Interesse e partecipazione alla prima assemblea online della Cna Picena

Interesse e partecipazione alla prima assemblea online della Cna Picena

Si è dibattuto sul tema del bonus al 110% per riqualificazione energetica e adeguamento antisismico

Prima assemblea in remoto per la Cna Picena quella svoltasi online giovedì 22 ottobre 2020. La parte pubblica dell’Assemblea ha visto una nutrita partecipazione di utenti e ha trattato dell’attualissimo argomento del Bonus al 110 per cento per gli interventi di riqualificazione energetica e adeguamento antisismico degli immobili. “Interesse e partecipazione – sottolinea Francesco Balloni, direttore della Cna di Ascoli Piceno – per un argomento che stiamo seguendo da tempo da vicino anche perché, come emerso negli interventi sul web, c’è ancora da lavorare per rendere pienamente fruibile questa misura. In primis relativamente al massimo della semplificazione burocratica che ancora frena l’apertura dei cantieri, sia nei condomini che nelle abitazioni singole. E con un altro aspetto altrettanto fondamentale, ovvero la sinergia e la collaborazione degli istituti di credito presenti sul territorio, essenziali per rendere appieno concreto il Bonus, sia per i proprietari committenti delle opere, sia per le imprese che hanno stringente esigenza di lavorare con tempi certi riguardo l’esigibilità del credito”.

La Cna Picena ha stimato, oltre ai tantissimi proprietari di immobili, che nella provincia di Ascoli il Bonus al 110 per cento riguarda una platea lavorativa di quasi 3mila soggetti: artigiani e piccole imprese di costruzioni e impiantistiche, serramentisti e professionisti collegati agli studi di progettazione. “Su questo ultimo capitolo – aggiunge Luigi Passaretti, presidente della Cna Picena – fondamentale l’azione che come Cna siamo portando avanti per la sinergia con gli studi professionali. Sul nostro territorio portiamo come buon esempio il lavoro che già da tempo portiamo avanti, e che consolideremo, con il Collegio dei geometri”.

 

 

Sono intervenuti online, con relazioni e rispondendo alle domande della platea: Leo Crocetti, presidente Collegio geometri Ascoli; Francesco Quondamatteo, studio ingegneristico; Enzo Ponzio, presidente nazionale Cna costruzioni; Paolo Mariani, direttore generale confidi Uni.Co; Francesco Balloni, direttore della Cna di Ascoli Piceno.

Al termine della parte pubblica l’assemblea della Cna territoriale di Ascoli Piceno ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2019 dell’Associazione.

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com