Brodetto, convegno a San Benedetto del Tronto sulla specialità locale: le strategie della Regione Marche

Brodetto, convegno a San Benedetto del Tronto sulla specialità locale: le strategie della Regione Marche

L’assessore Antonini ha illustrato le strategie della Regione Marche per la valorizzazione dei prodotti tipici

 

San Benedetto del Tronto, 2023-04-14 – “Il Brodetto sambenedettese è, da tutti, ritenuto un prodotto simbolo e identificativo della cultura marinara e culinaria del Sud delle Marche”: è quanto ha ricordato l’assessore regionale alla Alimentazione e Agricoltura Andrea Maria Antonini che ha partecipato al convegno promosso dal “Circolo dei Sambenedettesi”, svoltosi proprio nella località adriatica. Dinanzi a una platea formata da esercenti, ristoratori, tecnici e addetti ai lavori, l’assessore si è soffermato su alcune idee progettuali che la Regione intenderà portare avanti nei prossimi mesi, a partire dalla partecipazione alla Fiera Internazionale “SEA FOOD EXPO GLOBAL”, in programma il 25 aprile a Barcellona, dove, tra i prodotti rappresentativi delle Marche, ci sarà appunto anche il brodetto alla sambenedettese. “Sono certo che esista un filo che unisce le eccellenze della nostra terra con i suoi luoghi – ha spiegato Antonini – Si tratta di una filiera virtuosa che, partendo dalla storia e passando per la narrazione degli stessi territori, arriva fino ai sapori della tavola attraverso un autentico viaggio esperienziale. Proprio per questo, la Regione sta investendo molto in questo ambito strategico, con l’obiettivo di legare, sempre più, la enogastronomia ai singoli territori. Un impegno, quello inerente la tutela dei piatti caratteristici e dei menù tradizionali – ha aggiunto l’assessore –  su cui la Regione ha intenzione di promuovere importanti interventi legislativi. Di fatto, soltanto rafforzando la sinergia e il dialogo tra le diverse realtà geografiche, sarà possibile, promuovere e far conoscere, sempre più, le Marche e le sue specialità culinarie, che costituiscono, senza dubbio, una grande attrattiva per turisti, visitatori e appassionati del buon cibo”.

Lu Vrédette: viaggio tra scienza, storia e gastronomia

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com