AL VIA TRA TANTE NOVITÀ LA STAGIONE DEL TEATRO DELLE API

AL VIA TRA TANTE NOVITÀ LA STAGIONE DEL TEATRO DELLE API

PORTO SANT’ELPIDIO – Promossa da Comune e AMAT con il contributo di MiC e Regione Marche, la stagione 2023-24 del Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio è pronta a entrare nel vivo. Presentato alla stampa dal sindaco Massimiliano Ciarpella con l’assessore alla cultura Elisa Torresi, il presidente AMAT Piero Celani e il direttore Gilberto Santini e con Oberdan Cesanelli dell’Associazione Culturale Lagrù che cura il cartellone per i più piccoli, il programma propone quest’anno sette titoli in abbonamento (ben due più dello scorso anno), tre dei quali riuniti sotto la sezione “Made in Marche” e significativamente rappresentanti delle più interessanti forze artistiche del territorio. A questi si aggiungono le proposte domenicali della sezione “Tutti a teatro”, dedicata ai più piccoli.

Ad aprire il sipario venerdì 24 novembre è la Compagnia della Marca con Life is a musical. Una favola musicale (by l’Artigiano del Teatro) ideato e diretto da Roberto Rossetti. Lo spettacolo, primo della sezione Made in Marche, tocca attraverso la musica e il teatro gli aspetti della nostra vita quotidiana e celebra la nostra identità culturale favorendo un senso di unità e comprensione tra gli spettatori.

Il secondo appuntamento è con Paola Minaccioni in Stupida Show! un monologo di Stand-Up Comedy di Gabriele Di Luca, spettacolo di Carrozzeria Orfeo con la regia di Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti, in scena mercoledì 20 dicembre. L’attrice ci accompagnerà nell’inconfessabile e nell’indicibile per dare voce alla follia e alle frustrazioni che non abbiamo mai avuto il coraggio di confessare a nessuno. Il tutto raccontato attraverso lo sguardo di una donna in grado di trasformare le ferite personali in una comicità travolgente, dove il destinatario del suo dialettico atto terroristico sarà il suo primo avversario naturale: l’amore.

Il primo degli appuntamenti del nuovo anno è giovedì 25 gennaio con Rocco Papaleo protagonista di un nuovo allestimento, firmato dalla regia di Leo Muscato, de L’ispettore generale di Nikolaj Gogol. Tragicamente attuale (la commedia è stata scritta quasi 200 anni fa) è un capolavoro della satira che si prende gioco delle piccolezze morali del potere, denunciando, attraverso equivoci comici e scaltrezze, un mondo in cui dominano ingiustizia e sopruso.

Sabato 3 febbraio, per Made in Marche, protagonista è Cesare Catà nel monologo Ginevra ne vale la penalezione-spettacolo su corteggiamento e cavalleria. Alternando i registri della narrazione e della stand-up comedy, lo spettacolo racconta e ripercorre il mito di Lancillotto e Ginevra per osservare il concetto di corteggiamento tra l’antico amor cortese e la disincantata modalità dei rapporti amorosi nella società contemporanea, funestati dalla digitalizzazione dei rapporti e, spesso, da molestie.

Forte del successo in Spagna, approda alle Api mercoledì 21 febbraio con la regia di Antonio Zavatteri e con in scena 4 straordinari attori come Amanda Sandrelli, Gigio Alberti, Alberto Giusta e Alessandra Acciai la commedia Vicini di casa, di Cesc Gay. Libero e provocatorio, raccontando le vicissitudini domestiche di due coppie, il testo indaga con divertita leggerezza inibizioni e ipocrisie del nostro tempo.

Martedì 12 marzo il talento di attrice e di regista di Donatella Finocchiaro è protagonista di La Lupa di Giovanni Verga, progetto drammaturgico e collaborazione alla regia di Luana Rondinelli. Oggi come ieri, la donna che non si vergogna della sua sensualità è additata dal contesto sociale perché libera, strana, diversa. Il testo teatrale esalta aspetti dell’opera verghiana come il rapporto fra il bisogno di vivere la propria vita e l’ambiente retrogrado, sempre pronto a puntare il dito contro.

Ultimo appuntamento di cartellone sabato 13 aprile con l’ultimo dei tre spettacoli Made in Marche. In scena la compagnia Geografie Teatrali con Ifigenia in Aulide, drammaturgia di Gabriele Claretti da Euripide, con le coreografie di Manuela Recchi e interpretata dagli attori Mirco Abbruzzetti, Elena Fioretti, Rosetta Martellini, Simona Ripari, Roberto Rossetti, Gian Paolo Valentini. Agamennone, capo dell’esercito ateniese deve affrontare la scelta drammatica fra il successo della sua impresa contro Trioa e il sacrificio della sua primogenita, Ifigenia. Il fratello Menelao lo convince a far arrivare la ragazza al porto dove è allestito l’accampamento: la giovane sposerà il primo tra gli eroi, Achille.

Tutti a teatro! Rassegna di teatro per ragazzi e famiglie curata dall’Associazione Culturale Lagrù, avviata il 31 ottobre con l’appuntamento Halloween Children Party seguito dallo spettacolo Hansel e Gretel della compagnia romana Teatro Verde, propone altri tre appuntamenti domenicali: il 3 dicembre il debutto in prima nazionale de I lupi sono cattivi… solo nelle favole, nuovo spettacolo di Lagrù Ragazzi scritto e intrepretato da Oberdan Cesanelli. A seguire il 21 gennaio il pluripremiato Alice dei riminesi Fratelli di Taglia e, in chiusura, il 3 marzoL’isola del tesoro tratto dal classico di Robert Louis Stevenson proposto dalla compagnia milanese Ditta Gioco Fiaba.

Abbonamenti: per la prosa rinnovi per gli abbonati alla stagione scorsa dal 6 al 8 novembre, mentre i nuovi abbonamenti sono disponibili dal 9 all’11 e dal 13 al 15 novembre alla Biglietteria del Teatro delle Api (tel. 346/6286586 teatrodelleapi.it, orario 10-13 e 15-19 durante la campagna abbonamenti, poi tutti i martedì e venerdì dalle 17 alle 19 e il giorno di spettacolo dalle 19). Abbonamento a 7 spettacoli: 110 euro (riduzione per under 29-over 60 e convenzionati vari).

Biglietti di posto unico numerato in vendita dal 16 novembre a 20 euro (ridotti a 17 euro) al Teatro delle Api, nelle biglietterie del circuito AMAT/Vivaticket e, on line, su vivaticket.com. per gli spettacoli Life is a musicalGinevra ne vale la penaIfigenia in Aulide posto unico a 15 euro con ridotto a 12 euro.

Per Tutti a teatro! biglietti di posto unico non numerato a 6 euro in vendita il giorno dello spettacolo dalle ore 15, info e prenotazioni tel. 334 7045739 info@lagruragazzi.it.

Info Teatro delle Api tel. 346/6286586 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 e AMAT tel. 071/2072439 amatmarche.net.

Inizio spettacoli ore 21.15; domenica ore 17. ***

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com