Overtime Festival alza il sipario

 

ANNUNCIATO IL DJ SET DI RINGO FROM VIRGIN RADIO

Nella giornata inaugurale di mercoledì 4 ottobre UNIMC “ai fornelli”, Cordoba e lo spettacolo teatrale “Eravamo quasi in cielo”.

Macerata, 3 ottobre 2017 – Si alza il sipario sulla settima edizione di Overtime, festival nazionale del racconto e dell’etica sportiva, che dal 4 all’ 8 ottobre, proporrà incontri, mostre, proiezioni cinematografiche e spettacoli tematici, rendendo di fatto Macerata la capitale dello sport italiano e il cuore del romanzo sportivo.

Una manifestazione, organizzata dalla Pindaro Eventi, alla quale si associano Regione Marche, il Comune di Macerata, l’Università di Macerata, Istituto Confucio, CONI Marche, Comitato Italiano Paralimpico, Camera di Commercio di Macerata. Un unico grande evento nazionale con 14 differenti location per oltre 40 appuntamenti.

Si parte domani mercoledì 4 ottobre alle ore 16 al Teatro Filarmonica con “Gli studenti Unimc ai fornelli, tra internazionalizzazione e rispetto della tradizione”, contest culinario in collaborazione con Università degli Studi di Macerata e Coop Alleanza 3.0. Ospiti dell’incontro il giornalista Stefano Vegliani, Angelo Serri (Tipicità), Maria Rosella Bitti (Istituto Alberghiero Cingoli), lo chef Enrico Mazzaroni che non si è fatto abbattere dal sisma e ha riaperto il suo ristorante, Il Tiglio in vita. Modera il coordinatore Chef Marche Luca Facchini. Reduce dal grandissimo successo e la nutrita partecipazione dell’edizione 2016, il contest si prefigge lo scopo di guidare gli studenti universitari alla corretta alimentazione tramite la pratica culinaria e l’intrattenimento, con la collaborazione e la proposta di prodotti tipici locali di Coop Macerata, molti dei quali provenienti dall’area del cratere.

La giornata inaugurale vedrà protagonista un big del calcio internazionale, Ivan Ramiro Cordoba (ore 19 Corte Interna Comune) con la sua Fundacion Colombia te quiere ver onlus, nata con l’obiettivo di raccogliere fondi per progetti legati all’assistenza nutrizionale e sociale dei bambini colombiani. A seguire (ore 21 Teatro Filarmonica), il taglio del nastro inaugurale del Festival alla presenza delle più importanti cariche civili, militari e religiose delle Marche, e lo spettacolo teatrale “Eravamo quasi in cielo” di Gianfelice Facchetti in ricordo della squadra di Vigili del Fuoco dello Spezia del 1944: un’occasione per omaggiare, con una sorpresa realizzata dallo scultore ed ex fisioterapista della nazionale italiana di atletica leggera Nazareno Rocchetti, le squadre di soccorso impegnate nella recente emergenza terremoto che ha colpito le Marche e la Provincia di Macerata.

Sarà solo la prima giornata di un programma denso e assai ricco di spunti e di riflessioni sportivo-culturali. Ad illustrare ed approfondire il tema guida dell’edizione 2017 “Gregari & Campioni”, si alterneranno infatti le testimonianze di prestigiose firme dello sport, dell’arte, del giornalismo e dello spettacolo nazionale ed internazionale. Tra i tanti ospiti Andrea Lucchetta, Pierluigi Pardo, Francesco Moser, Clemente Russo, Flavio Tranquillo, Francesco Repice.

Rinnovati e arricchiti i contest relativi al web e al cinema, con Overtime Web Festival e Overtime Film Festival pronti a stuzzicare i palati degli intenditori di settore con autorevoli proposte. Sei le mostre tematiche, dalla fotografia d’autore ai fumetti, visitabili gratuitamente fino al termine della manifestazione.

Piatto forte della manifestazione sono sempre state le serate musicali, con l’esibizione di cantanti e gruppi dal forte legame con lo sport. Quest’anno annunciata sabato 7 alle 23 l’esibizione di DJ Ringo, uno dei volti più noti, una delle voci più amate del mondo delle radio. Anima di Virgin Radio, dopo tanti anni in prima fila, è ancora uno dei punti di riferimento del rock in Italia. Conduce il suo Revolver, una trasmissione icona per tutti i rockers, che ha anche il compito di portare l’atmosfera del Campionato Mondiale SBK, MotoGp, Moto 2, SuperSport sulle frequenze di Virgin a colpi di interviste e curiosità.

 




da Giulianova

Ospedale costiero. Convocato da Mastromauro per il 10 ottobre prossimo il Gruppo di lavoro a fronte del silenzio del presidente D’Alfonso dopo le due richieste di incontro.

Il sindaco Francesco Mastromauro ha convocato per il prossimo 10 ottobre, alle ore 19 in Comune, il Gruppo di lavoro sull’ospedale costiero di primo livello.
“Nell’occasione – dichiara il sindaco – si farà il punto e decideremo le azioni da intraprendere dopo la mancata risposta da parte del presidente della Regione Luciano D’Alfonso alle mie due sollecitazioni inviategli, la prima del 28 luglio e la seconda del 4 settembre, affinché fissasse una data per il secondo incontro del Gruppo di lavoro. Infatti – prosegue Mastromauro – in occasione del primo incontro avvenuto il 7 luglio nella sede regionale di Pescara, il governatore ci aveva garantito che entro il 31 luglio ci avrebbe comunicato la data del secondo. Per questo il 28 luglio avevo inviato un primo sollecito e, mancando ogni risposta, avevo reiterato la richiesta il 4 settembre, anche questa però rimasta lettera morta. Un silenzio, questo del governatore, che a mio modo di vedere si traduce in mancanza di sensibilità e di rispetto istituzionale. Non solo nei miei e nei confronti dei componenti del Gruppo di lavoro,  composto da consiglieri di maggioranza e di minoranza, da professionisti sanitari, dai presidenti dei due Comitati di quartiere e da esponenti della società civile, ma anche e soprattutto nei confronti di tutt’intera la città di Giulianova”.




A Bio-Cupra non solo Biologico ma anche Riciclo!

Cupra Marittima – Domenica 8 Ottobre si svolgerà a Cupra la quarta edizione di Bio-Cupra, evento realizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’AIAB MARCHE; un’edizione quella di quest’anno oltre che dedicata al mondo del Biologico, anche dedicata al tema del Riciclo!

Saranno presenti numerose aziende biologiche del territorio che porteranno sui loro banchi il sano frutto di un lavoro ecosostenibile, insieme a laboratori e convegni.

Presso piazza Possenti e le vie del centro a Cupra Marittima, dunque alle ore 9.00 ci sarà l’apertura del mercatino con i prodotti biologici a cura dell’AIAB , alle ore 10.00 laboratorio – incontro: “Impariamo l’orto”a cura di Enzo Malavolta Pres. AIAB Marche e “l’orto: utilità sociale e psicofisica”a cura di Ass.ne”Chi mangia la foglia”,alle ore 16.00. “Riciclowns”: spettacolo teatrale sul Riciclo creativo con il coinvolgimento dei bambini con il fantasista Max “Ciogo” Cicchetti. Al termine premiazione dei disegni fatti dai ragazzi della scuola dell’Isc.

Presso il Palazzo Municipale ci sarà invece alle ore 11.00 un mini-corso sul : Compostaggio domestico, industriale e sulla raccolta puntuale a cura di M. Cervellini dell’Associazione “Marche a Rifiuti Zero” mentre alle ore 17.30 seguirà l’Incontro:“Dal grano bio al pane marchigiano”,dove dopo il Saluto di benvenuto Ass.re all’Ambiente di Cupra Marittima Roberta Rossi interverranno Bruno Amurri dell’ Azienda Foglini e Amurri,. Emanuele Michilli,dell’ Azienda. Michele, la Dott.ssa Donatella Rodilossi Nutrizionista e Noris Rocchi Pres.te Ass.ne C.M.F.

Durante la manifestazione ci saranno inoltre:

Laboratori per bambini a cura della FATTORIA DIDATTICA LORY di Cupra Marittima e”Oliver “ il mini van itinerante con gadgets derivanti dal mondo del recupero dell’olio esausto (fino ad esaurimento scorte!).

Per l’occasione nei locali del centro pizza, dolci e centrifugati verranno realizzati con ingredienti biologici!

Per maggiori informazioni visitare la pagina Facebook del Comune di Cupra Marittima.

 

 




Calcio a 5 femminile, vittoria dello Sporting Grottammare nella prima di campionato

Vittoria per 4 reti a 2 per le ragazze dello Sporting Grottammare nella trasferta di Monteprandone. Risultato che premia la formazione rossoblù guidata da mister Lini

MONTEPRANDONE – Prima giornata del Campionato Calcio a 5 Femminile Serie C, girone B 2017/2018.

Vittoria importante per le ragazze dello Sporting Grottammare nella trasferta di Monteprandone nella prima giornata del campionato. Risultato finale 4 a 2 per le rivierasche.

Sporting Grottammare in campo con:
Tavoletti, Lelli, Polidori, Chiappani, De Angelis, Maroni, Vittori, Piatti, Poli, Brandozzi, Carbonari.
All. Eduardo Lini. 

Si chiude sul 2 a 1 la prima frazione con gol di Polidori e Poli per lo Sporting, inframezzato dalla rete delle padroni di casa che pareggiano a metà tempo. Nella seconda frazione ancora Polidori e Maroni in gol, nel finale altra rete del Monteprandone per il definitivo 4 a 2. Primi 3 punti importantissimi per lo Sporting che nella prossima gara incontrerà il Ripaberarda, sabato 7 ottobre all’ICC di Grottammare alle ore 15.45.

CLASSIFICA
3 punti: Cantine Riunite Tolentino, Montevidonese, Sporting Grottammare, Polisportiva Mandolesi, Vis Civitanova.
1 punto: Bocastrum United,Unione Piazza Immacolata;
0 punti: Comunanza, Futsal Prandone, Ripaberarda, Cska Corridonia C5F, Futsal 100 Torri.




Rugby, V Regio Picena – Polisportiva Abruzzo 28 a 18

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2017-10-03 – Inizia bene l’avventura della V Regio Picena nel campionato di serie C1 Nazionale di rugby. La formazione allenata dall’ head coach Alessandro Laurenzi si è imposta per 28-18 alla Polisportiva Abruzzo Rugby. Un punteggio largo che le permettere di ottenere un punto in più di bonus in classifica. Il regolamento, infatti, è chiaro: la squadra che vince con uno scarto che va dai sette punti in su, ne guadagna uno in più in graduatoria. Le mete del club del presidente Edoardo Spinozzi portano la firma di La Riccia, Del Prete, Mirko Alesi e Daniele Alesi.

Il girone della V Regio Picena è composta anche da Gran Sasso Rugby, Banca Macerata Rugby, Fano Rugby, Jesi Rugby e Polisportiva Abruzzo Rugby. Le prime tre classificate della poule due se la vedranno con la rispettiva terna della poule 1 per la promozione in serie B. Raggruppamento, questo, che vede ai nastri di partenza Rugby Forlì, Ravenna Rugby, Rugby Bologna, Imola Rugby, Castel San Piero Rugby e Faenza Rugby. Le ultime tre di ciascun girone si giocheranno la salvezza.

“E’ stata una bella vittoria –commenta Natalino Colantoni responsabile marketing e comunicazione dell’ Unione Rugby Sambenedettese- ma la squadra deve ancora migliorare e soprattutto trovare il giusto amalgama. Siamo una formazione giovane con tanti giocatori nuovi e conseguentemente abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Al di la di tutto mi preme sottolineare la grande riuscita dell’ Open Sunday. Dalla mattina fino a sera, oltre mille persone sono venute al campo Mandela per questa grande festa del rugby. Colgo l’occasione per ringraziare l’Avis per la partecipazione ed il main sponsor Fifa Security”.

Domenica prossima la V Regio Picena sarà di scena a Jesi. Questa la formazione che ha sconfitto la Polisportiva Abruzzo. Straccia, De Lucia, Alemanno, Patragnoni, Del Prete A., Zazzetta, Fratalocchi, Michini, Alesi M., La Riccia, Corradetti E., Fulvi, Celani, Valeri, Corradetti D. A disp.Muratore, COchci, Maccaferrto, Colantonio, Alesi D., Scarpantonio, Tosti, Stampatori. Head Coach Alessandro Laurenzi

 

 

 




Offida, resoconto Consiglio comunale

Il 3 ottobre si è tenuto il Consiglio comunale con 9 punti all’ordine del giorno e alla presenza di tutti i consiglieri.

OFFIDA – Il primo punto sull’approvazione dei verbali della seduta precedente è passato all’unanimità. Nel secondo punto, riguardante il Bilancio consolidato del Gruppo Comune Offida è stato spiegato dall’Assessore Roberto D’Angelo: “Questo è un ulteriore adempimento per l’esercizio 2016. Dopo aver fatto lo screening delle partecipazioni attive di Offida verso alcune società esterne – togliendo quelle dove esiste la partecipazioni all’ 1% – nel primo step sono state individuate tre società che sono entrate nel bilancio consolidato del Comune: Ciip, Programma Casa e Energie Offida. Il prossimo step sarà quello di acquisire bilanci dalle società puliti dai crediti tra il comune e le società stesse. Infine verrà creato un bilancio globale”. L’assessore ha precisato che non si tratta di un atto di programmazione e che gli indici non verranno usati per fini amministrativi; l’atto è infatti burocratico e dà uno schema totale della situazione. Il Bilancio consolidato dovrà avere il parere del Revisore contabile. “Dal nostro punto di vista – ha commentato il consigliere d’opposizione Luciano Mariani – è vero che in questo momento è un atto formale che non va a incidere ma c’è anche un indirizzo politico”. “Con questo atto in consiglio da oggi abbiamo più responsabilità. La nostra preoccupazione è che un bilancio di una partecipata possa in futuro influenzare quello del Comune, soprattutto se in negativo”, ha aggiunto Ermanno Mandozzi del Movimento 5 Stelle.

Per il Sindaco Valerio Lucciarini il Bilancio consolidato del gruppo Offida è positivo ed è stato determinato dalle scelte fatte in questi anni. “I bilanci sono pubblici come tutte le azione dell’Amministrazione – ha continuato il primo cittadino – Fa piacere che dopo 4 anni Mandozzi parli della partecipazione pubblica di una partecipata come di una responsabilità. Per noi è sempre stato così, anche in periodi più difficili. Oggi abbiamo obiettivi concretizzati e prospettive che si concretizzeranno. Abbiamo fatto scelte all’inizio impopolari che con il tempo sono diventate molto popolari”. Il consigliere di maggioranza, Claudio Sibillini Panoramica, ha definito il Bilancio Consolidato un quadro totale sotto profilo economico, finanziario e patrimoniale del Comune e delle aziende rilevanti, “la Conferma del sistema Offida”. Poi ha ricordato che Energia Offida grazie a una politica di risanamento oggi è in ottimo stato di salute. Il punto è passato a maggioranza con 9 favorevoli 4 contrari.

Il punto numero 3 ha riguardato l’approvazione del piano programma annuale delle attività dell’Istituto musicale Sieber. “È il fiore all’occhiello del nostro comune – ha spiegato l’assessore alla Cultura, Isaballa Bosano, un centro di formazione musicale per tutto il territorio grazie alle continue attività. La sede storica ha avuto problemi a causa del terremoto e per questo presto sarà spostata presso l’ultimo piano del plesso Ciabattoni” Il punto è passato all’unanimità.

Sono stati poi accorpati i punti dal 4 al 9, in cui è stata richiesta la sdemanializzazione a titolo oneroso o permuta di alcune strade. Tutti i punti sono passati a maggioranza con Mandozzi astenuto.

 




Dove le parole non arrivano, la musica parla

Appignano del Tronto: Sismografi Sinfonici.

“Dove le parole non arrivano, la musica parla”.

E’ questa la filosofia su cui si baserà “Sismografi Sinfonici”, l’evento che trasformerà Piazza Umberto I di Appignano del Tronto in un teatro a cielo aperto, domenica 8 ottobre 2017 dalle ore 21.

Cento musicisti, facenti parte dei corpi bandistici di alcuni dei comuni del cratere sismico 2016/2017 e cioè di Appignano del Tronto, Acquasanta Terme ed Offida accompagneranno in uno spettacolo denso di emozioni gli artisti della Compagnia dei Folli.

Danze, Acrobazie, evoluzioni equilibristiche, luci e note s’intrecceranno in un connubio che impreziosirà una serata speciale. Un’intersezione fra la litosfera dei musicisti e l’atmosfera dei Folli, così come fra terra e cielo.

Questo spettacolo, finanziato dal MIBACT e dalla Regione Marche (Accordo di Programma Mibact – Regione Marche per i progetti di spettacolo dal vivo nei territori della Regione interessati dagli eventi sismici verificatisi dal 24 Agosto 2016.), sarà un regalo offerto alla cittadinanza, che dopo un periodo piuttosto difficile potrà vivere momenti di magia sullo sfondo del suo meraviglioso territorio. La musica non sarà solo nelle note, ma tra le note.. in quello che quell’armonia, quelle esibizioni susciteranno negli occhi e nel cuore del pubblico.

Dai sismografi alle sinfonie: un filo conduttore, la vibrazione che passa dalla terra all’anima.

Abbiamo pensato ad una iniziativa del tutto nuova per il Comune di Appignano del Tronto, un’evento di qualità con artisti di grande valore.

 

 




Mestre – Samb: i convocati

 

La lista dei convocati di Mister Moriero per Mestre – Samb

 

San Benedetto del Tronto, 2017-10-03 – La S.S. Sambenedettese comunica i 23 convocati da Mr. Moriero per la gara Mestre – Sambenedettese, valevole per la 7a giornata di andata, che si giocherà domani, 04 ottobre, alle ore 14:30 presso lo Stadio “Pier Giovanni Mecchia” di Portogruaro (VE):

1 Pegorin Fabio
2 Conson Diego
4 Gelonese Luca
5 Mattia Simone
6 Miceli Mirko
7 Di Massimo Alessio
8 Bove Gabriele
9 Sorrentino Lorenzo 
10 Esposito Vittorio
11 Troianiello Gennaro
13 Di Pasquale Davide
14 Rapisarda Francesco
18 Candellori Kevin
19 Valente Nicola
21 Vallocchia Andrea
23 Bacinovic Armin
24 Di Cecco Domenico
26 Miracoli Luca
28 Bengala Alex
29 Damonte Loris
30 Tomi Giovanni
32 Patti Matteo
33 Aridità Vincenzo

 




Coppa Italia Serie C: si torna in campo il 18 ottobre

 

La Samb incontra di nuovo gli eugubini per il primo turno eliminatorio

 

San Benedetto del Tronto, 2017-10-03 – La S.S. Sambenedettese comunica che la Lega Pro, con COMUNICATO UFFICIALE N. 25/CIt del 3 ottobre 2017, ha ufficializzato il calendario della fase finale della “Coppa Italia Serie C 2017-2018”:

1° TURNO QUALIFICAZIONE: 18 OTTOBRE 2017
2° TURNO SEDICESIMI: 22 NOVEMBRE 2017
OTTAVI DI FINALE: 06 DICEMBRE 2017
QUARTI DI FINALE: 07 FEBBRAIO 2018
SEMIFINALI ANDATA: 21 FEBBRAIO 2018
RITORNO: 07 MARZO 2018
FINALE: ANDATA 11 APRILE 2018
RITORNO: 25 APRILE 2018
Il Primo e Secondo Turno si svolgono con gare ad eliminazione diretta in gara unica in casa della squadra prima nominata, e chi tra le due squadre ha segnato il maggior numero di reti ottiene la qualifica al turno successivo.
Risultando pari il numero di reti segnate, le squadre devono disputare due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplementari, l’arbitro provvede a far battere i
calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del Calcio” al paragrafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

In applicazione del Regolamento, si è provveduto in data odierna, presso la sede della Lega Pro al sorteggio per la determinazione degli accoppiamenti delle 37 squadre ammesse alla Fase Finale che dovranno disputare le gare del Primo e Secondo Turno di Finale. Si è provveduto, inoltre, per gli accoppiamenti relativi, al sorteggio per la designazione della squadra ospitante.
La S.S. Sambenedettese giocherà il primo turno MERCOLEDI’ 18 OTTOBRE 2017 contro il Gubbio allo Stadio “Pietro Barbetti”.
Nel caso dovesse passare il primo turno si scontrerà con la Casertana il 22 novembre a Caserta.

ORARIO DI INIZIO DELLE GARE
Le gare potranno essere disputate sia alla luce solare sia con l’illuminazione artificiale, negli orari fissati dalla Lega Pro. Le società ospitanti possono richiedere lo spostamento d’orario della gara anche con eventuale inizio o prosecuzione in notturna.
Le gare, il cui orario non sia già fissato dalla Lega per esigenze televisive, avranno inizio con l’orario
proposto dalla società ospitante, che abbia ottenuto la relativa ratifica dalla Lega stessa.
In relazione alla programmazione delle gare della Fase Finale di Coppa Italia Serie C, si rende noto che le stesse per esigenze televisive verranno disputate con orari diversi come previsto per le gare di Campionato.




Samb – Santarcangelo: vendita dei tagliandi

 

I tagliandi possono essere acquistati anche nei punti vendita BookingShow dalle 09:00 di domani

 

San Benedetto del Tronto, 2017-10-03 – La S.S. Sambenedettese comunica che, in occasione della 8^ giornata di Campionato di Serie C 2017/18 Sambenedettese-Santarcangelo di domenica 08 ottobre alle ore 18:30, il botteghino della Curva Nord, per l’acquisto dei tagliandi, sarà aperto DOMENICA DALLE 09:00 FINO ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO.

Per chi volesse, inoltre, è possibile acquistare il tagliando direttamente online sul sito BookingShow, oppure nei punti vendita dedicati sotto elencati, dalle 09:00 di domani mattina, mercoledì 04 ottobre.

Per i tifosi romagnoli, invece, i tagliandi potranno essere acquistati fino a sabato alle 19:00 senza tessera del tifoso e senza limitazione di provincia e/o regione di residenza sui circuiti BookingShow, anche online.

Ricordiamo, inoltre, che come lo scorso Campionato, i tagliandi NON POTRANNO PIU’ ESSERE ACQUISTATI ALL’INTERNO DEGLI UFFICI DELLA SEGRETERIA, ma solo al botteghino Nord agli orari suddetti.

Il costo dei tagliandi dei vari settori è così ripartito:

CURVA NORD
Intero: € 12
Ridotto: € 10
Bimbi 0-12: € 2

TRIBUNA EST MARE
Intero: € 18
Ridotto: € 15
Bimbi 0-12: € 2

TRIBUNA CENTRALE
Intero: € 35
Ridotto: € 25
Bimbi 0-12: € 2

TRIBUNA LATERALE NORD
Intero: € 18
Ridotto: € 15
Bimbi 0-12: € 2

CURVA SUD (SETTORE OSPITI)
Intero: € 12
Ridotto: € 8
Bimbi 0-12: € 2

Per ridotto si intendono i ragazzi 12-17 anni, le donne e gli over 65.

I punti vendita BookingShow del territorio di Ascoli Piceno sono i seguenti:

CUPRA MARITTIMA
Tabaccheria Ricevitoria Marinucci
C.so V.Emanuele, 80 Cupra Marittima

GROTTAMMARE
Tabaccheria Marchionni
Via Ischia Prima, 97 – Zona Ischia, tel. 0735.581318

Tabaccheria Angel
Via Galilei 1

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Tabaccheria L’isola Del Tesoro
SS16 via Cesare Luciano Gabrielli n.116, tel 0735.658258

Fashion Cafe’ di Salvi Gianluca
Via Marsala 85

Black Stone Cafè
Via Laureati 84

PLANET WIN 365
Via Piemonte 107

PLANET WIN 365
Via Nazario Sauro, 6

PLANET WIN 365
Via Roma, 104

Tabaccheria Amarcord
Via Ponchielli 13

PAGLIARE DEL TRONTO
Manhattan Lounge Bar
Via Salaria 8/A

MONSAMPOLO DEL TRONTO
Tabaccheria Fortunella
Via Colombo 23

OFFIDA
Tabaccheria Guido Simonetti
Corso Serpente Aureo 34

ALBA ADRIATICA
Erre Disco Effe – Via nazionale Adriatica 74 c/o Carta & Co.