Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 10:08 di Sab 28 Mar 2020

Lo spettacolo della Notte delle M’rett’ al Serpente Aureo

di | in: Cultura e Spettacoli

Notte delle M’rett’

image_pdfimage_print

Nella serata del 27 febbraio sono stati premiati i gruppi mascherati del Carnevale 2016

 

OFFIDA – Il Serpente Aureo ha registrato il sold out per la XV edizione della Notte delle M’rett’. Il lunghissimo Carnevale Storico Offidano è giunto così al termine, con la premiazione dei gruppi mascherati che hanno contribuito a renderlo spettacolare. Si sono contate oltre 40 mila presenze a Offida per il Carnevale (anche se il presidente della Pro Loco, Tonino Pierantozzi, è solitamente cauto con le stime) che è partito, come da tradizione, nel giorno di Sant’Antonio, il 17 gennaio con una festa in Piazza del Popolo.

“Quest’anno vorrei sottolineare il gran livello di qualità raggiunto dai gruppi mascherati – ha commentato Pierantozzi – che sono fondamentali affinché la tradizione venga mantenuta. Quella offidana è una comunità che si stringe attorno all’evento più importante della città e così facendo ne decreta il gran successo”.

Notte delle M'rett'

Notte delle M’rett’


Il Sindaco Valerio Lucciarini ha definito il Carnevale offidano “eccitante, coinvolgente e petaloso” ribadendo con forza che l’anima dell’evento folkloristico è l’amicizia: “Tanti sono gli eventi che durante l’anno ci fanno litigare ma nel periodo carnacialesco si accantona tutto. Poi c’è qualcuno che, anche in quel frangente, ne approfitta per accendere una polemica, ebbene per me chi fa così non è proprio un offidano. Comunque con la perfetta riuscita dell’evento li abbiamo sconfitti quei gufi”.

L’assessore al Turismo, Piero Antimiani è salito sul palco del Serpente Aureo per ringraziare tutta la comunità per la riuscita di un Carnevale che è stato “breve ma strepitoso”.

“La vera sfida per la Città del Sorriso – conclude il Sindaco – sarà quella di proteggere le tradizioni, e penso che non sarà difficile per gli offidani, ma anche di rafforzare il carattere economico del nostro Carnevale. Inoltre vorrei ringraziare Mario Lorenzi, Conte di Saragozza, che non c’è più, per aver animato tanti carnevali, e dare invece il benvenuto al neonato Enea Sergiacomi (figlio di Mario e Catalina Sergiacomi)”.

La M’retta Eleganza è andata al gruppo “Valzer dei Pavoni”; la M’retta Coreografia al “Fof Carnival Edition”; la M’retta Piazza a “Biancaneve sotto i nani”; la M’retta Originalità “Cucù”; la M’retta Simpatia “Tempi Moderni”.

Il primo premio della XV edizione della Notte delle M’rett’ è andato a “Lo spettacolo di magia”.

Notte delle M'rett'

Notte delle M’rett’

© 2016, Redazione. All rights reserved.




28 Febbraio 2016 alle 21:15 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata