Successo per “Work in Germany” all’Istituto Alberghiero Buscemi

 

 

Iniziativa promossa dalla rete Eures Marche in collaborazione con i Centri per l’Impiego

 

San Benedetto del Tronto, 2018-03-28 – Le opportunità di lavoro nel campo della ristorazione all’estero sono state al centro dell’iniziativa “Work in Germany” che ha fatto tappa ieri all’Istituto Alberghiero “Buscemi” di San Benedetto. Le funzionarie dell’Agenzia del Lavoro (ZAV) di Dortmund Biancamaria Dilonardo Wehener e Stephanie Diegel hanno illustrato dati e caratteristiche di un mercato in forte espansione e solido come quello tedesco alla ricerca di figure professionali specializzate come chef, receptionist, addetti alla accoglienza e camerieri di sala.

Non è un caso, infatti, che l’iniziativa, realizzata dalla rete Eures in collaborazione con i Centri per l’Impiego, sia stata organizzata proprio negli istituti Alberghieri di alcuni centri delle Marche (Jesi, Pesaro, Cingoli, San Benedetto, Senigallia) che rappresentano un’eccellenza nel campo della formazione professionale e didattica in ambito turistico e ricettivo.

Work in Germany

Gli allievi del Buscemi hanno seguito con interesse la relazione delle consulenti Eures della Germania, ponendo anche alcuni quesiti su aspetti tecnici e normativi riguardanti l’ingresso nel sistema lavorativo tedesco. Non è mancata una fase pratica con colloqui orientativi finalizzati a valutare la conoscenza delle lingua, le motivazioni dei giovani candidati e la raccolta dei curriculum vitae. La manifestazione ha visto anche la presenza di numerosi utenti interessati, in possesso dei requisiti richiesti, che hanno avanzato la propria candidatura per lavorare, fin da subito, all’estero.

Al termine dell’incontro, grande soddisfazione è stata espressa dai docenti del “Buscemi”, tra cui la prof.ssa Lorena Felicioni e il prof. Ercole Capriotti, che hanno sottolineato la valenza di un progetto che da un lato ha stimolato i ragazzi a interrogarsi sul proprio futuro e, dall’altro ha consentito loro di confrontarsi con professionisti del settore e allargare la prospettiva fuori dai confini nazionali.

Work in Germany

 




Work in Germany: presentata la 2a edizione all’Alberghiero “Buscemi”

 

Iniziativa della rete di Eures Marche in programma a San Benedetto il 27 marzo

San Benedetto del Tronto, 2018-03-23 – La seconda edizione di “Work in Germany” in programma martedì 27 marzo a San Benedetto con inizio alle ore 10, è stata presentata stamani nell’aula Galiè dell’Istituto Alberghiero “Buscemi”, sede della manifestazione. L’iniziativa, promossa dalla Rete Eures Marche, è stata illustrata dal funzionario del Centro per l’Impiego Alessandro Bruni e dal prof. Ercole Capriotti che, “dopo aver ringraziato le Istituzioni per la bontà del progetto e per le sue finalità altamente formative per i giovani destinatari, ha portato i saluti della Dirigente Scolastica dott.ssa Manuela Germani e della prof.ssa Lorena Felicioni curatrice del progetto”.

Da parte del consulente Eures sono stati ricordati i punti salienti dell’evento che costituisce una preziosa occasione non solo per gli studenti coinvolti           ( classi IV e V), ma anche per tutti gli interessati, disoccupati o in cerca di lavoro, di partecipare ad un intervento finalizzato a ricercare forza occupazionale nel campo della ristorazione all’estero come aiuto cuoco, cameriere, pasticcere e pizzaiolo.

L’appuntamento al Buscemi, vedrà la partecipazione della funzionaria del Servizio dell’Impiego tedesco nonché consulente Eures dott.ssa Biancamaria Dilonardo-Wehner che, insieme al collega Dott. Giuseppe Attilio Trotta ( coordinatore regionale), si occuperà di effettuare colloqui preliminari e raccogliere i curricula vitae dei presenti. Analoghe giornate di orientamento si svolgeranno anche a Pesaro, Jesi e Cingoli. Dagli organizzatori è stato poi ribadita l’importanza di essere in possesso di una conoscenza di base della lingua tedesca oltre a una certa dimestichezza con la lingua inglese.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il CIOF di San Benedetto del Tronto chiamando il tel. 0735/7667229.

 

ph Copyright © www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

 

 

 

 




Work in Germany

WORK IN GERMANY: DAL 26 MARZO INCONTRI INFORMATIVI E SELEZIONI

 

San Benedetto del Tronto – Incontri informativi e di selezione per l’inserimento lavorativo in strutture turistico-alberghiero tedesche per la prossima estate. E’ lo scopo del progetto “Work in Germany”, nato dalla collaborazione fra Eures Marche e i Centri per l’Impiego marchigiani con Eures Germania, quest’anno  alla sua seconda edizione .  L’iniziativa prevede  incontri all’ Istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro  il 26 marzo, l’Istituto alberghiero Buscemi di San Benedetto del Tronto il 27 marzo e l’Istituto Professionale di Stato per i servizi alberghieri di Cingoli il 28 marzo.

I Consulenti Eures tedeschi inoltre, incontreranno nel pomeriggio del 26 marzo alle ore 15 presso il Centro per l’Impiego di Jesi e il 27 marzo alle ore 10 all’Istituto Buscemi di San Benedetto del Tronto, aspiranti candidati esterni alle scuole e interessati a lavorare in Germania come receptionist, camerieri, chef, pizzaioli, aiuto cuochi, pasticceri, con conoscenza della lingua tedesca o inglese.




All’Istituto Buscemi la 2a edizione di Work in Germany

Iniziativa della rete di Eures Marche

San Benedetto del Tronto – Si terrà martedì 27 marzo, nelle aule dell’Istituto Alberghiero “Buscemi” di San Benedetto del Tronto – Piazza Mons. Schiocchetti n. 6, la II° edizione di “Work in Germany” l’iniziativa organizzata dalla rete Eures Marche in collaborazione con il Servizio dell’Impiego tedesco e il mondo della scuola.

L’occasione sarà utile, non solo per gli studenti coinvolti (classi IV e V), ma anche per tutti gli interessati, disoccupati o in cerca di lavoro, di partecipare ad un evento finalizzato a ricercare forza occupazionale nel campo della ristorazione all’estero come aiuto cuoco, cameriere, pasticcere e pizzaiolo.

Come nella prima edizione, si effettueranno colloqui e valutazione dei curriculum vitae da parte dei funzionari tedeschi Eures. Si richiede conoscenza di base della lingua tedesca. Gli altri appuntamenti nelle Marche si terranno a Pesaro e Cingoli (rispettivamente nei giorni 26 – 28 marzo).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il CIOF di San Benedetto del Tronto chiamando il tel. 0735/7667229.

 




Lavorare in Germania, successo per l’appuntamento di “Work in Germany” a San Benedetto

Iniziativa promossa da Eures in collaborazione con Centri per l’Impiego e Regione Marche



San Benedetto del Tronto, 2016-11-23 – Il seminario “Work in Germany” promosso dall’ufficio Eures Marche ha fatto tappa a San Benedetto del Tronto nel doppio appuntamento tenutosi, prima all’Istituto Alberghiero “Buscemi” poi al Centro Locale di Formazione di Via Mare. L’iniziativa ha riscosso particolare interesse e seguito: oltre 80 tra studenti, giovani e persone interessate a vivere una nuova esperienza all’estero hanno infatti preso parte alla manifestazione curata dai consulenti tedeschi Eures Katharina Hanschke e Sebastian Becker. Presenti anche il responsabile regionale Eures dott. Giuseppe Trotta e operatori Eures dei Centri per l’Impiego di Ascoli e San Benedetto che hanno supportato l’attività.
Scopo della giornata era individuare possibili candidati in possesso di una buona conoscenza della lingua tedesca e rientranti nei profili professionali proposti dall’iniziativa, ovvero: addetto alla ristorazione, receptionist, macellaio, pasticciere, panettiere, camionista, autista di autobus, gruista, elettricista, installatore di impianti servizi idro-sanitari, meccanici macchine controllo numerico cnc, badanti, operatori socio sanitari.

Dopo una breve illustrazione del mercato del lavoro tedesco e delle principali figure occupazionali attualmente richieste dal mercato interno, si è tenuta una serie di colloqui individuali utili per raccogliere i curricula vitae e conoscere le competenze, titoli e precedenti esperienze di lavoro dei candidati. Sarà, quindi, compito dei consulenti Eures della Germania procedere nei prossimi giorni a incrociare la domanda degli aspiranti lavoratori con l’offerta da parte delle aziende tedesche. Un passaggio delicato ma decisivo per intraprendere questo nuovo percorso professionale.

“Cercare una possibile via occupazionale all’estero rappresenta non solo un’occasione importante per inserirsi in una realtà all’avanguardia e innovativa come ad esempio quella tedesca, ma costituisce anche un’opportunità formativa preziosa e ricca di stimoli” hanno spiegato al termine dell’incontro gli organizzatori. Da ricordare che la speciale tre giorni nelle Marche di “Work in Germany” ha avuto inizio martedì 22 al Centro per l’Impiego di Pesaro e si è conclusa ieri, nella duplice tappa a Senigallia all’Istituto Panzini e al Centro per l’Impiego.

Work in Germany

Work in Germany




“Lavorare in Germania”, al via una speciale tre-giorni nelle Marche

 

Iniziativa promossa da Eures in collaborazione con Centri per l’Impiego e Regione Marche

Ascoli Piceno – “Work in Germany” è il nome della tre-giorni promossa dall’ufficio “Eures Marche” in collaborazione con Regione e Centri per l’impiego e dedicata alla ricerca attiva di personale da inserire nel mercato del lavoro tedesco che si terrà nelle Marche la prossima settimana.

L’iniziativa è stata presentata stamane al Centro Locale di Formazione di Porto d’Ascoli, struttura che ospiterà mercoledì 23 novembre il secondo appuntamento dell’evento ad ingresso libero che prenderà il via martedì 22 novembre da Pesaro (sede dell’Amministrazione Provinciale) e che si concluderà a Senigallia (Istituto Alberghiero “A. Panzini” e CIOF) giovedì 24.

In veste di esperto in mobilità transnazionale e consulente Eures sarà presente il funzionario del Servizio pubblico dell’Impiego della Germania Sebastian Becker che, per l’occasione, effettuerà colloqui e consulenze per chi fosse interessato a vivere, fin da subito, una nuova esperienza lavorativa all’estero. Alla tre-giorni interverranno anche il responsabile regionale dell’ufficio “Eures Marche” Giuseppe Attilio Trotta, la consulente Eures Katharina Hanschke e i funzionari dei Ciof Alessandro Bruni (San Benedetto), Alessandra Cerioni (Senigallia) e Sabina Carrozzo (Pesaro).

Come detto, San Benedetto del Tronto ospiterà la seconda tappa della manifestazione mercoledì 23 novembre il cui programma si dividerà in due momenti: al mattino (ore 10) nell’Istituto Alberghiero “F. Buscemi” alla presenza delle ultime classi, ex studenti e aspiranti candidati nei settori della ristorazione, enogastronomia e accoglienza turistica; e l’altro nel pomeriggio (15.30) nell’aula congressi del CLF di Porto d’Ascoli (Via Mare, 216) dove si svolgerà l’incontro dedicato alla ricerca di personale per alcuni profili attualmente molto richiesti in Germania: macellaio, pasticciere, panettiere, camionista, autista di autobus, gruista, elettricista, installatore di impianti servizi idro-sanitari, meccanici macchine controllo numerico cnc, badanti, operatori socio sanitari. Figure professionali che saranno al centro della ricerca anche negli incontri di Pesaro e Senigallia.

Si ricorda che per avanzare la propria candidatura ed effettuare un colloquio orientativo è necessario essere in possesso di una buona conoscenza delle lingue inglese e tedesco inoltre, si raccomanda di presentarsi muniti di curriculum vitae redatto in lingua inglese o, meglio ancora, in tedesco e secondo il formato comunitario.

Info:

Centro per l’Impiego di San Benedetto del Tronto (AP): Consulente Eures Alessandro Bruni (tel. 0735-7667229) indirizzo email: alessandro.bruni@provincia.ap.it

Centro per l’Impiego di Pesaro (PU): Consulente Eures Sabina Carrozzo (tel. 0721-372800) indirizzo email: sabina.carrozzo@regione.marche.it

Centro per l’Impiego di Senigallia (AN): Consulente Eures Alessandra Cerioni (tel. 0731-236712) indirizzo email: alessandra.cerioni@regione.marche.it