dalla Città

dalla Città

Dalla Regione 500 mila euro per risanare le scogliere a sud del porto
Il finanziamento ottenuto su un progetto presentato dal Comune a gennaio

Nell’ambito dell’assegnazione di finanziamenti della Regione Marche destinati alla realizzazione di opere per la messa in sicurezza del territorio costiero, il Comune di San Benedetto del Tronto ha ricevuto 500 mila euro che serviranno a realizzare una parte degli interventi di manutenzione straordinaria delle scogliere emerse a sud del porto cittadino. L’opera rientra in un progetto per la messa in sicurezza delle infrastrutture a protezione della costa approvato dalla Giunta comunale lo scorso 25 gennaio e che ha un valore complessivo di 1,76 milioni di euro.

Come stabilito dal bando regionale, il Comune cofinanzierà il progetto per il 30%, partecipando dunque alla spesa per 130 mila euro,

Sono in totale otto i comuni costieri ammessi al finanziamento regionale (Montemarciano, Pedaso, Porto Sant’Elpidio, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Mondolfo, Grottammare e Porto Recanati), per un importo complessivo di oltre 2,167 milioni di euro. Tra i progetti selezionati, quello di San Benedetto del Tronto ha ricevuto il contributo più alto.

“Si tratta di interventi importanti – ha detto il sindaco Antonio Spazzafumo – per la manutenzione dell’area portuale. L’intero progetto rientra in una serie di interventi mirati a contrastare il rischio idrogeologico e interesserà una porzione del porto che non è stata oggetto di lavori di manutenzione negli ultimi anni”.

30 marzo 2022

 

I provvedimenti approvati nella riunione del 29 marzo

 

Nella seduta del 29 marzo, la Giunta comunale ha approvato i seguenti provvedimenti:

  1. un atto di indirizzo per l’affidamento in concessione per la stagione turistica estiva 2022 l’immobile noto come “Bar Buozzi”, di proprietà del Comune e destinato all’esercizio dell’attività di bar-gelateria. La concessione avrà durata di soli 5 mesi per dar modo al Comune di organizzarsi in vista di un intervento di manutenzione straordinaria che è indispensabile eseguire e sarà affidata mediante trattativa diretta per un canone inferiore a 5 mila euro.
  2. le assunzioni a tempo determinato per motivi d’urgenza di: 10 agenti di Polizia Municipale per un periodo di tre mesi, a rinforzo degli operativi in servizio nel corso della stagione estiva, e 4 istruttori tecnici per un periodo di dodici mesi.
  3. il piano del fabbisogno di personale per il triennio 2022/24 relativo all’assunzione a tempo indeterminato di 2 assistenti sociali e 1 educatore d’infanzia al fine di soddisfare necessità urgenti di personale del Settore Politiche Sociali e dell’Ambito Territoriale Sociale 21.

 

 

IL 2 APRILE 2022 PRESSO L’AUDITORIUM COMUNALE TEBALDINI DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO ALLE ORE 9.30 AVRA’ IL CONVEGNO DAL TITOLO:OLTRE LE DIFFICOLTA’. CENTO ANNI DI INSULINA.

L’evento , patrocinato dal Comune di San benedetto del Tronto, si concentra sulla patologia del Diabete, noto a tutti e che spaventa non pochi poiché colpisce in maniera subdola e senza fare distinzioni tra grandi e piccoli. Per questo motivo parlarne significa favorire la sensibilizzazione e la conoscenza di questa malattia.

Il Convegno è organizzato dal ROTARY CLUB SAN BENEDETTO DEL TRONTO NORD, nella persona del Presidente Ing. Ennio Angelici.

Interverranno quali relatori:

la Dott.ssa ROSA ANNA RABINI direttrice dell’Istituto di Diabetologia dell’Area Vasta 5

Il Dott. LANDO SILIQUINI Specialista in Igiene e Medicina preventiva e Dieta Mediterranea.

Il Dott. TERENZIO CARBONI Neurologo presso Area vasta 3, Ospedali di Macerata e di Civitanova.

Seguiranno interventi da parte dell’Associazione ONDE GLICEMICHE di S.B.T. da parte del CLUB ROTARACT di San Benedetto del Tronto e da parte di alcune persone diabetiche che esporranno la loro storia.

 

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com