La generazione Z si iscrive a UniUrb

La generazione Z si iscrive a UniUrb

Urbino – Presentato il nuovo concept della campagna immatricolazioni 2019/2020 dell’Università di Urbino realizzato dall’agenzia Gazduna.

Il payoff di quest’anno è 14.409 Stories una sola Università: UniUrb!

Un messaggio diretto al target che ha interiorizzato maggiormente i linguaggi tecnologici, non solo perché “nativa digitale” ma perché sensibile alla relazione tra persone, brand, gruppi. La comunicazione intrapresa intende perciò creare un nuovo corso relazionale tra il campus e i suoi futuri interlocutori.

L’hashtag #uniamo sarà declinato poi in #UNIAMOSTORIES, #UNIAMOPRATICHE, #UNIAMOESPERIENZE, #UNIAMORACCONTI, che raccontano un album speciale, un libro fatto di microcapitoli in forma di racconti eterogenei ma accomunati da un luogo collocato nel tempo e nella storia individuale per diventarne centrale in prospettiva futura: un collage che definisce in maniera unica l’Università di Urbino, che non si sovrappone alle esperienze ma parla, conversa e diviene una del gruppo senza sacrificare il senso del molteplice.

Le stories di Instagram rappresentano al meglio tutto ciò, esprimendosi nella sequenzialità delle “tessere di racconto”, che nella versione online sono già native nella composizione e nel design, mentre nella versione offline propongono il sincretismo di 4 stories leggibili da sinistra a destra come un unico racconto.

La campagna sarà multimediale: giornali locali e nazionali, autobus, manifesti e cartellonistica classica, Facebook, Instagram, siti web, sito ufficiale uniurb.it e non ultimo il blog UNIAMO saranno i touchpoint presidiati dai formati adv che vedrà il suo apice di diffusione dall’inizio delle immatricolazioni il 22 Luglio 2019 e proseguirà lungo l’estate.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com