Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:04 di Lun 30 Mar 2020

Articoli di Cactus

image_pdfimage_print

Chi giudicherà il Governo: la storia o la cronaca?

di

Piero Celani

Da “l’ora più buia” a quella “del senno del poi”. Il prof. Conte spazia nell’ampia prateria delle citazioni durante il suo intervento alla Camera. Il puntiglioso avvocato pugliese ha riepilogato DPCM, Decreti, ordinanze, commi, riferimenti legislativi. In una trentina di giorni il prof. Conte e il suo Governo hanno varato: 6 tra leggi e decreti […]



Virus e Autocertificazione

di

Piero Celani

E siamo a tre. Dall’8 marzo ad oggi, siamo alla terza versione dell’autocertificazione di cui tutti noi dovremmo essere dotati per spostarci. Il virus è veloce ma anche la burocrazia non gli è da meno. Le modifiche, infatti, sono entrate i vigore con la pubblicazione del nuovo decreto del presidente del Consiglio in Gazzetta Ufficiale […]



Coronavirus, Falco – Curzi – Gabrielli: “La Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro prima di tutto”

di

San Benedetto del Tronto, 2020-03-25 – Riceviamo e pubblichiamo integralmente   Oggetto: Situazione Picenambiente Spa ed Emergenza Covid-19 – Tutela della salute pubblica a contrasto della diffusione del contagio I consiglieri Falco, Curzi e Gabrielli hanno inviato al Sindaco, agli assessori competenti all’Ambiente ed alle Partecipate, alla dirigenza della società, all’Asur Marche, all’AV5 ed al Prefetto […]



Ora lo sappiamo. Il premier Conte soffre d’insonnia

di

Piero Celani

Così, mentre il Paese dorme o cerca di dormire, lui, a rete unificate, fa conferenze stampa (anche senza la stampa) annunciando chiusure, vecchie e nuove, invitando alla coesione con parole da libro Cuore ma soprattutto dimenticandosi di firmare i relativi decreti che, puntuali, arrivano dopo 24 ore. Così abbiamo assistito alla corsa notturna per un […]



Dal “Salva Italia” di Monti al “Cura Italia” di Conte

di

Piero Celani

Un extraterrestre che fosse tornato in visita (ahilui!) al nostro Paese, dopo l’esperienza del prof. Monti, si porrebbe sicuramente qualche domanda e magari farebbe anche qualche gesto scaramantico. A voler essere positivi, ma con molta fantasia, potremmo dire che l’Italia l’abbiamo salvata e ora la stiamo curando. Ma non è così. Nel 2008 l’appello de […]



E questa sarebbe la Cura Italia?

di

Misteri di un Italia prostrata ma che mai sarà sconfitta. Per gli amanti del brivido consiglio la lettura dell’ultimo testo dato alle stampe da Palazzo Chigi. Per i tipi del Poligrafico dello Stato, il nuovo volume si intitola “Decreto legge recante misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori […]



L’Ospedale di Camerino punto di riferimento per il trattamento del Covid 19, la protesta dell’amministrazione camerte

di

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Prof. Giuseppe Conte AL COMMISSARIO STRAORDINARIO PER L’EMERGENZA COVID 19 Dott. Angelo BORRELLI AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE “MARCHE” Prof. Luca CERISCIOLI E, per conoscenza: AL PREFETTO DELLA PROVINCIA DI MACERATA Dott.ssa Iolanda Rolli PREMESSO CHE In data 8 marzo 2020, alle ore 12.00, nel corso di una riunione […]



Coronavirus, l’Ospedale di Camerino Riferimento?

di

Camerino, 2020-03-09 –Riceviamo e pubblichiamo integralmente una riflessione di Donatella Pazzelli   Neanche un po’ di luci della ribalta…   Fino alla fine dei TG nazionali ho sperato di sentire la notizia che nelle Marche erano stati individuati degli ospedali di riferimento per il Covid-19 e in particolare, per l’Area Vasta 3, la più centrale […]



Terremotati – Pallonari 0 – 1

di

Pensate che vengono perfino sospese le Partite di Calcio. Ecco, il calcio viene sospeso e una scadenza importante per i terremotati no   2020-03-06 – “Che noi terremotati non contiamo nulla è ormai risaputo e anche in questo periodo dove il Covid-19 (o Coronavirus o novella Sars) la fa da padrone continuiamo a contare meno […]



A proposito di B & B

di

Piero Celani

Vorrei comunicare a tutti i gestori marchigiani di B&B, che la ventilata, e sciagurata ipotesi, dell’approvazione di una legge, proposta dalla Giunta Regionale, che prevedeva la chiusura di tali strutture per 180 giorni, è stata adeguatamente interloquita in Commissione Consiliare. L’obbligo della chiusura arriverà al max a 60 giorni/anno, ma si sta discutendo affinché diventino […]



Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata