Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:13 di Lun 30 Nov 2020

Le Marche sono state abbandonate da Aspi?

di | in: Cactus, Cronaca e Attualità, Oblò: Spunti, Appunti e Contrappunti

Piero Celani

image_pdfimage_print

Autostrade per l’Italia ha annunciato che dalla mezzanotte di oggi il costo del pedaggio da San Benedetto a Val di Sangro sarà ridotto del 50%. Bene, ma Il tratto marchigiano fino a Porto Sant’Elpidio enormemente compromesso da sequestri, gallerie e continue riduzioni di corsia è forse ignorato perché ormai classificata strada urbana? Non me lo chiedo ironicamente, ma sul serio, perché se non fosse così sarebbe davvero una beffa, segno che le Marche sono state completamente abbandonate da Aspi e a pagarne il prezzo sono tutti i cittadini pendolari e l’intera economia marchigiana.


In questo scenario si evidenzia il risultato positivo ottenuto dalla giunta di centro destra abruzzese contro il nulla assordante del PD marchigiano. Mi appello alla Regione ed al Ministro De Micheli affinché intervengano su Aspi per far sì anche il tratto marchigiano dell’A14 coinvolto dai disagi da San Benedetto a Porto Sant’Elpidio possa usufruire in modo equo del beneficio di riduzione del pedaggio.

 

Ascoli Piceno, 17/07/2020

Piero Celani

 

© 2020, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




17 Luglio 2020 alle 20:55 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata