Fritto Misto e dintorni

Fritto Misto e dintorni

CONVEGNI PSR REGIONE MARCHE
ASCOLI PICENO FRITTO MISTO 2022

 

 

 

Al via Giovedì 28 Aprile 2022 Sala Dei Savi Palazzo dei Capitani 

“Valorizzazione e Sostenibilità risorse agricole montane focus: Pataticoltura”, in collaborazione Patasibilla srl

“Territorio, Ambiente, Innovazione e Qualità”, in collaborazione UNIVPM D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e Istituto Istruzione Superiore “C. Ulpiani,

Organizzato da Partners in Service srl, CEA Ambiente e Mare, R. Marche in Collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno e Fritto Misto

 

 

Ascoli Piceno – Appuntamento con sei  Convegni PSR Regione Marche organizzati da Partners in Service srl, titolare del CEA Ambiente e Mare, R. Marche, recentemente riconosciuto Organismo di  Consulenza aziendale per le Imprese Agricole e Forestali –  Sviluppo Aree Rurali e Qualità delle Produzioni R. Marche MIPAAF, in collaborazione con il Comune di  Ascoli Piceno e Fritto Misto. Apertura prevista giovedì 28 aprile con doppio appuntamento, ore 11.30  “Valorizzazione e sostenibilità risorse agricole montane focus: pataticoltura” e a seguire  ore 15.00 “Territorio, ambiente, innovazione e qualità”, presso Sala dei Savi Palazzo dei Capitani, in collaborazione con UNIVPM D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e Istituto Istruzione Superiore “C. Ulpiani, fruibile anche in modalità telematica.

L’azioni informative in tale ambito vuole sostenere il tema della competitività aziendale dal punto di vista della sicurezza delle produzioni nel più ampio contesto della sostenibilità ambientale. La competitività delle imprese può essere più efficacemente conseguita con il miglioramento della qualità delle produzioni, nonché attraverso il risparmio dei costi di produzione, compresi il risparmio energetico ed idrico. Interventi collettivi realizzati nell’ambito di filiere, di reti di imprese o da parte di consorzi di tutela di denominazioni di origine, possono garantire il rafforzamento della posizione e del potere dei produttori sul mercato all’interno della catena alimentare.

A partire da questo aspetto, i Convegni vogliono affrontare il tema della Sicurezza per stimolare nei produttori/allevatori l’adozione di pratiche produttive sostenibili e a sviluppare anche un approccio etico alimentare. Il binomio etica-sicurezza è stato spesso dato per scontato, tuttavia le molteplici emergenze alimentari degli ultimi decenni hanno fatto sì che venisse posta in primo piano la questione della sicurezza alimentare come problema etico. L’etica alimentare e dell’alimentazione, legata alla produzione e al consumo del cibo, nasce quindi da una crescente sensibilità di molti consumatori nei confronti della tutela della qualità del prodotto, del rispetto della salute e dell’impatto sull’ambiente dei propri stili di vita.

Sempre più importante inoltre è l’aspetto dell’innovazione infatti si vuole fornire le conoscenze e le competenze necessarie per favorire la creazione di un contesto innovativo di tipo aperto “open innovation”, in grado di permeare le filiere agricole e vivaistiche e di costituire il presupposto per la diffusione di innovazioni adattate alle esigenze del territorio e degli operatori.

Dopo i saluti autorità Marco Fioravanti, Sindaco di Ascoli Piceno, ogni evento proposto interviene la Dott.ssa Biologa Barbara Zambuchini Partners in Service srl – Centro di Educazione Ambientale, CEA “Ambiente e Mare”; R. Marche, Organismo di consulenza aziendale per le imprese agricole e forestali R.Marche, che aggionerà la platea in merito alle “Opportunità del PSR Marche 2014-2020”, infatti grazie alla dotazione aggiuntiva di circa 186 milioni di euro, Regione e PSR Marche hanno messo a punto sostegni rilevanti per il settore rurale. Oltre, quindi, ad un focus dedicato al bando Sottomisura 4.1 “Sostegno ad investimenti nelle aziende agricole” in

relazione al quale saranno forniti gli ultimi approfondimenti e chiarimenti prima di un’eventuale adesione, sarà offerta una panoramica sugli altri bandi, tra cui quelli previsti per il settore zootecnico e la tutela della biodiversità.

Convegni giovedì 28 aprile presso la Sala dei Savi Palazzo dei Capitani ore 11.30  “Valorizzazione e sostenibilità risorse agricole montane focus: pataticoltura”, in collaborazione Patasibilla srl Sono previsti l’intervento della dott.ssa Biologa  Barbara Zambuchini – “Opportunità PSR R. Marche”del dott. Agronomo Moreno D’Ercoli – “Acqua, terreno e nutrizione per un’ agricoltura più sostenibile” e del Professore ordinario Agronomia e coltivazioni erbacee, Facoltà di Agraria – UNIVPM Rodolfo Santilocchi “Problematiche di tecnica colturali.” Moderatore e conclusioni: Alfredo Cristofori – Presidente Patasibilla Srl.

A seguire ore 15.00 “Territorio, ambiente, innovazione e qualità”, in collaborazione UNIVPM D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e Istituto Istruzione Superiore “C. Ulpiani, dopo i saluti istituzionali  Prof.Roberto Bruni –  Istituto Tecnico Agrario “C. Ulpiani” e il Sindaco Marco Fioravanti, sono previsti i seguenti interventi: Dott.ssa Biologa Barbara Zambuchini – “Presentazione organismo di consulenza aziendale per le imprese agricole e forestali R.Marche e news PSR MARCHE 2014-20”, il Prof. Davide Neri – Direttore D3A-UnivPM –  “I Sistemi Agricoli Innovativi”, il Dott. Giampiero Mazzocchi – CREA Roma – Politiche e bioeconomia – “Politiche locali del cibo: Il territorio nel piatto”, la Prof.ssa Paola Riolo – UNIVPM – Docente Entomologia generale e applicata ,“Agroecologia ed insetti utili”

Moderatore: Prof. Franco Capocasa UNIVPM . il sarà fruibile in modalità telematica collegandosi al link: https://www.d3a.univpm.it/eventilive

Ai partecipanti/dottorandi verrà rilasciato un attestato di partecipazione e se Richiesto il riconoscimento dei crediti formativi per i Dottori Agronomi

Ricordiamo inoltre che per accedere all’evento “in presenza” verrà controllato il Green Pass.

L’Azione informativa è rivolta agli addetti del settore agricolo e alimentare operanti sul territorio regionale, in particolare nella provincia di Ascoli Piceno e Fermo, agli imprenditori agricoli e ai membri della famiglia agricola, ai proprietari di aziende di produzione, trasformazione, commercializzazione e vendita diretta dei prodotti aziendali.

 

Cofinanziato nell’ambito del PSR 2014-2020 REGIONE MARCHE. Bando Sottomisura 1.2 A “Azioni informative relative al miglioramento economico delle aziende agricole e forestali” – Progetto ID 52513 (Decreto n.90/DMC del 06/08/2021).

Si ringraziano: Marco Fioravanti, Sindaco del Comune di Ascoli Piceno per il patrocinio e i Moderatori rispettivamente, il prof  Roberto Bruni e  la dirigente prof Rosanna Moretti, il Prof. Davide Neri – Direttore D3A-UnivPM – “I Sistemi Agricoli Innovativi”,  Stefano Greco Tuber Communications organizzatore Fritto Misto.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com