Cna, Commercio. Ambulanti: assegnazione delle concessioni

Cna, Commercio. Ambulanti: assegnazione delle concessioni

CNA PROVINCIALE DI FERMO

Incontri informativi a Fermo e Porto San Giorgio.

Fermo – La CNA Provinciale di Fermo ha programmato due incontri informativi con i Comuni di Fermo e Porto San Giorgio e i commercianti ambulanti per chiarire le modalità di compilazione della domanda per l’assegnazione delle concessioni in scadenza.

La proroga del termine per le concessioni del commercio su aree pubbliche prevista dal Decreto “Milleproroghe” – riferisce la responsabile del settore Commercio di CNA, Luciana Testatonda – sta generando un clima di forte incertezza tra gli operatori, visto che lo stesso decreto interviene a pochi giorni dalla scadenza della presentazione delle domande. Per questo abbiamo organizzato degli incontri mirati, con l’obiettivo di illustrare concretamente la compilazione delle domande grazie alla collaborazione delle Amministrazioni Comunali”.

Per quanto riguarda il bando del Comune di Fermo, l’incontro è fissato per lunedì 23 gennaio, alle 17, nella sede CNA di via Salvo D’Acquisto a Fermo, alla presenza dell’assessore Mauro Torresi e del dirigente Gianni Della Casa, mentre per il bando del Comune del Comune di Porto San Giorgio l’appuntamento è per giovedì 26 gennaio, alla stessa ora, nella Sala Castellani (Corso Castel San Giorgio), saranno presenti l’assessore Catia Ciabattoni e il dirigente Gianraffaele Cecati.

In relazione al settore commercio, inoltre, la CNA, insieme a Lucilla Di Marzio, imprenditrice dell’estetica presidente del direttivo zonale, ha recentemente incontrato il sindaco Loira per illustrare le criticità rilevate dagli associati: “Siamo soddisfatti dell’incontro, utile e proficuo per fare il punto della situazione. Il commercio cittadino è in crisi da tempo – riferisce Di Marziouna crisi dovuta a molteplici fattori negativi. Tra questi ci sono senza dubbio i canoni di affitto troppo alti da parte dei privati, soprattutto nelle vie del centro. Di certo se non si cercano soluzioni per andare incontro a chi, nonostante la crisi, intende investire su Porto San Giorgio, anche dal punto di vista degli esercizi commerciali, cambiare rotta diventa difficile. Siamo”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com