L’Unione Rugby San Benedetto a Livorno non riescono a superare il muro degli amaranto

L’Unione Rugby San Benedetto a Livorno non riescono a superare il muro degli amaranto

Lundax Lions Amaranto-Fifa Security Unione Rugby 21-14

Partita difficile per i ragazzi dell’Unione rugby San Benedetto che a Livorno non riescono a superare il muro dei livornesi chiudendo il match 21-14 per i padroni di casa.

Nonostante il buon avvio di partita che ha visto i sambenedettesi andare a meta per primi con una azione di pressing, il resto del primo tempo non sono riusciti a contrastare il Livorno, una partita giocata particolarmente in difesa, con gli avversari che hanno spinto molto in mischia e hanno sovrastato i rossoblu in touche. Nonostante il punteggio si sia rincorso in pareggio, alla fine Livorno conquista la meta finale e chiude la partita sul 21-14.
Le mete sono state realizzate da Pellei e Di Marcantonio, trasformate da Ghidini.

La formazione scesa in campo:
Vaccari, Ghidini, Castelletti, Palavezzati, Fioretti, Di Bartolomeo, Alesiani, Paoloni, Gianfreda, Pellei, Fratalocchi, Narducci, Del Prete, Zazzetta, Coppa. A disp. Muratore, Alemanno, Fagnani, Tallè, Scarpantonio, Tosti, Di Marcantonio.

Nel weekend le categorie del Minirugby hanno partecipato al raggruppamento regionale a San Lorenzo in Campo giocando diverse partite con i pari età di tutte le Marche. La squadra Under 13 ha giocato ad Ascoli insieme agli atleti di Recanati, Ancona e Fabriano, ottenendo un bel risultato; mentre Il gruppo Under 15 ha fatto una bella prestazione a Senigallia giocando insieme ai ragazzi del Rugby Ascoli vs Fano-Senigallia.

Il prossimo appuntamento sarà dopo Pasqua e vedrà la Fifa Security Unione Rugby affrontare fuori casa Imola Rugby il 23 Aprile alle 15.30.
 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com