dalla Fidal Marche

dalla Fidal Marche

CADETTI E RAGAZZI AL TROFEO DI MAJANO
La rappresentativa giovanile delle Marche in gara sabato 8 settembre nella tradizionale manifestazione friulana

Un ricco weekend di atletica anche a livello giovanile, oltre agli Assoluti di Pescara. Sabato 8 settembre la rappresentativa delle Marche scende in gara nel 27° Trofeo internazionale Città di Majano, in provincia di Udine, per una classica manifestazione riservata alle categorie cadetti (nati 2003-04) e ragazzi (2005-06). Ventidue le squadre partecipanti, di cui nove estere: Belluno, Brescia, Friuli-Venezia Giulia, Gorizia, Marche, Padova, Pordenone, Rovigo, Trieste, Treviso, Udine, Venezia, Verona e poi Belgrado (Serbia), Bielsko Biala (Polonia), Brno (Rep. Ceca), Budapest (Ungheria), Maribor (Slovenia), Oradea (Romania), Sabac (Serbia), San Marino, Zagabria (Croazia) in una rassegna che darà utili indicazioni anche in vista dei prossimi Campionati italiani under 16, che si disputeranno tra un mese a Rieti. La squadra delle Marche ha vinto nelle ultime tre edizioni, ma quest’anno partecipa per la prima volta anche la selezione regionale dei padroni di casa del Friuli-Venezia Giulia che si presenta con i favori del pronostico. In chiave individuale, partono con il migliore accredito le cadette Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) sugli 80 ostacoli e la lanciatrice Eva Joao Polo (Collection Atl. Sambenedettese) nel disco. Di seguito l’elenco completo dei convocati, diramato dal fiduciario tecnico regionale Robertais Del Moro.

ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Cadetti. 80: Luca Patrizi (Collection Atl. Sambenedettese); 2000: Tommaso Ajello (Sef Stamura Ancona); 100 ostacoli: Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno); alto: Ermes Mercuri (Atl. Castelfidardo Criminesi); lungo: Simone Guidotti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); peso: Filippo Danieli (Atl. Fabriano); disco: Sebastiano Pepa (Atl. Civitanova); giavellotto: Giovanni Stella Fagiani (Atl. Avis Macerata); 4×100: Davide Biducci (Atl. Fabriano), Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona).
Cadette. 80: Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese); 1000: Serena Frolli (Atl. Osimo); 80 ostacoli: Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); alto: Chiara Raccosta (Atl. Civitanova); lungo: Francesca Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); peso: Vesna Braconi (Atl. Fabriano); disco: Eva Joao Polo (Collection Atl. Sambenedettese); giavellotto: Benedetta Saracchini (Atl. Osimo); 4×100: Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno), Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata).
Ragazzi. 60: Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata); 600: Francesco Ranxha (Atl. Fabriano); lungo: Matteo Tassetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); peso: Christian Travaglini (Offida Atletica); 4×100: Alessio Bigossi (Asa Ascoli Piceno).
Ragazze. 60: Meskerem Paparello (Atl. Ama Civitanova); 600: Marica Melatini (Atl. Ama Civitanova); alto: Ambra Compagnucci (Atl. Avis Macerata); vortex: Greta Ricciardi (Atl. Avis Macerata); 4×100: Giovanna Lenci (Atl. Senigallia).

ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6937/Index.htm

LE MARCHE PER GLI ASSOLUTI DI PESCARA
Da venerdì 7 a domenica 9 settembre, in gara 49 atleti della regione

Un weekend tricolore a Pescara, che ospita i Campionati italiani assoluti da venerdì 7 a domenica 9 settembre. Tre giornate di gare per la massima rassegna nazionale all’aperto, quest’anno in programma alla fine dell’estate ma con tanti motivi di interesse. A cominciare dall’uomo più atteso dell’intera manifestazione: Gianmarco Tamberi, ritornato oltre quota 2.30 nel salto in alto con le ultime due brillanti gare al meeting tedesco di Eberstadt (2.33) e nella finale di Diamond League a Bruxelles (2.31), dopo il quarto posto agli Europei di Berlino. L’anconetano delle Fiamme Gialle sarà in pedana domenica pomeriggio dalle ore 15.00. Tra le favorite per le prime posizioni anche la mezzofondista pesarese Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata), sugli 800 e anche nei 1500 metri in cui ha stabilito a fine luglio il nuovo primato regionale assoluto (4’18”47): entrambe le distanze l’hanno vista sul podio nella scorsa edizione a Trieste, rispettivamente terza e seconda. In cerca di un buon risultato alcuni dei giovani protagonisti della stagione: il marciatore fabrianese Giacomo Brandi (Atl. Avis Macerata), bronzo tricolore under 23 come il compagno di club Nicola Cesca nei 110 ostacoli, quindi il giavellottista Simone Comini(Asa Ascoli Piceno), argento tra le promesse. Due campioni italiani di categoria nel martello: lo junior sangiorgese Giorgio Olivieri (Team Atl. Marche) e l’allieva Sara Zuccaro (Atl. Fabriano), ma da seguire anche la saltatrice in lungo Martina Ruggeri (Atl. Fabriano), bronzo tricolore under 20 in sala, e nell’alto la filottranese Benedetta Trillini(Team Atl. Marche), terza ai campionati italiani under 18. Senza dimenticare gli altri portacolori di club militari: nel disco l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) e Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), umbro proveniente dall’Atletica Avis Macerata, che hanno partecipato agli Europei come il mezzofondista Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle/Cus Camerino), iscritto nei 1500 metri. Puntano a un piazzamento di vertice il pesista sangiorgese Lorenzo Del Gatto (Carabinieri), nell’eptathlon la sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) che quest’anno è tornata a vincere il titolo italiano del pentathlon indoor e sui 400 ostacoli Lorenzo Veroli (Fiamme Azzurre).
TV – Diretta su RaiSport venerdì 7 settembre ore 17.00-19.30 (differita 21.50-23.30); sabato 8 settembre 17.00-21.00; domenica 9 settembre 16.50-20.00. Il resto della manifestazione sarà trasmesso in diretta video streaming su www.atletica.tv.

ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Atl. Fabriano: Irene Rinaldi (peso); Martina Ruggeri (lungo); Sara Zuccaro (martello)
Sef Stamura Ancona: Stefano Massimi (800, 5000); Giada Bernardi, Martina Buscarini, Marica Gigli, Lorenza Tamberi (4×100)
Sport Dlf Ancona: Maia Macias (alto)
Asa Ascoli Piceno: Simone Comini (giavellotto)
Collection Atl. Sambenedettese: Andrea Pacitto (110 ostacoli)
Sport Atl. Fermo: Dajana Flamini, Francesca Ramini (4×100, 4×400); Camilla Curzi, Sofia Paniccia (4×100); Federica Bonprezzi, Elisa Masci (4×400)
Team Atl. Marche: Ilaria Del Moro (giavellotto); Silvia Del Moro (triplo); Giorgio Olivieri (martello); Gabriele Rossi Sabatini (disco); Benedetta Trillini (alto, 4×100); Angelica Ghergo, Valentina Natalucci (4×100, 4×400); Greta Rastelli (4×100); Debora Baldinelli, Greta Luchetti (4×400)
Atl. Avis Macerata: Giacomo Brandi (marcia 10 km); Nicola Cesca (110 ostacoli, 4×100); Isabella Di Benedetto (disco, martello); Martina Mazzola (eptathlon); Ornella Kelly Nya Yanga (peso); Sara Porfiri (100 ostacoli); Ilaria Sabbatini (1500); Emanuele Salvucci (giavellotto); Eleonora Vandi (800, 1500); Micol Zazzarini (400 ostacoli); Lorenzo Angelini, Andrea Corradini, Dennis Marinelli (4×100)

Fiamme Gialle: Ahmed Abdelwahed (1500); Giovanni Faloci (disco); Gianmarco Tamberi (alto)
Fiamme Oro: Nazzareno Di Marco (disco); Enrica Cipolloni (eptathlon)
Fiamme Azzurre: Lorenzo Veroli (400 ostacoli)
Carabinieri: Lorenzo Del Gatto (peso)
Atl. Imola Sacmi Avis: Alex Pagnini (400)
Atl. Futura Roma: Paolo Capponi (peso)

ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6646/Index.htm

LINK ALLE FOTO (autore Giancarlo Colombo/FIDAL)
Gianmarco Tamberi: http://www.fidal.it/upload/gallery/2016/Roma-Golden-Gala-Pietro-Mennea/romaDL358.jpg
Eleonora Vandi: http://www.fidal.it/upload/gallery/2017/Campionati-Italiani-Assoluti-di-Trieste-1-giornata/trieste077.jpg

ASSOLUTI PESCARA: NUOVO PROGRAMMA ORARIO
La finale del salto in alto con Gianmarco Tamberi domenica 9 settembre dalle ore 16.30

È stato modificato il programma orario dei Campionati Italiani Assoluti di Pescara 2018 (7-9 settembre), rivisto dal delegato tecnico dopo la chiusura delle conferme iscrizioni. In particolare la finale del salto in alto di domenica 9 settembre, con Gianmarco Tamberi atteso in gara, è stata posticipata alle ore 16.30.
L’orario è consultabile al seguente link:
http://calendario.fidal.it/files/Orario_Assoluti_PESCARA_Vers_6sett.pdf

TV – Diretta su RaiSport venerdì 7 settembre ore 17.00-19.30; sabato 8 settembre 17.00-21.00; domenica 9 settembre 16.50-20.00. Il resto della manifestazione sarà trasmesso in diretta video streaming su www.atletica.tv.

ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6646/Index.htm

LINK ALLA FOTO
La rappresentativa delle Marche nella scorsa edizione del Trofeo di Majano: http://www.fidal.it/upload/Marche/2017/Premiazione_Majano2017.jpg

Le foto indicate sono libere da diritti per l’uso editoriale, fatto salvo l’obbligo di citazione dell’autore.
E’ escluso ogni altro genere di utilizzo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com