Tennistavolo, è partita l’attività agonistica della Oikos

San Benedetto del Tronto – E’ partita con l’attività agonistica individuale la stagione 2015/2016 del tennistavolo. La formazione sambenedettese della Oikos, neo promossa in serie B1, è stata inserita nel girone D e dovrà vedersela contro TT Muraverese, Enna, Casalbordino, Muravera, Casamassima, Torre del Greco e Molfetta. Il campionato partirà sabato 10 ottobre con la prima trasferta a Muravera, in Sardegna e la formazione rossoblu quest’anno sarà composta da Alessandro De Vecchis, Arcangel Giammarino, Pasquale Vellucci e Leonardo Pace. “Si tratta di un girone difficile da decifrare per ora – ha dichiarato il presidente Vincenzo Agostini – ma sicuramente impegnativo per quanto riguarda le trasferte, visto che andremo due volte in Sardegna e una in Sicilia. Abbiamo una squadra decisamente giovane con due ragazzi di 16 anni, uno di 25 ed il capitano De Vecchis che ha 30 anni, ma è il nostro esordio assoluto in una competizione di così alto livello e cercheremo, al solito, di fare bene. La serie B1 è formata da 4 gironi da 8 squadre e siamo l’unica formazione marchigiana a farne parte. Il nostro obiettivo alla vigilia? Sicuramente la salvezza ma finchè non si vedranno le squadre all’opera è tutto da valutare”. La Oikos cambia anche la sede dei propri incontri casalinghi e dal Palasport “Speca” di San Benedetto si trasferisce in un capannone a Grottammare, sito in via Bolivia 55. “La nostra società vanta anche una squadra in C2, campionato regionale, composta da Stefano De Signoribus, Primo Fraticelli, Carlo Gagliardi, Lucio Alesiani, Janhua Lai che presto saranno affiancati dai giovanissimi Andrea Lai e Alessio Lai”.




La Oikos ripropone i corsi di “Taglio e Cucito” e “Merletto a Tombolo”

OFFIDA- Dopo il successo delle passate edizioni la OIKOS SOC COOP di Offida, ripropone i nuovi corsi di TAGLIO E CUCITO E MERLETTO A TOMBOLO. Per quanto concerne il corso di Taglio e Cucito, il primo incontro organizzativo si terrà LUNEDI’ 12 OTTOBRE 2015 alle ore 21.00 presso il Polo Museale “Palazzo De Castellotti”. Il corso seguirà la tecnica de “Le Grand Chic”, un metodo di apprendimento facile, con capi confezionati direttamente da te; è suddiviso in due livelli: CORSO PER PRINCIPIANTI, durante il corso si insegneranno le cose essenziali, dall’uso della macchina da cucire, stirare, stringere, accorciare, cambiare chiusura lampo, e quant’altro si desideri per il recupero dei capi in disuso, nonché disegnare su carta modello e realizzazione su stoffa dell’operato. CORSO FIGURINISTA STILISTA, progettazione e rivestimento della figura umana, disegnata attraverso abili e fantasiosi stili di moda. Il corso ha durata 4 mesi.

Il primo incontro per il CORSO DI MERLETTO A TOMBOLO , avverrà DOMENCA 4 OTTOBRE 2015, alle ore 15.30, presso il Polo Museale “Palazzo De Castellotti” sito in Via Roma 17 , Offida. E’ un corso di apprendimento e approfondimento dei vari punti previsti dal disciplinare del marchio DOC applicato ai bijoux moderni. La durata del corso è di un mese con possibilità di proseguimento; da quest’anno c’è la possibilità di avere corsi con orario personalizzati anche mattutini su prenotazione.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI :

TEL: 0736.888609 MOBILE: 334.1547890 MAIL info.oikos@libero.itwww.lemarchedelpiceno.it

corso merletto a tombolo 2015

corso merletto a tombolo 2015

 




Tennis Tavolo, la Oikos promossa in serie B1 con due giornate di anticipo

San Benedetto del Tronto – La Oikos Tennis Tavolo San Benedetto supera 5-1 la Roma 12 ed è stata promossa in serie B1 con due giornate di anticipo. La cronaca recita di una partita più equilibrata di quello che dica il punteggio anche se non è mai stata in discussione la vittoria dei padroni di casa. Due punti di Giammarino (autoritario sul quotato cinese Zhang), due punti del capitano De Vecchis ed uno di Colucci hanno consegnato ai ragazzi del presidente Vincenzo Agostini l’agognata e decisiva vittoria. La prossima trasferta di Cagliari, contro gli antagonisti più accreditati, sarà una vera e propria passerella per i sambenedettesi. “Era impensabile alla vigilia – ha dichiarato il presidente Agostini – prevedere la nostra promozione, addirittura folle pensare ad una striscia vincente e arrivare a conquistarla senza subire sconfitte. Grandissima compattezza di squadre, voglia e determinazione oltre un po’ di buona sorte sono state le nostre armi vincenti. La squadra della Oikos che ha conquistato senza sconfitte la promozione in serie B1 è composta da Arcangel Giammarino (15 anni, ma una maturità impressionante oltre una crescita tecnica che gli ha consentito percentuali di vittoria superiori al 90% e il traguardo della seconda categoria), Maurizio Colucci (prima esperienza in B2 e subito un contributo determinante in ogni singolo incontro, vittorie importanti e grande attaccamento ai nuovi colori sociali), Alessandro De Vecchis, il capitano: la sua qualità più grande, oltre un rendimento costante, è stata quella di calarsi sempre nella parte del condottiero, del motivatore e portare a casa punti importanti anche giocando sotto ritmo, in maniera per lui inconsueta) e Stefano De Signoribus (poche presenze in panca ma sempre buoni ed utili consigli). “Punto primo per organizzare il prossimo anno? – conclude Agostini – Prioritario uno spazio che consenta ai ragazzi la disponibilità dell’impianto in maniera da assicurare allenamenti regolari. Per tutto il resto c’è tempo, la stagione finisce il 30 giugno”.




Continua la marcia della Tennistavolo Oikos San Benedetto in vetta alla classifica B2

San Benedetto del Tronto – Nella prima giornata del girone di ritorno la compagine del presidente Vincenzo Agostini ha avuto la meglio sull’Ariano Irpino con il punteggio di 5-2, ma solo al termine di una partita più complicata di quanto dica il punteggio. La squadra di casa si è trovata sotto 2 a 1 con Giammarino che aveva perso i primi due set contro il seconda categoria Giorgione. A quel punto è riuscito a rimontare e a vincere al quinto set facendo prendere alla gara una piega diversa. Colucci e De Vecchis hanno fatto il loro dovere vincendo gli incontri successivi (contro Mainiero e Di Vizio) e grazie ai tre punti del giovanissimo Arcangel Giammarino l’incontro è finito con il punteggio di 5 a 2. La classifica rimane immutata in quanto la vittoria della Marcozzi Cagliari fa restare i sardi al secondo posto con un ritardo di due punti. Il prossimo impegno della Oikos è previsto per sabato prossima a Perugia. “Il sogno continua – ha dichiarato il presidente Agostini – ma dobbiamo restare con i piedi per terra. Guarderemo la classifica solo dopo l’ultima giornata e ci auguriamo che ci dia quella bella notizia per la quale stiamo lavorando sodo in palestra”.

Arca Mainiero

Arca Mainiero

Arca Giorgione

Arca Giorgione




Tennis Tavolo: Oikos campione d’inverno

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Campioni d’inverno. La Oikos Tennis Tavolo San Benedetto supera indenne la trasferta insidiosa in Sardegna battendo in casa propria il Muravera per 5/3 e chiude il girone d’andata e il 2014 da sola in vetta alla classifica del campionato di serie B2. Ancora una grandissima prova di tutti e tre gli atleti rossoblu scesi in campo. Giammarino, nonostante le precarie condizioni fisiche, riesce a dare il consueto apporto e conquista due vittorie. De Vecchis, ancora poco fortunato al quinto set contro Dessì, batte Porcu e conquista un importante punto. Colucci batte Buccoli, perde con Porcu ma conquista il punto decisivo con un perentorio 3/0 su Dessì. Al termine del girone di andata la Oikos è ancora a punteggio pieno con due punti di vantaggio sulla Marcozzi Cagliari. L’attività individuale del tennis tavolo riprenderà a metà gennaio con i vari tornei, mentre il campionato di serie B2 ripartirà il 31 gennaio 2015 con la prima giornata del girone di ritorno che vedrà i sambenedettesi ospitare la formazione campana del Tt Ariano Irpino.




Tennistavolo serie B2, la Oikos debutta con il piede giusto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Tennistavolo Oikos San Benedetto debutta con il piede giusto nel campionato di serie B2 battendo in trasferta l’Ariano Irpino per 5/2 . Un esordio vincente in Irpinia per la giovane compagine sambenedettese che vince la prima partita della stagione contro una delle più accreditate formazioni della vigilia. Prima assoluta in questa categoria per il quindicenne Giammarino che ha conquistato subito tre vittorie contribuendo alla grandissima alla vittoria finale. Concretezza e concentrazione al massimo per questo giovanissimo che non ha mostrato di patire l’emozione del debutto. Prima in B anche per Colucci che ha conquistato il suo primo punto puntellando il risultato di squadra. Grande prova infine di De Vecchis che si concede il lusso di battere il seconda categoria Giorgione (numero 120 d’Italia) fissando così il risultato sul 5 a 2 finale. “Una vittoria meritata ed anche un po’ inaspettata per il largo punteggio – ha dichiarato il presidente dei rossoblu Vincenzo Agostini – e sabato pomeriggio al palasport Speca avremo la prima verifica contro Perugia”. Esordio vincente anche in C2 a Senigallia per la seconda squadra della Oikos. De Signoribus e compagni hanno superato i padroni di casa per  5 -1.