Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:47 di Mar 20 Ott 2020

da Giulianova

di | in: Cronaca e Attualità

Sindaco a Trenitalia nell’incontro del 2 febbraio 2016

image_pdfimage_print

Incontro con Trenitalia per il Frecciabianca.

Sindaco soddisfatto: “Convergenza di intenti tra tutti i soggetti seduti al tavolo”. Altro incontro a breve per la sottoscrizione della convenzione tra DMC Hadriatica-Trenitalia per la riproposizione della fermata nella stazione di Giulianova

Il sindaco Francesco Mastromauro esprime soddisfazione dopo l’incontro con i vertici di Trenitalia a Roma tenutosi oggi, 2 febbraio. Sul tappeto la riconferma della fermata del Frecciabianca nella stazione giuliese per la stagione estiva 2016. Nella sede di Trenitalia il primo cittadino giuliese era affiancato dall’assessore al Turismo Gianluca Grimi e da Archimede Forcellese. Presenti anche Marco Di Carlo, presidente della Consulta per il turismo di Giulianova, Claudio Ucci, direttore della DMC Hadriatica, e il consigliere regionale delegato ai trasporti Camillo D’Alessandro con il suo staff.
“Si è trattato di un incontro molto positivo – dichiara il sindaco – su un aspetto fondamentale per lo sviluppo dell’intera Provincia, di cui Giulianova rappresenta la stazione di riferimento. Abbiamo confermato il pieno interesse, peraltro già manifestato la scorsa estate, a riproporre il progetto di co-marketing “Giulianova in treno” al fine di incentivare sempre più il turismo sostenibile. Interesse mostrato anche da Trenitalia che si è dichiarata soddisfatta della sperimentazione della scorsa estate nonostante sia partita solo il 31 luglio e quindi con pochissimo tempo a disposizione per farla conoscere ai potenziali utenti.


Nel prossimo incontro, che si terrà a breve”, prosegue Mastromauro, “si avrà la sottoscrizione della convenzione tra la DMC Hadriatica, in rappresentanza degli operatori turistici, e Trenitalia per la riproposizione della fermata nella stazione di Giulianova che, quest’anno, coinciderà con l’introduzione dell’orario estivo di Trenitalia entro la prima metà di giugno. Ma l’aspetto che soddisfa maggiormente – dice ancora il sindaco – è la convergenza di intenti tra tutti i soggetti seduti al tavolo e la volontà di rendere l’iniziativa ancor più interessante nei contenuti e visibile attraverso una campagna di promozione mediatica quanto più possibile incisiva. Nell’incontro è emerso chiaramente come tutti i soggetti coinvolti possano dare un contributo ancor più importante. Il Comune di Giulianova e gli operatori turistici si sono impegnati a migliorare i servizi di informazione e di trasporto dalla stazione alle strutture ricettive, mentre la DMC migliorerà il sito web dedicato all’iniziativa e si è impegnata altresì a coinvolgere un numero ancor maggiore di hotel e villaggi turistici. La Regione dal canto suo provvederà a promuovere l’iniziativa nei potenziali bacini d’utenza dei turisti, mentre Trenitalia ottimizzerà gli orari delle fermate. Mi corre l’obbligo di ringraziare – conclude Mastromauro – il governatore Luciano D’Alfonso e il consigliere Camillo D’Alessandro per il lavoro che sta portando avanti la Regione, finalizzato sia alla valorizzazione del turismo sostenibile nella nostra Regione, sia alla creazione di un sistema di trasporto su rotaia più efficace ed efficiente, capace di avvicinare l’Abruzzo alle grandi città d’Italia”.

© 2016, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




3 Febbraio 2016 alle 0:48 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata