Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 08:17 di Mer 23 Set 2020

Antonella Colonna Vilasi, “Il futuro dell’Intelligence”

di | in: Cultura e Spettacoli

image_pdfimage_print

Centobuchi di Monteprandone lì 26 Ottobre 2019 – Interessante e partecipato incontro sull’Intelligence e security, ieri Sabato 26 Ottobre 2019 al Centro Pacetti di Centobuchi organizzato dall’Associazione Alchimie d’Arte e dal suo Presidente Domenico Parlamenti, che ha visto l’intervento della responsabile del Centro Studi sull’Intelligence e docente Universitaria dott.sssa Antonella Colonna Vilasi, moderata dalla dott.ssa Antonella Baiocchi e dall’Avv. Enrica Consorti. L’importanza e le tematiche emergenti dell’Intelligence contemporanea, a partire dal suo nuovo libro “Il futuro dell’Intelligence”. Alla presenza di un pubblico attento e attivo e delle Autorità l’esperta ha risposto a domande e strategia in Italia e nel mondo.



IL FUTURO DELL’INTELLIGENCE

 

Cosa sarà nel futuro globalizzato e nell’era del cyberspazio dei Servizi informativi? Alcuni sostengono che la Rete sia già uno dei maggiori teatri di guerra esistenti e c’è chi parla di cyber intelligence affidandole il compito di sviluppare competenze e capacità operative in grado di raccogliere, decodificare, analizzare e disseminare i segnali provenienti della rete che potrebbero rivelarsi di una minaccia (carattere difensivo), oppure di un vantaggio tecnologico, economico o politico (offensivo) agli interessi nazionali.

Per essere davvero funzionale, in un’era d’incertezza quale quella che stiamo vivendo, l’intelligence deve essere in grado di sviluppare e sostenere una strategia per gestire la conoscenza a livello globale, poiché allo stato attuale la conoscenza e la copertura informativa costituiscono un’esigenza vitale per la sicurezza e la prosperità di qualsiasi Paese.

L’Information Revolution ha reso disponibile una grandissima quantità d’informazioni in qualsiasi settore; informazioni che, nella maggior parte dei casi, sono pubbliche e pertanto completamente a disposizione di chiunque.
Sulla base di queste constatazioni è possibile migliorare le funzionalità dei prodotti d’intelligence e risparmiare, nel contempo, miliardi di euro/dollari ogni anno, eliminando la classificazione eccessiva e la segretezza inutile.

Infatti, l’eccessivo ricorso alla segretezza ha prodotto una lievitazione dei costi su tre livelli di analisi: quello del sistema d’intelligence, quello politico e quello funzionale.

In realtà l’intelligence “segreta” non ha nessuna utilità pratica poichè limita i suoi destinatari esclusivamente ad una minima parte della classe politica e, nella migliore delle ipotesi, alle strutture militari ed alle forze dell’ordine, tagliando fuori il mondo degli affari, il mondo accademico, i settori della ricerca, i mezzi d’informazione ed anche il “comune” cittadino……..

Antonella Colonna Vilasi – Responsabile del Centro Studi sull’Intelligence – UNI, collabora con numerose riviste scientifiche, in materia di Intelligence e Sicurezza. Insegna Intelligence in agenzie ed università italiane ed estere.

Antonella Colonna Vilasi. È Presidente del Centro studi sull’intelligence UNI.

E’ stata la prima autrice europea ad aver pubblicato una trilogia sui temi dell’Intelligence. Collabora con numerose riviste scientifiche, con articoli sull’intelligence e Sicurezza.

Insegna intelligence in numerose agenzie ed Università. E’ visiting professor di Intelligence a Tirana,Parigi,Madrid,Londra,New York,Malta,Atene,Bucarest. Tra le sue pubblicazioni citiamo: La storia del Massad Servizi e Segreti(2013).

© 2019, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




27 Ottobre 2019 alle 10:32 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata