PallaMano, Hc Monteprandone sbanca Noci

PallaMano, Hc Monteprandone sbanca Noci

Per i verdi quinta vittoria consecutiva, la sesta della stagione

 

 

Pallamano Noci-HC Monteprandone 22-26

NOCI: Giannini, Casulli 4, Bucco 5, Piepoli, Fasano 2, Tinelli, Raimondi 3, Intini, Labate 2, Mastroscianni, Laterza, Pignataro 1, Losavio, Montalto 5. All.: Iaia.

MONTEPRANDONE: Mucci, Grilli 3, Cocco 5, Vagnoni, Evangelista 1, Grandi 6, Di Girolamo 3, Cani, Capocasa, Tritto, Cuzzi 4, Salladini 4, Romussi, Cela. All.: Vultaggio.

Arbitri: Lorusso e Fasano.

NOTA: parziale primo tempo, 10-15.

NOCI – Mai così bella l’Handball Club Monteprandone, che mette sotto l’albero la quinta vittoria consecutiva, la sesta della stagione, e resta in vetta alla classifica del girone C di Serie A Bronze, insieme al Team Mascalucia, a quota 12. Feste dolcissime in casa verde, anche se il cammino è ancora lungo.

L’HC si congeda dal 2023 nel migliore dei modi a Noci. I pugliesi, superati 22-26, sono al primo inciampo casalingo. Impresa firmata da Monteprandone, capace di condurre la sfida con autorità. Di tenere i rivali a distanza e di non farli rientrare in partita, chiudendo il primo tempo sul 15-10 e rimanendo avanti anche nella ripresa.

“Abbiamo fatto sicuramente la miglior prestazione della stagione” commenta alla fine coach Andrea Vultaggio. “Sono convinto che qui molte squadre potranno lasciare punti. I ragazzi però sono stati solidi e concentrati anche nei momenti in cui la gara è diventata dura con gli avversari che giustamente hanno provato in tutti i modi a rientrare nel match. Abbiamo avuto grande maturità e ci siamo fatti un grosso regalo di Natale”. “Adesso il nostro obiettivo sarà quello di non rovinare tutto quello che è stato fatto in questi mesi di duro lavoro e sofferenza, affrontando una gara alla volta per cercare di sbagliare meno possibile. Per noi è solo la fine del primo tempo, ma sappiamo che se si vogliono vincere certe gare serve costanza fino all’ultimo”, conclude coach Vultaggio.

Il campionato riprenderà il 21 gennaio, di nuovo in trasferta, a Pescara.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com