Humanitas contra Pestes e Templaria Festival ritorna al futuro

Humanitas contra Pestes e Templaria Festival ritorna al futuro
CASTIGNANO: TORNA TEMPLARIA FESTIVAL DAL 17 AL 21 AGOSTO 2022

 

“Humanitas contra Pestes”: questo è il tema, il fil rouge che ispirerà gli spettacoli e i convegni dell’edizione 2022 di Templaria Festival in programma dal 17 al 21 agosto nello splendido borgo di Castignano. Dopo due anni di dolorosissima assenza, anche Templaria riparte con un tema che vuole affrontare le paure e l’isolamento, rimettendo al centro di tutto l’umanità.
Come una fenice che rinasce dalle sue ceneri, c’è in tutti la voglia di ritrovare la gioia dell’accoglienza e della condivisione che da sempre contraddistingue le notti da Medioevo di Templaria Festival. La Fenice descritta da Omero come una persona saggia, solare, profonda conoscitrice dell’animo umano e delle cose nascoste della terra e del cielo e per tutto il Medioevo simbolo di resurrezione, venne usata (insieme al pellicano) dai Cavalieri Templari come simbolo di Cristo.
Un essere unico, capace con la conoscenza di superare ogni ostacolo, la Fenice è il vero emblema di questa ripartenza post Pandemia. Un po’ come accadde proprio a tutta l’umanità, durante il Medioevo, quando dovette affrontare una difficoltà dietro l’altra, a cui nel 1347 si aggiunse anche l’ombra scura della ‘Peste Nera’: una delle peggiori pandemie che la storia ricordi.
Eppure a poca distanza da quel periodo buio, si sarebbe aperta una delle fasi più creative e indimenticabili della storia mondiale: il Rinascimento.
L’edizione 2022 di Templaria Festival si propone così attraverso l’arte e la ricerca storica, di esorcizzare le paure invitando alla speranza e all’ottimismo, di provare a stimolare una riflessione e perché no, a suscitare terapeutico buonumore.
Il tema che si è scelto di approfondire in questa edizione quindi non poteva che essere quello delle epidemie che hanno funestato il Medioevo con particolare riferimento alle conseguenze sociali, economiche e antropologiche. L’occasione di percorrere parallelismi con gli eventi più recenti e in essi, di valutarne gli effetti sulla società, consentirà di approcciare il termine “pesti”, volutamente al plurale, in tutte le sue declinazioni, comprese quelle simboliche e figurate, di peste intesa come paura, diffidenza, separazione sociale, psicosi collettiva, disagio sociale.
Le attività relative all’edizione 2022 di Templaria Festival sono in grande fermento. E’ stato completato e a breve verrà rivelato il cast degli artisti, così come i nomi dei relatori dei vari convegni, tra i quali una novità rispetto al solito format, della quale la Pro Loco e il Comune di Castignano sono particolarmente entusiasti. Una cosa comunque è certa: confermando l’alto livello qualitativo già raggiunto nelle ultime edizioni, Templaria Festival 2022, attesissimo dai tanti affezionati, che arrivano anche da fuori regione, sarà un grandissimo evento.
© riproduzione riservata