dall’Amat

dall’Amat

2017-01-24

MATELICA, TEATRO PIERMARINI SABATO 28 GENNAIO GALA LIRICO

 

 

Prosegue la ricca stagione musicale del Teatro Piermarini di Matelica che come ricordava in occasione della presentazione alla stampa Cinzia Pennesi Assessora Cultura e Turismo della Città che promuove il cartellone, “grazie alla generosità degli artisti, dell’AMAT e delle associazioni del luogo, tra cui RuvidoTeatro, Banda “Veschi”, Corale “Antonelli”, scuola di danza Scarpette Rosa e Gruppo Folk, fa risuonare note e parole di speranza e futuro nella nostra piccola Scala, l’amato Teatro Piermarini. Un servizio importante di spettacoli e concerti per le scuole, momenti di intrattenimento culturale per tutti, una esigenza di condivisione della bellezza per un futuro che non crolla”.

 

Sabato 28 gennaio va in scena un vero e proprio omaggio al grande repertorio lirico italiano con il Gala Lirico. Le più belle arie d’opera sono offerte nell’interpretazione del soprano Chiara Isotton, del tenore David Sotgiu, dal baritono Carlo Cantoni e del giovane soprano Maria Khachtryan, accompagnate al pianoforte dal M° Cesarina Compagnoni. Da Donizetti a Bellini, da Verdi a Puccini, il concerto di sabato è un viaggio tra le più belle note della musica della tradizione italiana.

 

Biglietti 15 euro, ridotto 10 euro. Informazioni e vendita: Biglietteria del Teatro Piermarini 0737 85088.

Inizio concerto ore 21.15.

THE FACCIONS IN UN CONCERTO PER ACQUA E PERCUSSIONI VENERDÌ 27 GENNAIO A PESARO

 

 

Venerdì 27 gennaio prosegue con un appuntamento musicale ANNUNCIAZIONI progetti per la scena contemporanea, nuova rassegna che la città di Pesaro ospita alla Chiesa dell’Annunziata su iniziativa del Comune e dell’AMAT come proposta organica di esperienze di teatro, danza e musica del presente.

 

The Faccions presentano al termine di un progetto di residenza un suggestivo Concerto per acqua e percussioni. “Il suono che rimane in una casa ormai vuota, la coda recisa che continua il suo moto privo di senso. Così è l’insieme dei gesti nella trama di un’azione senza soggetto, l’impressione immutabile di un’assenza stilizzata in un tempo senza luogo”, si legge a proposito del concerto nelle note del gruppo.

 

The Faccions sono Michele Lilli (tastiere e percussioni), Rodolfo Brocchini (chitarra), Mariangela Malvaso (flauto, voce), Lorenzo Scarpetti (basso elettrico), Enrico Liverani (batteria ed effetti speciali), Gabriele Bernardini (violino) e Marco Cervellini (sax). Si incontrano da studenti di cinema d’animazione alla Scuola del Libro di Urbino. Suonano insieme da oltre 15 anni e nel tempo hanno sviluppato vari progetti che spaziano dall’art rock al pop sperimentale. Non hanno un repertorio fisso e spesso amano reinventare i propri live. Con i loro ultimi lavori si sono avvicinati sempre di più alle arti performative mantenendo il fuoco sul suono e sulla sua dimensione gestuale e spaziale.

 

Per informazioni e biglietti (posto unico 10 euro): Pesaro Teatro Rossini 0721 387620 – 21 e Chiesa dell’Annunziata 389 6657785 (il giorno di spettacolo dalle ore 20). Inizio spettacolo ore 21.

 

 

Al Teatro Comunale di Gradara giovedì 26 gennaio

“A QUELLI NATI DOPO DI NOI”

Una lezione-spettacolo di Federico Paino, Mario Mariani e Aldo Tenedini

dedicata alla poesia e al pensiero di Bertolt Brecht.

E a Palazzo Rubini Vesin la mostra Brecht sulle scene

 

 

Giovedì 26  gennaio, alle ore 21.15, al Teatro Comunale di Gradara nuovo appuntamento con Teatri d’Autore 2016-‘17. Stagione di Prosa nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino, a cura di Regione Marche, Comuni di Gradara, Macerata Feltria, Mondavio, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Urbania, Amat e Mibact e con il patrocinio di Provincia di Pesaro e Urbino.

L’attore Federico Paino, il pianista Mario Mariani e il professor Aldo Tenedini daranno vita alla lezione spettacolo intitolata “A quelli nati dopo di noi” che intende ripercorrere alcune tappe della produzione poetica e del pensiero di uno dei più grandi intellettuali del Novecento: Bertolt Brecht.

Poeta, drammaturgo, regista, attivista politico, noto soprattutto come autore di opere teatrali (tra cui L’opera da tre soldi, Madre Coraggio e i suoi figli, Il Signor Puntila e il suo servo Matti, Vita di Galileo) e fondatore dei Berliner Ensemble – che diventò una delle più importanti compagnie teatrali europee -, Brecht ha scritto anche numerose poesie, tra le più toccanti della lirica tedesca novecentesca.

A poco più di 60 anni dalla sua scomparsa, questa lezione-spettacolo è un piccolo, ma prezioso omaggio all’importante eredità brechtiana, che ci offre la possibilità di conoscere più intimamente questa straordinaria figura di poeta militante, che ebbe la capacità di fare della letteratura una vera arma di lotta politica, pur senza mai assoggettarsi ad alcuna autorità partitica.

E dalle 18.00 alle 21.00, a Palazzo Rubini Vesin, il pubblico potrà visitare la mostra BRECHT SULLE SCENE, a cura di Aldo Tenedini, con la collaborazione di Peter Kammerer (Università di Urbino).

Alle 18.30, sempre nelle sale di Palazzo Rubini Vesin, il progetto Amat di formazione teatrale SCUOLA DI PLATEA, in collaborazione con Istituto Bramante-Genga e Liceo Mamiani di Pesaro propone l’incontro Brecht. Elogio del dubbio, a cura di Aldo Tenedini.

L’ingresso alla mostra è all’incontro è gratuito.

 

INFO:

Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino

via Mazzolari 4, Pesaro tel. 0721 3592515, cell. 366 6305500 

www.amat.marche.it   reteteatripu@amat.marche.it

 

BIGLIETTI

Settore A (platea e palchi centrali)     intero ? 15, ridotto ? 12

Settore B (palchi laterali e loggione) intero ? 10,  ridotto ?  8

Hanno diritto alla riduzione gli spettatori fino a 25 anni e oltre i 65 anni, i possessori della Amato abbonato Card, della Tessera Plus Rete Servizi Bibliotecari di Pesaro e Urbino e convenzionati vari

Biglietti e abbonamenti potranno essere acquistati:

– in prevendita (con maggiorazione di € 1.00):

Biglietteria Tipico.tips v. Rossini, 41, Pesaro, tel. 0721 359 2501

orario: da martedì a sabato, 10.00-13.00 e 16.30-19.30

biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini1, Pesaro tel. 0721 387621

orario: da mercoledì a sabato dalle 17.00 alle 19.30

biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano, tel. 0721 800750

orario: da mercoledì a sabato dalle 17.30 alle 19.30 mercoledì e sabato anche 10.30-12.30

– il giorno stesso dello spettacolo

Biglietteria Teatro Comunale di Gradara, dalle ore 19.00 cell. 366 6305500 

VENDITA ON LINE: www.vivaticket.it 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com