LegaPro, Sambenedettese-Fano 1-0. Mancuso regala la terza vittoria ai rossoblu

LegaPro, Sambenedettese-Fano 1-0. Mancuso regala la terza vittoria ai rossoblu

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2016-09-17 – Sofferta e combattuta, è arrivata la terza vittoria in campionato per la Samb, la prima al Riviera. Rete decisiva di Leonardo Mancuso all’83’.

Contro un Fano chiuso a riccio la Samb gioca un primo tempo soporifero, acceso soltanto nel finale con due azioni sprecate da Berardocco prima e da Di Massimo poi. Nel secondo tempo la musica non cambia e a rendersi pericoloso è il Fano al 55′ con un colpo di testa di Schiavini sul quale Frison compie un miracolo. Al 75′ sinistro di Radi dalla trequarti, Mancuso si inserisce ma la sua deviazione finisce sopra la traversa. Per l’attaccante rossoblu sono le prove generali per il gol del vantaggio, che arriva all’83’: lancio di Lulli per lo stesso Mancuso, che fa sedere il portiere con una finta e insacca.

E’ la rete che vale la vittoria e fa volare la Samb a 9 punti in classifica. Dopo le vittorie corsare a Macerata e Gubbio, per mister Palladini era fondamentale non perdere la bussola tra le mura di casa, come già successo sabato scorso contro il Mantova. La prova dei suoi non è stata brillante, ma per la brillantezza c’è tempo. La difesa, con Radi e Ferrario, ha mostrato la sperata solidità; il centrocampo ha faticato a trovare le giuste geometrie. In avanti sia Di Massimo (partito titolare) che Tortolano (subentrato allo stesso Di Massimo al 58′) sono stati oltremodo evanescenti. Sorrentino ha fatto il solito encomiabile lavoro oscuro ma non si è reso mai pericoloso. Mancuso, con i suoi inserimenti, è risultato decisivo. Alla fine applausi per tutti.

 Per l’articolo completo con fotocronaca e video  _ clicca il link

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com