Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:45 di Sab 14 Dic 2019

Solidarietà e preoccupazione per le sorti del pronto soccorso e medicina d’urgenza

di | in: Cactus, Cronaca e Attualità, Oblò: Spunti, Appunti e Contrappunti

Ugl Sanità

image_pdfimage_print
Preoccupazione e solidarietà ai lavoratori del dipartimento di emergenza. 
San Benedetto del Tronto, 2018-01-25 – Preoccupazione perché sino ad oggi abbiamo assistito alla fuga dei medici dal pronto soccorso con un turn over mai registrato. Nonostante tutto medici ed infermieri turnisti hanno scelto di rimanere in prima linea in attesa di risolvere questioni importanti e migliorative per il servizio di medicina d’urgenza e pronto soccorso. Preoccupati perché in assenza di elementi discontinui, temiamo che altri medici  se ne vadano. Confidiamo pertanto nella direzione generale, che mostri attenzione e si attivi per salvaguardare l’ impegno della coordinatrice, del team medico, infemieristico ed oss.


Condizioni di lavoro da migliorare, condizioni ambientali da tutelare. Un particolare ringraziamento al team, tutto, che ha sempre dimostrato compattezza nei momenti difficili affidandosi a se stessi, alle loro capacità.
Un monito particolare alla direzione generale affinché stia vicino alla unità operariva del pronto soccorso e medicina d’urgenza , in questo particolare e poco felice momento di transazione purtroppo per alcuni aspetti peggiorato. Occorre migliorare ed al più presto, nel segno di un dovuto ed obbligato cambiamento per il quale gli operatori dimostreranno certamente massima collaborazione.
Ugl provinciale

© 2018, Redazione. All rights reserved.




25 Gennaio 2018 alle 19:01 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• Ecco la 55ma Tirreno-Adriatico
• Le Marche… domani


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata