Danzando per le Marche

Danzando per le Marche

 

Fano, 2017-05-23 –

 

 

 

Estasi Fano
 

Più volte esplicitato, lo scopo di Francis Bacon, celebre pittore inglese, “era scioccare visivamente”. Distorcendo facce e corpi, raggiunse quella sua forte ed espressiva bellezza in grado di mandare in estasi. Sulla contraffazione dei corpi dei suoi sei danzatori, il corrosivo coreografo Enzo Cosimi deve aver riflettuto a lungo, prima di accingersi a formulare Estasi, seconda tappa della trilogia “sulle passioni dell’anima” dedicata al desiderio […] Bacon, cui Cosimi dedicò un suo lontano assolo, non è tuttavia la fonte ispiratrice della misteriosa “mascherata” pop, pregna di bellissimi colori […]. Per Estasi il coreografo romano si è ispirato ai massi coloratissimi sovrapposti l’uno sull’altro e spesso immersi in paesaggi di natura incontaminata dell’artista svizzero Ugo Rondinone, emananti un senso di innocenza primordiale e ludica festosità… Inizia in questo modo il bellissimo articolo che Marinella Guatterini ha scritto su IL SOLE 24 ORE domenica 7 maggio per restituire le impressioni di uno spettacolo potente ed evocativo, indissolubilmente legato all’arte contemporanea, sospeso e sensuale:

L’IMPERDIBILE ESTASI DI ENZO COSIMI E’ IN SCENA AL TEATRO DELLA FORTUNA DI FANO 

DOMENICA 28 MAGGIO ORE 21

Biglietti euro 10 IN PREVENDITA QUI

 

 

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com