Antonella Ruggiero, ‘Concerto Versatile’ per chiudere “Nel cuore, nell’anima”

Antonella Ruggiero, ‘Concerto Versatile’ per chiudere “Nel cuore, nell’anima”

«NEL CUORE, NELL’ANIMA», L’ULTIMO APPUNTAMENTO È SABATO 8 Ago a SAN BENEDETTO, CON ANTONELLA RUGGIERO

 

 

Il Concerto versatile di Antonella Ruggiero accompagnata da Roberto Olzer al pianoforte, chiude sabato 8 agosto in Piazza Piacentini, l’edizione 2020 della rassegna “Nel cuore, nell’anima” realizzata da Comune e AMAT con il contributo di MiBACT e Regione Marche e in collaborazione con l’Istituto Musicale Vivaldi.

 

Voce fra le più suggestive del panorama italiano, capace di passare dal pop al registro di soprano leggero, la Ruggiero ha esplorato molti territori. Dopo i Matia Bazar, la cantante genovese ha spaziato dalla musica sacra al jazz, passando per la musica ebraica, portoghese, orientale e della tradizione popolare al teatro musicale. Numerose le collaborazioni con artisti di primissimo piano, da Ennio Morricone a Roberto Colombo, Arkè Strings Quartet e Banda Osiris, ai videoartisti Fabio Massimo Iaquone, Luca Attilii, agli scrittori De Luca, Affinati e Murgia.

 

Ingresso: biglietti di posto unico euro 10 in vendita online su www.vivaticket.it, alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246) nei tre giorni precedenti gli spettacoli (orario 18/20) e la sera di spettacolo dalle 19 alla biglietteria in Piazza Piacentini.

 

Informazioni AMAT 071/2072439 www.amatmarche.net, Comune di San Benedetto del Tronto 0735/794438 – 0735/794587 www.comunesbt.it

Inizio ore 21.30

 

L’appuntamento rispettano tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid.

 

 

(San Benedetto del Tronto, 5 ago 2020)

 

Prossimo appuntamento Antonella Ruggiero che chiude la rassegna sabato 8 agosto con Concerto versatile.

sabato 8 agosto
ANTONELLA RUGGIERO
CONCERTO VERSATILE
con Roberto Olzer pianoforte

sabato 8 agosto
ANTONELLA RUGGIERO
ROBERTO OLZER pianoforte
CONCERTO VERSATILE
Antonella Ruggiero, una delle voci più intense e suggestive del panorama musicale italiano
capace di passare dal pop al registro di soprano leggero, negli anni ha assecondato la sua
innata curiosità musicale esplorando senza sosta molti territori. Concluso il percorso con i
Matia Bazar che l’ha resa famosa, dal 1996 la cantante genovese ha spaziato dalla musica
sacra al jazz, passando per la musica ebraica, portoghese, orientale e della tradizione
popolare, fino al teatro musicale.
Numerose le collaborazioni con artisti di primissimo piano. Dai Roberto Olzer con cui in
questo concerto la Rugiero divide la scena, pianista jazz ma anche concertista classico,
arrangiatore, organista al pianista pop Mark Harris e classico Andrea Bacchetti, dai
compositori Ennio Morricone, Adriano Guarnieri, Roberto Colombo, all’organista Fausto
Caporali, agli ensemble Arkè Strings Quartet, I Virtuosi Italiani, Palast Orchester, Digi Ensemble Berlin, ma anche Bluvertigo e Subsonica passando per la Banda Osiris, ai videoartisti Fabio Massimo Iaquone, Luca Attilii, Coniglioviola, agli scrittori Eraldo Affinati, Erri De Luca, Michela Murgia.
Nell’autunno 2018 è uscito, suo ultimo lavoro discografico, 
Quando facevo la cantante, un box di 6 CD con 115 brani – sessanta dei quali inediti – registrati dal 1996 ad oggi con diverse formazioni e dove l’artista affronta differenti generi e stili musicali.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com