Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 18:26 di Mer 20 Nov 2019

Recanati Art Festival, assaggi al Reasonanz

di | in: Cultura e Spettacoli

nip_magma_reasonanz

image_pdfimage_print

 

 

Il 1 giugno, in occasione della rappresentazione teatrale a cura di Magma Associazione Culturale presso il Reasonanz di Loreto,

inaugurazione della mostra fotografica dedicata al Festival

 

Recanati – Continua il sodalizio tra Whats Art e Magma Associazione Culturale. Dopo il laboratorio presso Centro Culturale Fonti San Lorenzo e la partecipazione al Recanati Art Festival nel 2016, Magma ha elaborato uno spettacolo teatrale al Reasonanz per giovedì 1 giugno alle ore 21.30, che darà l’occasione a Whats Art di presentare la nuova edizione del Recanati Art Festival, in programma il 15 e il 16 luglio nel Centro Storico leopardiano.


Nei locali infatti saranno allestite delle stampe fotografiche con gli scatti più belli del Recanati Art Festival a cura del C.C.S.R. LE GRAZIE – BFI, confermato anche per quest’anno come fotografo ufficiale. A fine rappresentazione la video cronaca del Festival 2016 con i ringraziamenti di tutti coloro che l’hanno reso possibile. Inizia con questa serata anche un sodalizio con il Reasonanz di Loreto – uno dei Circoli culturali più innovativi del territorio, nato proprio per la diffusione delle arti attuali, dell’alimentazione non cruenta e dell’aggregazione consapevole – che darà i suoi frutti anche per eventi futuri.

Lo spettacolo teatrale dal titolo “NIP – Not Important Person”, realizzato con il consueto stile raffinato e puntuale di Magma, è frutto del corso teatrale realizzato nel corso di tutto l’anno presso la sede dell’Associazione Altra Eco in via Campo dei Fiori a Recanati. Narra di “quei 50 milioni di italiani, carne da auditel e da sondaggio, che non vivono nel paradiso dei VIP, pur adorandoli.
I NIP protagonisti, bizzarri e irriverenti, si alterneranno per raccontarci le loro storie tra situazioni surreali (a volte paradossali) e tragicomiche: signori che divagano, bancomat parlanti, barman detective e attrici disoccupate”.

L’ingresso è gratuito, ma per questione si spazi è gradita la prenotazione al n. 3890016545.

 

 

 

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.




26 Maggio 2017 alle 16:49 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata