Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 09:31 di Ven 24 Gen 2020

Ciaspolata della Luce a Monte Piselli

di | in: Il Mascalzone Sportivo

percorso

image_pdfimage_print

 

FESTIVAL DEI DUE PARCHI
TERZA CIASPOLATA DELLA LUCE SUI SENTIERI DELLA SPERANZA MEMORIAL ALESSIA CHIARO

Dalla val di non ai Monti della Laga.
Appello alle persone colpite dal sisma a partecipare per ricevere i prodotti della Val di Non.

DOMENICA 5 MARZO 2017, ore 10.00 – SAN GIACOMO (TE)

 

 

 

San Giacomo (TE) di Monte Piselli – Dalla Val di Non ai Monti della Laga, una ciaspolata lunga come tutta l’Italia, una ciaspolata della luce, del cuore e della solidarietà, quella che si terrà domenica 5 marzo a San Giacomo (TE) di Monte Piselli. Una manifestazione, quella che inaugura l’8° edizione del Festival dei due Parchi, che oltre ad essere occasione di rinascita dei territori, attraverso lo sport e il ben-essere per tutti lungo i sentieri della Speranza, accoglierà la carovana della solidarietà, che dalla Val di Non in Trentino porterà i suoi prodotti tipici e non alle popolazioni colpite dal sisma.


Una ciaspolata insieme per sentire che le montagne dell’Italia sanno pulsare e battere all’unisono, sanno sentire e riconoscere il dolore causato dai disastri naturali e non, montagne e genti d’Italia che si incontrano e riconoscono sugli antichi tratturi degli avi, sui tratturi di ieri e su quelli di oggi e di domani. Il Festival dei due Parchi rivolge un appello a tutte le persone colpite dal terremoto a raggiungere domenica 5 marzo alle ore 10, il paese di San Giacomo, sulla Montagna dei Fiori, per poter ricevere direttamente i prodotti della Val di Non. Il cuore pulsante delle montagne e delle loro genti, il cuore pulsante di Alessia Chiaro, giovane caporal maggiore degli alpini, che partita dai Monti della Laga e dai Monti Sibillini, ha prestato il proprio servizio alle montagne Trentine, perdendovi la giovane vita, nel maggio del 2015; ad Alessia questa ciaspolata è intitolata.

Una ciaspolata per dissolvere le distanze che a volte creano divisioni e ferite, per dissolvere le distanze geografiche che a volte separano i territori e le loro genti, che separano quel che era da quel che sarà, perché ciò che resta … è l’amore, le emozioni per lo Sport, la natura, la Montagna, la Vita tutta. Siamo convinti che con l’energia di tutti, donne e uomini di buona volontà, si può andare avanti, si può, se si vuole, rammendare le piccole e grandi ferite, le piccole e grandi fratture dei nostri splendidi territori, che appartengono a tutti, specie a coloro che sentono la responsabilità anche della salvaguardia del patrimonio naturalistico in cui vivono, per amore e per rispetto.

All’iniziativa hanno già aderito rappresentanze di molti comuni colpiti dal sisma, tra questi saranno presenti delegazioni dai comuni di Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli e altri comuni, saranno presenti per accogliere la delegazione della Val di Non e raccogliere i prodotti portati in dono.

Partenza e arrivo della Ciaspolata della Luce, domenica 5 marzo alle ore 10, a San Giacomo di Valle Castellana (Monte Piselli). Il percorso della gara sarà pari a 6 Km circa, con leggerissimo dislivello, mentre il percorso dell’eco-passeggiata con le ciaspole può essere scelto dai partecipanti in base alla loro preparazione, offrendo a tutti l’opportunità di godere l’incanto dei suggestivi territori con panorama mozzafiato, con i Monti Sibillini, i Monti della Laga e il massiccio del Gran Sasso a fare da sfondo.

È nel DNA del Festival dei due Parchi operare alla scoperta e riscoperta dei territori, specie quelli montani, per rivitalizzarli con il cuore, il respiro e la forza di tutti: atleti, camminatori, volontari e in generale tutti coloro che contribuiscono a rendere gli eventi del Festival possibili.

Il Festival dei due Parchi “A spasso nei sentieri…dell’arte e della cultura tra i popoli” (Facebook: Festival dei due Parchi) da anni si occupa di promuovere i territori tra i Parchi Nazionali del Gran Sasso e Monti della Laga e dei Monti Sibillini, in appoggio ed in collaborazione con le autorità preposte, in quel territorio in cui condividono i confini Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio; cercando di coinvolgere i cittadini a riappropriarsi dei territori per la loro salvaguardia, promozione e animazione creativa.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Polisportiva Antroposport ASD e l’Antroposervice SAS, entrambe giovani e meritevoli realtà dei territori piceni.

La ciaspolata si terrà al raggiungimento di almeno 120 iscritti.

Per iscrizioni ed informazioni alla gara e all’eco-passeggiata:

tel/fax 0736.250818, FB: Festival dei due Parchi, www.festivaldeidueparchi.it, info@festivaldeidueparchi.it, cell. 333.8473401, 393.4323750.

Termine iscrizioni: ore 24 di giovedì 2 marzo.

© 2017, Redazione. All rights reserved.




28 Febbraio 2017 alle 22:55 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata