Camaiani il Poeta della moda: “Premio per i 30 anni di Carriera”

Camaiani il Poeta della moda: “Premio per i 30 anni di Carriera”

Roma 30 novembre 2018 – Special award allo stilista Vittorio Camaiani nella V Edizione del Premio Donna d’Autore 2018, evento che si è tenuto il 30 novembre in un Luxury hotel sulla Pontina. Come ogni anno l’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, è organizzato dalla Presidente di A.I.D.E. Lazio, Anna Silvia Angelini che, affiancata da un’importante rosa di giurati scelti personalmente tra i membri più rappresentativi dell’associazione AIDE(Associazione Indipendente Donne Europee), individua le donne che si sono distinte nel corso dell’anno per talento, passione e sensibilità nel campo dell’arte, della moda e del sociale. Tema del premio di quest’anno la celebrazione della Donna in contrapposizione alla negatività della cronaca criminale quotidiana.

Tra tante donne speciali, un riconoscimento speciale è andato a Vittorio Camaiani: il “Premio per i 30 anni di Carriera”, durante i quali il Poeta della moda marchigiano ha esaltato la bellezza di tutte le donne che hanno indossato i suoi abiti, sempre incurante delle tendenze ma fedele ai suoi percorsi estetici.

Lo stilista, infatti, geniale artigiano del Made in Italy, con la sua creatività, unica, emozionante, riconoscibile, veste una donna dalla forte personalità ma molto femminile, sognatrice ma determinata, romantica ma sensuale. Dall’abito da giorno a quello da sposa, dalla tuta all’abito da sera Vittorio Camaiani, racchiude nei suoi abiti sartoriali fascino e potenza e rende le donne eleganti, uniche, belle e senza età. Proprio come vogliono essere tutte le donne.

Le donne speciali che hanno ricevuto il premio Donna d’Autore 2018, un cuore d’argento simbolo d’amore e tenerezza realizzato dal maestro Giovanni Pallotta, sono state Vittoriana Abate per il giornalismo; Simona Abate per il sociale; Rita Coruzzi per la letteratura; Ombretta Del Monte per l’arte; Alessandra Pizzi per la regia teatrale; Regina Scerrato per la moda; Francesca Valtorta per il cinema e SONIA RONDINI per l’imprenditoria

Premi speciali, oltre che a Vittorio Camaiani, alla modella Giulia Lupetti, al pittore umbro Mauro Poponesi e alla soprano Eleonora Croce come giovane promessa della musica italiana. Hanno condotto la serata Beppe Convertini ed Elena Parmegiani, insignita di uno dei riconoscimenti per l’organizzazione di eventi.

 

 

© riproduzione riservata