Rilanciamo la Sanità delle Marche

Rilanciamo la Sanità delle Marche

Assemblea pubblica del Pd Marche sulla Sanità: tanta partecipazione su un tema cruciale per la nostra Regione

 

Ancona, lì 6/05/2023 – C’era il pubblico delle grandi occasioni stamane per assistere ai lavori della prima assemblea del Partito Democratico dal titolo “Rilanciamo la sanità delle Marche”. Molto soddisfatti gli organizzatori che per l’occasione hanno creato una sinergia tra la Federazione provinciale del Partito, il Circolo cittadino di Ancona e la segreteria regionale. “Sono stati affrontati i problemi che quotidianamente i cittadini marchigiani sperimentano sulla propria pelle ogni qualvolta sono costretti a prenotare o sostenere un esame o una visita medica – dice la Segretaria PD Marche Chantal Bomprezzi. Quel che ancora funziona è grazie all’abnegazione di medici, infermieri e personale paramedico che ogni giorno gettano il cuore oltre l’ostacolo”.

Tra gli oltre 100 presenti in sala, molte le testimonianze che hanno trovato ascolto alla manifestazione Dem: “Abbiamo dato voce non solo agli esperti e professionisti del settore, molti i medici interventuti, ma anche a iscritti e non iscritti; a tutti coloro, insomma, che da tempo aspettavano una occasione per essere ascoltati e per condividere le loro esperienze e proposte”. Molto apprezzate dal pubblico in sala le proposte programmatiche della candidata al Comune di Ancona Ida Simonella, presente con molti dei suoi candidati consiglieri.

La discussione in casa PD avviene mentre sta per essere avallata una riforma del sistema socio sanitario da parte della giunta Acquaroli: “è in atto una profonda crisi del sistema sanitario regionale – sottolinea il vertice Dem – con i pronto soccorso che non funzionano, liste di attesa lunghissime, un forzato ricorso alla sanità privata. Acquaroli continua a non prendersi le responsabilità che gli competono, rimescola i commissari e confonde le scelte politiche con quelle tecniche. Ben altro diceva in campagna elettorale dove prometteva rapide e facili soluzioni ai problemi della nostra sanità”.

Visto il successo dell’iniziativa, la Segretaria Bomprezzi ha sottolineato come questo sia solo un punto d’inizio per stimolare una discussione più ampia sul tema a livello territoriale: “Il gruppo di lavoro sanità coordinato da Claudio Maffei sta lavorando alacremente cercando di far rete con i territori e con gli esperti. Andiamo avanti su questa strada di condivisione e ascolto”.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com