La 4a A Pasticceria dell’Alberghiero Buscemi sul podio del concorso nazionale “Premio pasticceria giovani” a Torino

La 4a A Pasticceria dell’Alberghiero Buscemi sul podio del concorso nazionale “Premio pasticceria giovani” a Torino

San Benedetto del Tronto, 2022-03-25 – Conferenza stampa oggi all’Alberghiero Buscemi per presentare la 4a A Pasticceria vincitrice del terzo posto al concorso “Premio pasticceria giovani” a Torino. Pubblichiamo immagini e videoregistrazioni degli interventi 

Clicca il Video e il Video 

L’Istituto “F. Buscemi” di San Benedetto del Tronto è lieto di comunicare che la classe IV A pasticceria è risultata vincitrice del concorso “Premio pasticceria giovani” meritando il terzo posto 21-22 marzo a Torino. Il concorso a taratura nazionale di pasticceria è riservato agli allievi/e agli ultimi anni delle scuole di settore ideato e organizzato da Associazione Pièce che si è svolto a Torino il 21 e 22 marzo secondo la formula “mista” già sperimentata con successo nel 2021 per la terza edizione del Premio Cioccolato Giovani, con la trasmissione in streaming di tutti i lavori e la presenza fisica della sola giuria, chiamata a valutare le preparazioni inviate tramite corriere dai partecipanti alla sede ospitante (Ipsseoa “G. Colombatto” di Torino) unitamente ai video di documentazione del lavoro svolto.

È stata una edizione di altissimo livello sotto tutti i punti di vista, a partire dalla partecipazione: ben 17 i progetti. Lo studente premiato è risultato Manuel Urriani 17 anni, che ha realizzato ricette messe a punto grazie a un lungo e accurato lavoro di squadra portato avanti con la sua classe di pasticceria e l’insegnante prof. Giovanni De Mola. Manuel effettuerà uno stage presso l’azienda Fiasconaro di Castelbuono (PA). Hanno festeggiato il vincitore insieme alla nostra scuola Presieduta dalla Dirigente Scolastica Manuela Germani, Simone Curzi Associazione Provinciale cuochi Ascoli Piceno e FIC, Emanuele Bani presidente onorario associazione provinciale cuochi Ascoli Piceno, Alessia Consorti Fiduciaria Slow Food San Benedetto del Tronto, Nicola Mozzoni Presidente Associazione Albergatori San Benedetto del Tronto, Sacchi Simone chef patron hotel Villa Aniana insignito dell’onoreficenza Collegio Cocorum 2021 insieme a Roberto Traini del ristorante Baobab, Daniele Fabiani presidente FIPE e membro del direttivo dell’associazione provinciale cuochi Ascoli Piceno.

Inoltre verranno assicurate alla scuola forniture di materie prime e opportunità formative oltre all’attestato di partecipazione autografato dall’intera giuria stellare presieduta da Alessandro Racca e di cui facevano parte i tre quarti del Team Italy trionfatore a Lione: Alessandro Dalmasso, Direttore Tecnico del Premio, Massimo Pica e Andrea Restuccia, ai quali si aggiunge Filippo Valsecchi, campione del mondo Juniores 2019. Su tutto, premi di alto valore materiale e formativo offerti dai sostenitori dell’ìniziativa: Agugiaro&Figna, Carpigiani, Cove, Eurovo, Fiasconaro, Frascheri, Fructital, Icam Linea Professionale, IFSE Accademia di Alta Cucina e Pasticceria, Lesepidado, Selmi, Silikomart Professional e Chiriotti Editori e un anno di abbonamento a pasticceria internazionale.

© riproduzione riservata