (Gestione del Territorio e alla Programmazione sul Patrimonio) che ha ricordato come il Comune di Offida abbia avuto comunicazione, proprio un anno fa, che la Chiesa di Sant’Agostino avrebbe potuto usufruire dei ricavi dell’8X1000 e di conseguenza che l’iter per la sua ristrutturazione sarebbe stato più veloce, rispetto ai fondi del terremoto. Annunciando poi, che presto inizieranno i lavori. Inoltre, ha citato le grandi opere come il Lungocollina e la riqualificazione dell’area exTramvia, che beneficia di 60 nuovi parcheggi e la costruzione del Pala Estra (grazie al sostegno economico di Estra Energie) che consente le attività sportive della comunità offidana anche nei mesi più rigidi invernali. Avviati inoltre i lavori per il nuovo parcheggio Borgo d’Italia. L’Assessore Butteri ha sottolineato anche la fermezza dell’Amministrazione sul settore sicurezza: oltre alla videosorveglianza del centro storico, sarà presto attivato quello Fuori Porta e si procederà alla copertura di tutto il territorio. Novità anche per il Serpente Aureo che beneficerà di 80 mila euro (40 mila provenienti dagli sms solidali) per il rifacimento dell’impianto elettrico, il riscaldamento e la tinteggiatura.

L’Assessore Isabella Bosano (Strategie Culturali e alle Fragilità Sociali) ha sottolineato come anche la nuova Amministrazione abbia confermato tutte le attività importanti come il Fof, il Festival di Teatro amatoriale e la Lirica. “Segno della grande sinergia con le associazioni del territorio – continua la Bosano – che contraddistinguono Offida sul piano nazionale e internazionale. Prevediamo a breve un incontro con tutte le associazioni per coinvolgerle in un progetto comune”.

L’Assessore ha ricordato anche l’ampliamento di una nuova stanza e di una zona all’aperto di cui ha usufruito il Nido La Baia di Peter Pan e del protocollo firmato da Offida, primo Comune in Italia, per i Corridoi umanitari e l’avvio del corso di musica nelle scuole e, sul piano della sostenibilità, delle borracce che sono state regalate a tutti gli studenti offidani. Menzionato anche il nuovo cda del Sieber, guidato da Giovanni Corinaldesi.

Per l’Assessore Cristina Capriotti (Politiche di Accoglienza e alle Opportunità Economiche), da ottobre in poi, per Turismo, Commercio e Sport, sono state tessute le basi nuove per il futuro:

sono stati ospitati presidi di diverse scuole e giornalisti della stampa estera per promuovere Offida come meta turistica per studenti e stranieri. A marzo e maggio sono previsti due eventi di cui non possono svelare ancora i dettagli, in accordo con i partner. Per quanto riguarda lo sport è stato molto apprezzato il corso di Autodifesa femminile e ci sarebbe la volontà di ripeterlo nel 2020. La presenza del ciclista Nibali a Offida è da considerarsi una vetrina importante per il futuro.

Inoltre il progetto Giochiamo Insieme, nato dalla sinergia tra commercianti pro loco e cittadini potrà essere replicato anche fuori dal periodo natalizio. Per il Commercio, saranno previsti contenitori semplici compostabili per il cibo d’asporto e contro gli sprechi.

Squadra, rete e territorio comunale ed extra comunale – conclude la Capriotti – Su questo ci sarebbe molto da dire ma lo faremo con i fatti nei prossimi mesi”.

Per Maurizio Peroni, Assessore alla Pianificazione Urbanistica e alla Qualità della Vita, fondamentale diventa la collaborazione: tra i due Consorzi delle Marche per la manifestazione Marche in Vino Veritas e con il borgo di Morro d’Alba in cui Offida ha presentato 3 vini e le tipicità gastronomiche (funghetti e chichiripieno). Peroni ha ricordato anche i premi, segno concreto dell’impegno concreto della Città del Sorriso, come quello di Humana, per la raccolta di vestiti usati che andrà a finanziare progetti di micro credito per donne indiane; il premio ottenuto per le politiche di diminuzione di anidrite carbonica e a sostegno dell’Ambiente, a Roma e in Regione. L’Assessore ha ribadito come sia importante la collaborazione con la scuola, per sensibilizzare i giovani cittadini, citando due attività: Puliamo il mondo, in collaborazione con la Capitaneria di Porto e la piantumazione essenze Parco Neruda. “La raccolta differenziata nel nostro comune deve raggiungere il 70% – commenta Peroni – e il regolamento sul compostaggio domestico, che porterà anche una scontistica sulla Tari, è unulteriore passo verso quella direzione”.

L’Assessore ha ricordato anche la nuova illuminazione delle mura medievali, che risalta il monumento delle Merlettaie, l’avvio di un percorso per modificare il regolamento di utilizzo della Consulta di Giovani, come richiesto dai ragazzi e l’assunzione di due nuovi vigili urbani.

Presente all’incontro anche il Capogruppo di Offida Solidarietà e Democrazia, Alessandro Straccia, che ha ringraziato i segretari di partito, i consiglieri, gli amministratori e i cittadini per le attività sinergiche e ha elogiato il lavoro importante delle Commissioni, uno strumento importante che agevola il lavoro del Consiglio comunale.

Un plauso da parte del Sindaco è andato alle società di Offida al servizio della comunità, come Energie Offida guidata da Enio Marchei, definita una risorsa decisiva che ha sviluppato un percorso virtuoso di adeguamento alle esigenze dei cittadini. Così come il Forlini, con alla presidenza Quinto Menzietti, struttura sempre al massimo della capienza e fiore all’occhiello della Vallata e il Centro Diurno, che per le numerose richieste necesserebbe della riqualificazione del secondo piano della struttura.

Ieri eravamo al lavoro con gli uffici comunali – conclude Massa – per le opere di ristrutturazione e miglioramento sismico per la Chiesa del Miracolo Eucaristico di Sant’Agostino. È infatti arrivata la prima tranche del contributo. Entro il 2020 il cantiere diventerà operativo e questo è un risultato importante. Inoltre è stata espletata la gare per il nuovo plesso scolastico e i lavori sono stati assegnati al Gruppo Marche di Macerata. Partiranno anche i lavori per l’adeguamento sismico del plesso in Via della Repubblica, a gennaio saremo più precisi sulla data. Nel 2020 saremo impegnati in tanti progetti, tra cui uno che riguarderà il museo cittadino. I cantieri sono la cifra della vitalità di una comunità.

 




Marche International Volley Cup, fremono i preparativi

Capriotti: “A fare squadra non saranno solo le atlete ma tutto il Piceno”

OFFIDA – Fremono i preparativi per la 13 edizione del Marche Internazionale Volley Cup, l’appuntamento immancabile nel panorama natalizio sportivo di Offida, che si terrà dal 27 al 29 dicembre e coinvolgerà 4 categorie: dall’Under 13 all’Under 18.

“Lo sport è una componente imprescindibile di un’Amministrazione – commenta l’Assessore allo Sport, Cristina Capriottti – e il binomio con il sport-turismo funziona. I giovani diventano così protagonisti di un evento che coniuga il tradizionale concetto di sport, a uno ben più ampio del confronto di socializzazione e divertimento. Per la sua dinamicità, il Marche Internazionale Volley Cup coinvolge altre città cittadine. A fare squadra non saranno solo le atlete ma tutto il territorio Piceno”.La manifestazione sportiva partirà con la presentazione di tutte le squadre al Serpente Aureo, nella mattinata del 27 dicembre, alla presenza di tutte le squadre. Le gare si svolgeranno nei vari palasport (Offida, Ascoli Piceno, Castel di Lama, Castignano, Grottammare, Castorano, Spinetoli e San Benedetto del Tronto) e la premiazione si terrà domenica 29 dicembre dalle ore 18, al Palaspeca di San Benedetto.

Un traguardo importante per noi, presenteremo la prima nostra squadra di Serie B – continua Paola Benigni, presidente Ciù Ciù Offida Volley – Inoltre saranno 3 le squadre che l’Offida Volley porterà in campo. Le atlete, provenienti da tutta Italia, si sfideranno in 10 palestre distribuite sul territorio e saranno accompagnate dai famigliari che avranno l’occasione di conoscer i nostri borghi.

In questa maniera lo sport si unisce al turismo. Inoltre, si creano contatti tra le antagoniste perché la vivono la competizione in maniera sana, creando un’armonia piacevole”.

L’Offida Volley ha ricevuto un plauso dall’Amministrazione comunale per l’impegno che mette in campo. La forza della società è anche l’aiuto che dà ai genitori degli atleti con un pulmino che li va a prendere. La società è inoltre impostata nell’ottica di sinergia con altre società del territorio, per permettere agli atleti di crescere e fare esperienza a livello umano e sportivo. Un esempio è il caso di Greta De Angelis, che è stata concessa in parziale prestito alla squadra Under 16 della Volley Angels di Porto San Giorgio.

“Un numero importante e non scontato, 13 anni – conclude il Sindaco Luigi Massa – Se ciò accade è perché l’Offida volley ha avuto ben chiaro che oltre a partecipare ai campionati e puntare sull’aspetto agonistico era fondamentale lavorare sulla condivisione e l’apertura ai tanti giovani. L’Amministrazione comunale si impegna nel sostegno e nella valorizzazione di questo evento perché costituisce una ricchezza per il nostro territorio, sia dal punto di vista sportivo sia turistico. Abbiamo messo a disposizione anche il Serpente Aureo perché il Teatro è la piazza della cultura, il punto di riferimento, e lo sport è cultura”.

 




Offida premiata a Roma, al 12° Forum Qualenergia

OFFIDA – Offida premiata al XII Forum Qualenergia. Nel pomeriggio del 4 dicembre, l’Assessore all’Ambiente Maurizio Peroni ha partecipato all’evento, che si è svolto a Roma presso il Palazzo Fiano, per ricevere la targa su cui sono indicate le motivazioni del premo: “Per aver contribuito attivamente alle politiche di transizione energetica e adattamento ai cambiamenti climatici“.

“Questo ci inorgoglisce – commenta Peroni – e ci convince ancora una volta che il percorso, intrapreso dall’ex Sindaco Valerio Lucciarini e portato avanti insieme al mio predecessore Roberto D’Angelo, va nella direzione giusta. La strada è stata tracciata, tanto è stato fatto, ma non ci fermiamo qui. Anche l’attuale Amministrazione, guidata dal Sindaco Luigi Massa, punterà sempre più sulle politiche di tutela ambientale e di sostenibilità. Offida farà attivamente la sua parte”.

Tale percorso, per il Comune di Offida, iniziò nell’aprile 2012, quando l’allora Sindaco Lucciarini siglò l’adesione al Patto dei Sindaci: un impegno volontario su scala europea di Enti Locali che, senza alcuna imposizione, decidevano di dotarsi di un piano di Azioni per l’Energia Sostenibile e il Clima.

Il 26 giugno 2014, l’Assessore D’Angelo illustrava al Consiglio Comunale il Piano di Azione sulla Sostenibilità Energetica (Paes), realizzato tramite la collaborazione tra Comune di Offida, Svim (Sviluppo Marche), Alterenergy e Adriatic IPA. Nel piano furono inserite le misure da intraprendere per ridurre le emissioni di CO2, di Offida, di oltre il 20%.

Infine, nel 2019, fu approvato un Piano per l’Energia Sostenibile e il Clima (Peasc) che, a livello europeo, ha sostituito, integrandole, le due precedenti iniziative (Patto dei Sindaci e Mayors Adapt).

Il Peasc si basa su tre pilastri: oltre alla sostenibilità energetica, anche l’adattamento ai cambiamenti climatici e la mitigazione.

La parte di Adattamento del Piano è stata realizzata nell’ambito del progetto Life Sec_ Adapt (Programma Life 2014-2020), di cui Offida è partner. Le azioni di mitigazione sono state definite nell’ambito del progetto Empowering (Horizon 2020) in quanto il Comune è firmatario del Local Energy Board.

Anche questi progetti sono coordinati da Sviluppo Marche.

Il Paese di Offida, a seguito dell’analisi climatica locale e di rischio e vulnerabilità, si sviluppa in 4 settori strategici, che sono; agricoltura (erosione dei suoli e carenza idrica) salute e ondate di calore, dissesto idrogeologico e infrastrutture, aree vegetate e/o boschi.




Offida presenta il suo “Cartellone di Comunità” per le festività natalizie

OFFIDA – Presentato il calendario degli eventi natalizi di Offida. Tanti appuntamenti dal 7 dicembre al 10 gennaio. “Un Cartellone di Comunità – così lo ha definito l’Assessore al Turismo Cristina Capriotti – arricchito da tante iniziative e progetti popolari”.

Si parte sabato 7 alle 17.30 con la tradizionale accensione delle luminarie, che sarà accompagnata dalla musica del Corpo bandistico Città di Offida. L’8 dicembre, alle 17:15 al Serpente Aureo, si terrà l’ultimo appuntamento con il Festival di Teatro amatoriale Serpente Aureo a cura del Gad’A, con la premiazione e l’ultimo spettacolo “Tienimi per Mano”.

Il 12 dicembre sarà la volta della prima novità di quest’anno – continua la Capriotti – È tempo di Natale… giochiamo insieme: tornei di tombola e briscola a partecipazione gratuita, che si terranno in ogni quartiere di Offida. Auspichiamo la grande adesione di giovani, adulti e anziani. Lo scopo sarà passare delle ore in compagnia con possibilità di vincere dei buoni spesa da spendere nelle attività commerciali offidane, fino al 31 marzo”.

Gli appuntamenti si terranno al Circolo San Lazzaro (12 dicembre, ore 21); al Circolo Belvedere San Barnaba e Circolo Ricreativo Città di Offida (14 dicembre, ore 21); Palazzina Antica Fornace Lava (19 dicembre, ore 21); Grifoli Club (19 dicembre, ore 21); Casa del Quartiere, Borgo Miriam (23 dicembre, ore 21); Circolo Ricreativo Elio Fabrizi (3 gennaio, ore 21).

Il 14-21-27-30 dicembre e il 3 gennaio, dalle 16:30 alle 18 presso la Chiesa San Michele si terrà l’evento pensato dalla Fondazione Lavoro per la Persona nell’ambito del progetto Futuro Anteriore: una Tombolata intergenerazionale, per far incontrare e giocare insieme nonni/nipoti genitori/figli zii/nipoti. Il 14 dicembre, alle ore 17, a Spazio Vino si terrà l’evento “Terra d’Aspromonte” con laboratori di lira, zampogna, tamburello e ballo.

Domenica 15, al Serpente Aureo, si terrò il Sieber Xmas show, uno spettacolo con gli allievi dell’Istituzione musicale offidana.

Per i più piccoli, sabato 21 dicembre alle ore 16:30, in Piazza del Popolo, si terrà l’evento Babbo natale in Piazza – “Un Trenino carico di…” : con Babbo Natale, un trenino che girerà per tutta la piazza e un trampoliere. L’evento sarà a cura di Oriana Simonetti (Oriana Grandi Eventi).

Alle ore 19, in Piazza delle Merlettaie si procederà all’Accensione dell’Impianto Illuminotecnico delle mura medievali, che il Sindaco Luigi Massa ha definito “un ulteriore momento di luce che vogliamo dare alla nostra città”.

Il Corpo bandistico di Offida, come da tradizione allieterà il clima per le vie cittadine con musiche natalizie, il 24 dicembre, mentre nella mattina del 25, dalle ore 11:30 al Serpente Aureo, si terrà il consueto Concerto di Natale.

Confermata la 3 giorni di sport, dal 27 al 29 dicembre, con la 13° edizione del Marche International Volley CUP, che dà lustro a Offida e a tutto il territorio limitrofo, per la presenza di tanti giovani.

Abbiamo voluto coinvolgere tutti coloro che hanno reso ricco il calendario che coinvolge grandi e piccoli – continua l’Assessore alla Cultura, Isabella Bosano – anche quest’anno non poteva mancare il concerto Gospel in collaborazione con la Seventy. I The Voice of Victory, si esibiranno al Serpente Aureo, il 27 dicembre alle 21, unica data italiana per Umbria- Marche-Abruzzo”.

Il 29, al Serpente Aureo alle ore 17:15, si terrà un appuntamento con il Festival regionale Uilt e andrà in scena “Sganarello medico per forza o per amore”, a cura del Gad’A.

Il 31 dicembre, come sempre, sarà possibile passare il Capodanno all’Enoteca regionale – organizzato dalla Pro Loco – con cena, animazione e balli fino a tarda notte.

Gli ultimi appuntamenti del cartellone saranno: la Farfalla d’Oro, la manifestazione canora per bambini, giunta alla sua 29esima edizione (5 gennaio, ore 21, Serpente Aureo); l’Epifania che sarà festeggiata il 6 gennaio all’Enoteca regionale dalle ore 16, con tombola di solidarietà, le Befane, i Re Magi, l’animazione a cura dei cirenei e una merenda per bambini; il 10 gennaio sarà la volta dello spettacolo “Il terremoto di Mario”, a cura di Francesco Eleuteri (ore 21, Serpente Aureo).

Tutti insieme facciamo cose importanti”, ha commentato il presidente della Pro Loco, Tonino Pierantozzi.

La ricchezza di questo tavolo in termini di partecipazione dà senso al cartellone natalizio – ha concluso il Sindaco, ringraziando tutti i presenti alla conferenza stampa – Le tradizioni hanno senso per comunità come la nostra, così come la capacità di fare sistema con tutte le forze che Offida mette in campo. La nostra ricchezza è la propositività delle persone, grazie alla quale costruiamo eventi che danno un senso alla comunità, anche in ottica di sostenibilità sociale, che è in grado di creare relazioni. Invito tutti a partecipare ai nostri eventi”.

 

 




Consiglio comunale di Offida

Ppassano all’unanimità mozioni per cittadinanza Segre e contro i muri della vergogna

OFFIDA – Il 28 novembre si è riunito il Consiglio comunale di Offida, con 7 punti all’ordine del giorno.
Dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente sono state discusse le due mozioni del Gruppo Offida Solidarietà e Democrazia, con oggetto: l’adesione alla rete comunale per la memoria, contro l’odio e il razzismo e l’avvio della procedura per il conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre; adesione alla Giornata nazionale di mobilitazione contro tutti i muri, quelli fisici, ideologici e umorali. Entrambe le mozioni sono state sostenute anche dalla minoranza.
Il Sindaco Luigi Massa ha ricordato anche che Offida parteciperà, il 10 dicembre a Milano, alla marcia simbolica con la Segre.

Poi si è passati alla risposta dell’Amministrazione comunale all’interrogazione del gruppo “Obiettivi comuni per Offida” su come sono stati utilizzati i contributi stanziati dalla “Legge di Stabilità” (legge 145 del 2018) e dal Decreto Crescita (legge 34 del 2019).
Massa ha elencato tutti i lavori eseguiti per 50 mila euro nei plessi scolastici Ciabattoni e Baroncelli e gli altrettanti 50 mila euro spesi per l’efficientamento energetico. Il Primo cittadino ha sottolineato che i prossimi interventi saranno indirizzati per l’abbattimento delle barriere architettoniche e rispondendo all’opposizione riguardo i lavori del Civico Cimitero, ha dichiarato che c’è in programma un ulteriore step di lavori, con risorse già stanziate in bilancio.

Il quinto punto ha riguardato l’assestamento di Bilancio preventivo 2019: le variazioni che effettuate derivano essenzialmente da inserimenti di voci in aumento di entrate che verranno utilizzate nei relativi capitoli di spesa, tra le variazioni significativa l’individuazione di risorse pari a trentamila euro che verranno dedicate al capitolo del sociale gestito in Unione.

Il Vice sindaco Davide Butteri ha aggiunto che è in atto il secondo step del progetto Video sorveglianza e che presto saranno mappati tutti gli ingressi della città.
L’assestamento è stato illustrato anche in Commissione Bilancio.
Il punto è stato approvato con il voto della sola maggioranza e a tale riguardo il Sindaco ha commentato:
“In Commissione Bilancio l’opposizione ha lavorato evidenziando apprezzamento per la linearità e completezza dell’illustrazione della manovra e un po’ dispiace che di ciò, al di là del voto contrario, l’opposizione non ha fatto cenno in sede di Consiglio.

Al punto 6, passato all’unanimità, è stata comunicata la cessazione della Gestione in forma associata in ambito Unione dei Comuni del servizio di Polizia Municipale, che dal 1 gennaio 2020 sarà riassunto direttamente dal Comune.
“L’Unione è un ente che negli anni ha consentito il mantenimento e l’incremento di servizi fondamentali dei comuni che ne fanno parte – spiega il Sindaco – e penso maggiormente ai Servizi Sociali”
L’ultimo punto all’ordine del giorno ha riguardato l’approvazione del programma annuale 2019 dell’Istituzione musicale Sieber, passato anch’esso all’unanimità.

Al termine della seduta il Sindaco ha ringraziato la dipendente Liliana Gabrielli, che andrà in pensione il prossimo 4 dicembre, per il lavoro svolto in Comune e per il servizio e l’assistenza che, negli anni, ha prestato a tutto il Consiglio Comunale. Ne è seguito un caloroso applauso, da parte di tutti i Consiglieri.




Offida, eletto il Sindaco del Consiglio comunale dei Ragazzi: è Giorgia Grandoni

OFFIDA – Nella mattinata del 26 novembre si è riunito il Consiglio comunale dei Ragazzi. Il Sindaco Luigi Massa ha coordinato la seduta spiegando a tutti i giovani offidani, il grande onore ma anche la responsabilità legati al ruolo che ricoprono.

Non tutti i comuni hanno istituito il Consiglio comunale per coinvolgere i ragazzi in una vita amministrativa diretta – commenta il primo cittadino – Offida lo ha fatto, credendo all’importanza di ascoltare le proposte dei giovanissimi. Il vostro Consiglio pur non avendo compiti legislativi e normativi, ha la facoltà di interloquire con il consiglio dei grandi, con domande e indicazioni. Siete liberi e autonomi e potrete organizzare il lavoro nella maniera che ritenete più opportuna, sempre tendendo presente il regolamento. Avrete la possibilità di inviare all’Amministrazione e al Consiglio comunale le proposte e progetti e questi dovranno essere verbalizati. Così come potrete fare richieste dirette al sindaco. I grandi saranno a vostra disposizione. Auspico anche che nasca un confronto fra di voi, al fine di comporre una sintesi utile a tutta la comunità”.

I punti all’ordine del giorno del Consiglio sono stati tre:

1) Insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Di seguito i nomi dei consiglieri: Chiara Apicella, Lorenzo Capponi, Riccardo Capriotti, Tommaso Catalini, Marta Citeroni Maurizi, Valerio Cocci, Valentina D’Angelo, Laura Giudici, Giorgia Grandoni, Lara Lucciarini De Vincenzi, Alida Nespeca, Ludovico Pasqualini,Sara Sofie Roos, Luca Simonetti, Michele Vesperini, Riccardo Vesperini, Alice Viviani.

2) Elezione del Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Al termine del proprio discorso, Massa ha chiesto che venisse votato il sindaco dei ragazzi e il Consiglio ha scelto Giorgia Grandoni. “Questa fascia ti rimarrà addosso. Chi è sindaco lo è per sempre”, ha commentato il Primo cittadino durante l’investitura.

3) Elezione Commissione rappresentanti di ogni classe

Tommaso Catalini, Riccardo Vesperini, Lorenzo Capponi, Marta Citeroni Maurizi,Valerio Cocci, Laura Giudici, Sara Sofie Roos e Michele Vesperini.

 

Votare è esercizio di democrazia, non solo un fatto episodico che qualcuno rifiuta – conclude il Preside Daniele Marini – L’esempio del proprio agire vale più di tanti discorsi. Siete testimoni della storia e i depositari di ciò che sarà il futuro”.

 




La stampa internazionale nelle Marche per premiare le eccellenze enogastronomiche italiane

Offida – Sabato 23 novembre a partire dalle ore 17.30 si terrà al Teatro Serpente Aureo di Offida la XVI° edizione del Premio del Gruppo del Gusto dell’Associazione della Stampa Estera in Italia.

Oltre 70 giornalisti stranieri, di oltre 30 testate internazionali, si daranno appuntamento nel comune marchigiano per premiare le eccellenze enogastronomiche italiane.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Offida Luigi Massa e della vicepresidente della Regione Marche Anna Casini, ad officiare la cerimonia – inframmezzata dalla voce e dalla musica del duo Victoria Viola e Massimo Di Matteo – saranno l’italiano Alfredo Tesio, lo spagnolo Rossend Domenech, la tedesca Costanze Reuscher (nota per la sua partecipazione alla trasmissione Propaganda Live de La7), la rumena Elena Postelnicu e la venezuelana Eliana Loza.

I premiati per l’edizione 2019 sono quattro: il Mulino Maggio nella categoria aziende produttrici, la Distilleria Meletti in quella delle aziende storiche, il giornalista del Tg5 Gioacchino Bonsignore per la divulgazione e il Consorzio tutela e valorizzazione dell’oliva ascolana del Piceno DOP per i consorzi/istituzioni.

La manifestazione vanta tra i suoi sponsor la Carpigiani, Parmigiano Reggiano, Kimbo e Pastificio dei Campi. Partner dell’edizione 2019 è l’azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida. Società organizzatrice dell’evento la start-up marchigiana i-strategies.