Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:04 di Dom 15 Set 2019

PallaMano, Guardiagrele – Monteprandone 34 a 35

di | in: Il Mascalzone Sportivo

PallaMano Monteprandone

image_pdfimage_print

MONTEPRANDONE: De Cugni 4, D’Angelo 5, Funari, Calabrese 2, Di Girolamo, And. Mucci, Lattanzi, Mattioli, Alf. Mucci 7, Khouaja 5, Grilli, Campanelli, Bolla 12. All.: Vultaggio.

NOTA: parziale primo tempo, 17-15.


GUARDIAGRELE – Torna finalmente alla vittoria l’Hc Monteprandone, che dopo 2 sconfitte si impone in trasferta, nonostante l’emergenza. Ai celesti basta un’ottima prova corale. Eppure coach Vultaggio si presenta sul campo del Guadiagrele senza Coccia e Poletti infortunati, Cani squalificato e Leonardo  Grilli, Panichi e Bisirri rimasti a casa per impegni scolastici e di lavoro. Recuperati in extremis Bolla e capitan De Cugni. Sintesi: Monteprandone con 7 effettivi senior e una pattuglia di under 16. De Cugni e soci peró, giocando 60 minuti senza nessun cambio, confermano la tradizione positiva a Guardiagrele. Dopo un primo tempo equilibrato, chiuso 17-15 per i padroni di casa, i celesti prendono il largo. Matteo Bolla, al rientro dopo oltre un mese, trascina i compagni di squadra e a 12 minuti dalla fine il punteggio recita 23-30 per Monteprandone. Qui i marchigiani si sentono appagati e tirano il fiato, rimettendo così in gioco gli abruzzesi che miracolosamente si portano sul 33-34 a due minuti dalla fine. Ma tocca ancora a Bolla spegnere ogni velleità di Guardiagrele riportando i celesti sul +2. A nulla servirà il 34-35 dei padroni di casa, che devono arrendersi sul successivo suono di sirena. Sabato al Colle Gioioso è atteso Osimo. Monteprandone tenterà in tutti i modi di confermare la lenta ma confortante ripresa vista a Guardiagrele.

© 2016, Redazione. All rights reserved.




4 Aprile 2016 alle 21:33 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata