Borsa Mula, l’edizione zero è già un successo

Borsa Mula, l’edizione zero è già un successo

San Benedetto del Tronto, 5 Settembre 2018 –  E’ arrivato il momento di tirare le somme per l’edizione zero della Borsa del Turismo del Centro Italia e nonostante che la stessa sia al suo esordio nel mondo del turismo possiamo già parlare di un successo.

La Borsa del Turismo del Centro Italia nasce dall’esigenza di rilanciare l’economia nei territori delle quattro Regioni (Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo) riprogettare un futuro che passi attraverso Turismo ed Enogastronomia, eccellenze indiscusse di questi territori.

Dal 24 Agosto al 2 Settembre presso il Centro Agroalimentare Piceno di San Benedetto del Tronto si sono avvicendati diversi eventi: due giorni di workshop rispettivamente il 24 e il 31 Agosto, al primo workshop hanno partecipato ben 41 Circoli Ricreativi Aziendali dei Lavoratori (CRAL) mentre il secondo incontro, quello del 31 Agosto, ha riscontrato l’interesse di 45 Tour Operator (35 esteri e 15 nazionali). Questi buyers hanno avuto l’occasione di rapportarsi con circa 120 sellers ovvero gli operatori del settore turistico  (hotels, associazione albergatori, altri tour operator), oltre a questo 15 Convegni che hanno coinvolto Assessori, Sindaci, Rappresentanze della Cultura, Professori Universitari e Specialisti di settore.

A questa Borsa del Turismo, capace di creare oltre 8.000 incontri tra gli operatori di settore, hanno partecipato, tra gli altri,  l’ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, il Campione del Monto di Motociclismo, Franco Uncini e Daniela Tisi, consigliere del Ministro dei Beni Culturali.

Appare chiaro come  la Borsa sia riuscita nel suo intento, quello di promuovere un territorio capace di offrire bellezza, qualità, cultura ed enogastronomia e di creare nuovi ambasciatori di queste Terre al fine di farle tornare meta desiderata di destinazione turistica.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com