Urbinati sulla revoca appalto a PicenAmbiente

Urbinati sulla revoca appalto a PicenAmbiente

REVOCA INCARICO SMALTIMENTO MACERIE A PICEAMBINETE, URBINATI: «RAMMARICATO, MA CERTO CHE LA REGIONE ABBIA RAGIONI FONDATE PER LA SCELTA CHE HA ASSUNTO. AUSPICO CHE I LAVORATORI VENGANO ASSORBITI DALL’AZIENDA CHE SUBENTRERÀ NELL’APPALTO»ANCONA, 17 OTTOBRE 2018 – «Non posso che esprimere rammarico per il ritiro dell’appalto per lo smaltimento delle macerie a Picenambiente, un’azienda che conosco e della quale ho avuto modo di apprezzare l’attività anche in passato. Ma sono certo che la Regione abbia delle motivazioni fondate per arrivare a questa decisione di revoca». Così il capogruppo Fabio Urbinati commenta la decisione della Regione di revocare l’incarico a Picenambiente. «In questa situazione auspico che la ditta che subentrerà nell’appalto assorba le circa 25 unità di personale dell’azienda».

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com