Da domani 20 marzo inizia Corto Dorico

Da domani 20 marzo inizia Corto Dorico

Corto Dorico Film Festival – 17ma edizione 
20 – 28 marzo 2021
edizione online

 

Tutti i corti e i film saranno disponibili su Mymovies.it. Gli incontri, masterclass, panel saranno trasmessi in diretta sulla pagina facebook di Corto Dorico e sul canale youtube di ArgoWebTV. Puoi abbonarti qui.

SABATO 20 MARZO

ore 15.00 | in diretta su Facebook e su Youtube
Dove nasce il cinema che verrà – Botteghe, università, accademie

Evento Inaugurale con Gianni Canova (Rettore IULM), Giuseppe Carrieri (regista), Pinangelo Marino (sceneggiatore), Antonella Di Nocera (produttrice) e Daniele Ciprì (direttore artistico Corto Dorico).
Interviene Gian Luca Gregori (Rettore UNIVPM)

Botteghe, università, accademie… innovative forme di produzione, alfabetizzazione e formazione, così forse nascerà il nuovo cinema italiano. In un Festival che declina come tema la parola metamorfosi non si poteva che cominciare da qui, con un incontro che attraverso le parole e le esperienze di alcune tra le più importanti figure del panorama italiano che hanno intrapreso questa strada, possa davvero raccontare come stia cambiando ora il cinema che verrà domani.


Dal 20 marzo fino al 28 marzo

Disponibili dalle ore 10:00 del 20 Marzo su Mymovies.it


Film d’apertura

Evento Speciale – Cinemaèreale
Le Metamorfosi di Giuseppe Carrieri
Italia | 2019, 96′

Tre storie di Napoli, tra eco del passato, cronaca del presente, e distorsioni di un futuro funesto. Una bambina si aggira per la città vuota e distrutta in cerca del padre, perso di vista in seguito all’incendio che ha distrutto il campo rom in cui abitavano. Misteriose creature dal volto invisibile sono sulle sue tracce. In un mondo più simile al nostro, intanto, un pescatore di frodo sul fiume Sarno si scopre malato di cancro, e un uomo appena arrivato in Italia dal Camerun non sa come dare sepoltura alla moglie deceduta.


Giuseppe Carrieri
 è nato a Napoli nel 1985. Dopo la laurea in “Televisione, Cinema e Produzione Multimediale”, nel 2013, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Comunicazione e Nuove Tecnologie presso l’Università IULM. In parallelo alla carriera di docente presso l’Università IULM e il Centro Sperimentale di Cinematografia, fonda Natia Docufilm, grazie alla quale ha avviato una serie di produzioni cinematografiche e televisive che gli hanno permesso di partecipare a importanti rassegne nazionali ed internazionali. Tra i suoi lavori si possono ricordare i lungometraggi “In Utero Srebrenica” (2013, nomination come “Miglior lungometraggio documentario” al David di Donatello) e “Hanaa” (2017, vincitore del Cape Town Film Festival).


METAMORFOSI – COMING OF AGE
Vetrina cortometraggi internazionali

Il Cinema è stato una delle arti che meglio ha saputo raccontare il mondo dell’adolescenza, i suoi turbamenti e i suoi desideri, quel passaggio rituale tra fanciullezza ed età adulta, quella metamorfosi del corpo e dell’anima che è racconto di vita, di trasformazione, spesso traumatico ma anche liberatorio. Coming of Age – Metamorfosi è una vetrina di corti internazionali, alcuni di loro inediti in Italia, selezionati e premiati nei principali Festival internazionali e scelti per la loro capacità di toccare le corde dell’adolescenza con grande forza ed emozione.

Better than Neil Armstrong – Alireza Ghasemi, Iran | 2019, 20’
Lost & Found – Bradley Slabe e Andrew Goldsmith, Australia | 2018, 8’
Malou – Adj Wojaczek, Germania | 2019, 15?
Witness – Ali Asgari, Francia, Iran | 2020, 15?
Homesick – Koya Kamura, Francia, Giappone | 2019, 27?
Le Dilemme du Porc-épic – Francesca Scalisi, Svizzera | 2019, 12?

 


Concorso nazionale cortometraggi
Corto Slam

Otto i cortometraggi semifinalisti.
Uno solo il vincitore che accederà alla Finalissima di questa XVII edizione.
Questo è Corto Slam.
A decidere, come sempre, è il pubblico.

Gas Station – Olga Torrico
500 Calories – Cristina Spina
L’Ultimo Fascista – Giulia Magda Martinez
J’Ador – Simone Bozzelli
Male Fadàu – Matteo Incollu
Les Aigles de Carthage – Adriano Valerio
Quaranta Cavalli – Luca Ciriello
Stardust – Antonio Andrisani

Per votare il corto che vorresti alla Finalissima vai sul sito www.cortodorico.it.

Votazioni dalle ore 10 del 20 marzo fino a mezzanotte del 21 marzo.
I corti rimarranno disponibili alla visione fino al 28 marzo.

 

Concorso internazionale cortometraggi

A Corto di Diritti – Short on Rights

Amnesty International Award

 

Amnesty International Marche, nell’ambito della programmazione nazionale del progetto “Arte e diritti umani”, promuove dal 2012 il Concorso “A Corto di Diritti”, diventato dal 2019 la sezione internazionale di Corto Dorico Film Festival. La sezione presenterà al pubblico 7 cortometraggi, tra i 165 arrivati da tutto il mondo, selezionati da un Comitato composto da 28 attivisti e simpatizzanti di Amnesty International provenienti anche da fuori regione. Il Premio sarà assegnato dalla Giuria di Qualità, composta da Pierfrancesco Curzi (giornalista e scrittore), Riccardo Noury (Portavoce Amnesty International Italia), Laura Petruccioli (ref. Progetto Arte e Diritti Umani di AI Italia) e da un delegato del gruppo Amnesty Ancona. Al fianco della Giuria di Qualità, anche quest’anno la Giuria Giovani, costituita da studenti delle scuole superiori della città coordinati dai loro insegnanti, che dopo un percorso formativo sul cinema e i diritti umani sceglieranno il film con maggiore impatto sulle generazioni di domani.

22nd of April – Cesare Maglioni
Braids – Ismail Dairki
Marta – Benoit Verdier e Julien Verdier
Rebel – Pierre-Philippe Chevigny
The Visit – Azadeh Moussavi
XY – Anna Karín Lárusdóttir
La Historia de Mateo – Mateo’s Story – Malona P. Bandelt

Dal sabato 20 marzo ore 18:00 al 28 marzo | Mymovies.it

Zombie di Giorgio Diritti
Italia | Anno 2020 | Durata 13?
Evento Speciale – Fuori Concorso

È il giorno di Halloween. All’uscita da scuola, la piccola Camilla trova inaspettatamente ad attenderla sua madre Giovanna invece che il suo adorato padre. Durante la merenda, consumata frettolosamente in un bar, Giovanna mostra segni di profonda inquietudine. Tuttavia, è pur sempre un giorno di festa e, una volta a casa, Giovanna traveste la figlia da zombie: sta arrivando l’atteso momento del “dolcetto o scherzetto”. Camilla, con il volto coperto dalla maschera, passeggia per le vie del paese mano nella mano con la madre, bussando alle porte a caccia di dolcetti. Ed è proprio dietro uno di quei portoni che si nasconde una terribile sorpresa. Cortometraggio realizzato nell’ambito del corso di sceneggiatura e regia curato da Giorgio Diritti per la Fondazione “Fare Cinema” di Marco Bellocchio. Presentato in anteprima alla Settimana Internazionale della Critica alla 77^ Mostra del Cinema di Venezia.

Giorgio Diritti è autore e regista di documentari, cortometraggi e programmi televisivi. Il suo film d’esordio, “Il vento fa il suo giro” (2005), partecipa ad oltre 60 Festival nazionali ed internazionali, ricevendo più di 40 riconoscimenti. Riceve 5 candidature ai David di Donatello 2008 e 4 candidature ai Nastri d’argento 2008. Il suo secondo film, ”L’uomo che verrà”(2009), viene presentato alla Festa del Cinema di Roma dove vince 3 premi. Il film si aggiudica anche il David di Donatello come Miglior film. Del 2013 è “Un giorno devi andare”, che vede Jasmine Trinca protagonista di un viaggio in Amazzonia tra i villaggi Indios alla ricerca del senso della vita. Nel 2020 il suo film sulla vita del pittore Antonio Ligabue, “Volevo nascondermi”, vede la vittoria del protagonista Elio Germano come miglior attore al Festival di Berlino.

Tutti gli altri corti e film
Disponibili dalle ore 10:00 del 20 Marzo al 28 marzo su Mymovies.it

Evento Speciale – Amnesty International
Let There Be Colour di Ado Hasanovic

Premio Speciale Cinema di Poesia
Omaggio ad ALMA.animatori
Vetrina cortometraggi d’animazione

Pionierismi
Vetrina di cortometraggi girati sul territorio regionale
In collaborazione con Officine Mattòli

Festival Ka – Nuovo Immaginario Migrante
Vetrina cortometraggi internazionali su acqua e ambiente

Evento Speciale – Cinemaèreale
Metamorfosi dal cratere / Storie dall’Appennino
Furgoncinema – Viaggio delle Terre Mutate
di Luca Barchiesi e Lorenzo Montesi Pettinelli, Associazione Aristoria

Best of Zebra
Videopoesie dallo Zebra Poetry Film Festival di Berlino

Cinemaèreale
Cortometraggi di fine laboratorio

Con il contributo di Fondazione Cariverona

SAB – Scuola delle Arti per Bambini
Cortometraggi di fine laboratorio

 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO


SCEGLI IL TUO ABBONAMENTO


SCARICA IL LIBRETTO

CORTO DORICO XVII EDIZIONE
Ancona | 20 – 28 marzo 2020

direzione artistica Daniele Ciprì e Luca Caprara
organizzato da Nie Wiem co-organizzato da Comune di Ancona, La Mole
con il contributo di Mibac Direzione Generale per il Cinema, Regione Marche,

 

 

Corto Dorico Film Fest

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com