La Cantina dei Colli Ripani festeggia i suoi 50 anni a Vinitaly 2019

La Cantina dei Colli Ripani festeggia i suoi 50 anni a Vinitaly 2019

Ripatransone – La 53° edizione di Vinitaly riserva quest’anno importanti novità per la nostra cantina cooperativa, nata a Ripatransone nel 1969. Una realtà che vanta più di 330 soci e che propone da anni un’ampia varietà di vini DOC e non solo.

Il 2019 è per noi un anno particolarmente significativo in quanto celebriamo i nostri primi 50 anni di vita. Era il 1969 quando dalla passione di alcuni produttori locali è nata l’idea di creare una cooperativa che potesse tutelare e valorizzare i frutti del raccolto dei Colli Ripani.

Sono passati 50 anni ed oggi, grazie ai successi e ai risultati raggiunti, crediamo sia doveroso ricordare questo traguardo. Lo faremo a partire da questo Vinitaly.

Durante la fiera celebreremo anche il primo anno di vita della Linea 508, la nostra collezione d’eccellenza composta da 6 prodotti premium, che proprio un anno fa abbiamo presentato in occasione della fiera.

365 giorni che sono valsi circa 45.000 bottiglie vendute tra Italia, Belgio, Danimarca, Stati Uniti, Polonia e Germania. Non solo, la Linea ha contribuito ad un incremento a doppia cifra sul fatturato 2018, oltre a conquistare una medaglia d’argento per il packaging all’ultima edizione degli ADCI Awards, i premi storicamente più ambiti dalla community creativa italiana.

La prima novità che presenteremo nel nostro stand riguarda proprio la Linea 508 che da quest’anno sarà disponibile nei formati magnum da 1,5L e da 3L.

La seconda novità sarà la presentazione del Montepulciano d’Abruzzo della Linea ’settantase77e, la nostra linea riservata all’Ho.Re.Ca. Si tratta di un prodotto che andrà ad aggiungersi alla già nutrita schiera composta da 6 referenze, tutte inserite ormai da anni nel mercato con ottimi consensi.

L’appuntamento per poter visitare il nostro spazio in fiera è al Padiglione 7 stand B9.

Ma per questo 2019, come ricorda il presidente Giovanni Traini, “abbiamo in cantiere tanti nuovi progetti volti alla valorizzazione del territorio, anche in un’ottica di mercato”.

Ormai l’azienda ha una spiccata propensione alle nuove sfide e a nuovi traguardi.

Tra questo si inserisce sicuramente la creazione del team ciclistico dilettantistico su strada e off-road ‘Avis Bikers dei Colli Ripani’ che sarà presentato ufficialmente in occasione della gara Criterium 508, trofeo “Cavallo di Fuoco”.

La gara, che per anni ha rappresentato un appuntamento importante all’interno degli eventi del “Cavallo di Fuoco”, la festa di Ripatransone che si celebra durante l’Ottava di Pasqua, era stata da molto tempo soppressa.

Grazie anche al supporto della Cantina e alla nascita degli ABCR, la corsa per il 2019 rivedrà la luce. L’appuntamento è per il giorno 22 Aprile in corrispondenza delle feste per il “Cavallo di Fuoco”: un modo per rinnovare la passione e il legame con il territorio, ricordare ancora una volta le origini e il desiderio di crescere, insieme ai nostri soci, nel solco della nostra terra, i Colli Ripani.

 

 

CANTINA DEI COLLI RIPANI

Nelle Marche, su di un sistema collinare che segue le valli fluviali fino all’Adriatico lasciandosi alle spalle gli Appennini, a 494 metri di altitudine incredibilmente vicini alla costa, sorge una tra le più conosciute e produttive cantine della regione, la Cantina dei Colli Ripani. Quella dei Colli Ripani è una cantina cooperativa che trova forza in oltre 330 produttori autoctoni, nata nel 1969 dal forte desiderio di tutelare e valorizzare la propria produzione vinicola attraverso il rispetto di quelle terre che danno vita ai nativi vini Sangiovese, Montepulciano, Pecorino e Passerina. La Cantina dei Colli Ripani si affaccia oggi con successo ai mercati esteri raggiungendo con i suoi vini USA, Germania, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Estonia, Nuova Zelanda e i mercati orientali di Cina e Giappone. In Italia è presente con una rete commerciale dislocata su tutta la penisola e nove punti vendita nella Regione Marche. www.colliripani.com

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com