dalla Città

dalla Città

Via Asiago – viale De Gasperi, in partenza i lavori per la rotatoria

Il primo stralcio sarà realizzato dalla ditta Lupi Vincenzo srl in 45 giorni 

 

E’ stato firmato questa mattina, mercoledì 20 aprile, il verbale di consegna dei lavori di adeguamento della viabilità, con abbattimento delle barriere architettoniche, nell’incrocio tra viale De Gasperi e via Asiago.

 

L’impresa Lupi Vincenzo srl, che si è aggiudicata i lavori del primo stralcio pari a 40.000 euro (il progetto complessivo, elaborato dell’ufficio del settore Progettazione e Manutenzione Opere pubbliche, ha un valore di 60.000 euro), sta provvedendo ad installare il cantiere. Nei prossimi giorni verranno definite le questioni relative alla viabilità durante i lavori.

 

Rispetto all’assetto attuale, il diametro della rotatoria aumenterà da 8 a 12 metri e verranno orientate le corsie di accesso in maniera da rallentare la velocità di chi viene da nord e da sud; in sostanza, si creerà una curvatura maggiore che favorirà il rallentamento delle auto.

 

Inoltre verranno realizzati due passaggi pedonali sopraelevati su viale De Gaspari (all’altezza del Municipio) e su via Ulpiani (all’altezza dell’incrocio con via Asiago) che permetteranno di abbattere le barriere architettoniche. I lavori dureranno 45 giorni.

San Benedetto Città europea dello sport 2017, arriva la commissione valutatrice

Dal 21 al 23 aprile la delegazione ACES Europe visiterà gli impianti sportivi per valutare la candidatura 

 

E’ atteso per giovedì 21 aprile l’arrivo in città della Commissione di valutazione di Aces Europe che dovrà decidere se assegnare il titolo di Città Europea dello Sport 2017 a San Benedetto del Tronto.

 

Lo scorso 19 novembre il Comune di San Benedetto del Tronto avanzò la richiesta di candidatura all’Aces Europe (Associazione delle Capitali Europee dello Sport), associazione no profit costituita a Milano nel 2000 che assegna annualmente i titoli di “European Capital of Sport”, “European City of Sport” e “European Town of Sport”).

 

La proposta di candidatura era stata accettata lo scorso 30 novembre e nei giorni 22 e 23 aprile la Commissione valuterà il tessuto sportivo locale ai fini della scelta tra le diverse città europee candidate, operando una valutazione degli impianti sportivi, dei luoghi preposti alle attività fisiche e della politica sportiva perseguita dall’Amministrazione Comunale.

 

Nella mattinata di venerdì 22 aprile ci sarà la visita di alcuni impianti sportivi: Circolo Tennis “Maggioni”, Circolo Nautico Sambenedettese, Stadio “Riviera delle Palme, Palasport “Bernardo Speca” e il nuovo skate park. All’ora di pranzo, la delegazione Aces visiterà il campo da rugby “Nelson Mandela” dove ci sarà anche un “terzo tempo”.

 

Nel pomeriggio, alle 16, si terrà la visita al Centro Sportivo “Sabatino D’Angelo” e alla pista di pattinaggio su strada che, proprio per l’occasione, sarà intitolato a “Pietro e Teresa Merlini” a cui è intitolato l’omonimo asilo e che donarono il terreno dove sorge l’impianto . Alle 17, in Municipio, si terrà la cerimonia di cosiddetta “Difesa della Candidatura”, nel corso della quale sarà presentato il dossier “Città Europea dello Sport 2017” e saranno esposte le politiche sportive della città.

 

La visita terminerà sabato 23 con una conferenza stampa della Commissione ACES in programma alle ore 11 presso la Palazzina Azzurra durante la quale interverranno i partecipanti del progetto “Guadagnare salute” che ha lo scopo di promuovere e praticare l’attività motoria durante la terza età.

 

25 Aprile & dintorni, tutti gli appuntamenti a San Benedetto

 

 

manifesto 25 aprilemanifesto 25 aprile

Cerimonia istituzionale in piazza, giochi per bambini, concerto e visita alla Riserva Sentina  

 

San Benedetto del Tronto, 2016-04-20 – Con il motto “Liberi!”, anche quest’anno l’Amministrazione comunale promuove un programma di manifestazioni e iniziative istituzionali per il 25 aprile, Anniversario della Liberazione dell’Italia dal giogo nazifascista.

 

Lunedì 25 aprile, alle 11,30, con ritrovo in Largo Luigi Onorati, area pedonale del centro città, si svolgerà la cerimonia istituzionale. Quest’anno l’iniziativa celebrerà il 71° Anniversario da quel 25 aprile 1945, scelto come data simbolica per ricordare la liberazione di tutto il paese dal nazifascismo.

 

Dopo l’esecuzione dell’inno d’Italia eseguito dal corpo bandistico “Città di San Benedetto del Tronto” e il saluto delle Autorità, ci sarà l’intervento della prof.ssa Rita Forlini dell’Istituto Provinciale per la storia del Movimento di Liberazione di Ascoli Piceno dal titolo “La Resistenza nel Piceno: le donne protagoniste”. Al termine ci sarà la deposizione di corone ai monumenti ai caduti di viale Moretti e della sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

 

Nel pomeriggio saranno diverse le iniziative. Alle 15,30, partendo in bicicletta dalla “Fabbrica dei Fiori” (via Val Di Fassa in zona Agraria), si terrà l’iniziativa “Sentina…è Primavera”, camminata e pedalata nella Riserva Naturale Sentina con visita dell’area protetta. Alle 16 ci si ritroverà all’ingresso nord della Riserva (in via del Cacciatore) e si partirà per la Torre sul Porto dove alle 16,30 verrà inaugurato il “Giardino dei sensi”, un’area didattica finalizzata alla percezione della natura attraverso i sensi: vista, olfatto, udito, tatto e gusto guideranno i visitatori alla scoperta delle forme e dei colori della vegetazione, dei suoni della natura, dei profumi dei fiori, della dolcezza dei frutti. L’idea, nata circa un anno fa, ha visto il forte interessamento del Rotary International club di San Benedetto del Tronto che ne ha finanziato la realizzazione.

 

Dalle 16,30, partendo da piazza Giorgini, si muoverà “Gli Sbandanti marching street band” proponendo un repertorio di musica funk, salsa, mambo e blues e unendo coinvolgenti coreografie.

 

Dalle 17 alle 20, in viale Secondo Moretti, ci sarà la manifestazione “Ludobus Legnogiocando”, giochi di legno per il divertimento di bambini, ragazzi, genitori e nonni a cura della Saltamartino eventi.

 

Inoltre, in occasione del 25 aprile ci sarà l’apertura straordinaria del Museo del Mare. Da venerdì 22 aprile a lunedì 25 aprile, dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30, sarà possibile visitare l’Antiquarium Truentinum, il Museo delle Anfore, il Museo Ittico “Augusto Capriotti”, il Museo della Civiltà Marinara delle Marche (sezioni museali situate nel Mercato Ittico all’ingrosso in zona porto) e la Pinacoteca del Mare (ospitata nei locali di “Palazzo Piacentini” al Paese Alto). Per informazioni: tel. 393.8925708 – 0735.592177 – 0735.794588 e-mail musei@comunesbt.it – info.oikos@libero.it sito web www.museodelmaresbt.it.

dove
centro cittadino, Riserva Sentina e Museo del Mare
quando
lunedì 25 aprile 2016
telefono
0735794484
a cura di
Amministrazione comunale in collaborazione con ISML di Ascoli Piceno, Cooperativa Oikos, Saltamartino eventi, Riserva Sentina e Rotary Club San Benedetto del Tronto

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com