Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:42 di Mar 21 Ago 2018

dalla Città

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Città

incontro

image_pdfimage_print

Gli assessori relazionano sull’attività svolta, Olivieri parla di porto e commercio

Prosegue il ciclo di confronti tra i componenti della giunta Piunti e i consiglieri di maggioranza finalizzati a fare il punto sull’azione amministrativa sin qui svolta.

 

Martedì 15 maggio è stata la volta di Filippo Olivieri che, con il supporto dei tecnici comunali che l’assessore ha voluto ringraziare per la preziosa collaborazione, ha illustrato gli interventi che sono stati realizzati nelle materie a lui delegate, in particolare nei settori delle attività produttive e delle politiche per il mare e per il porto.

 

Per quanto concerne le attività produttive, Olivieri ha messo in evidenza le tante iniziative (fiere, mercatini) promosse nel corso degli ultimi mesi nella consapevolezza che esse costituiscono una forte attrazione con ricaduta positiva anche sulle strutture commerciali e di pubblico esercizio in sede fissa. A proposito di fiere e mercati, è stato messo in risalto il nuovo sistema di gestione attraverso un innovativo software che il Comune sperimenta nell’ambito del progetto “Open City Platform” finanziato dal Ministero dell’Istruzione.

Olivieri ha poi evidenziato le decisioni assunte per dare sostanza a valori come la solidarietà e l’inclusione attraverso l’accoglienza di operatori commerciali provenienti dai territori colpiti dal sisma del 2016 e l’inserimento degli stand di cooperative sociali nei mercati settimanali.

 

Per quanto concerne gli obiettivi da perseguire, Olivieri ha fatto cenno alla possibilità di prevedere una forma di riduzione della tassa rifiuti per le attività che abbatteranno le barriere architettoniche e al lavoro di riqualificazione delle aree destinate ai mercati ambulanti con l’adozione del piano dei posteggi isolati e la realizzazione del mercato comunale ortofrutticolo a “km zero”. Tra gli obiettivi, ovviamente, c’è anche il varo del nuovo regolamento per disciplinare le occupazioni di suolo pubblico.

 

Nell’ambito delle attività per il porto, dopo aver ricordato l’approvazione, attesa da anni, del Piano di comparto per l’area a nord del porto con la possibilità di insediarvi attività anche di carattere commerciale, e la pulizia e riperimetrazione delle aree destinate ai cantieri in attuazione del Piano del Porto, Olivieri ha annunciato che, grazie ad un primo stanziamento di 50mila euro da parte dell’Autorità Portuale di Ancona, si inizieranno i lavori di urbanizzazione dell’area dei cantieri per dotarla di parcheggi, fognature e illuminazione.

 

Circa il mercato ittico, Olivieri ha posto l’accento sui lavori svolti per il ripristino delle colonnine per la fornitura di energia, per la nuova stazione di prelievo in mare dell’acqua salata fornita al mercato, all’utilizzo per l’asta di nuovi imballaggi con conseguenti risparmi di gestione. Da evidenziare come finalmente il Mercato Ittico di San Benedetto del Tronto ora sia dotato di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) comprendente in particolare l’autorizzazione per lo scarico delle acque reflue sia di tipo domestico, sia industriale sia meteoriche provenienti dallo stabile.

 

Un intervento specifico ha riguardato poi il recupero della prua della motonave “Geneviève” come museo all’aperto con caratteristiche socio-culturali ed educative che sarà collocata alla foce dell’Albula, in adiacenza al parco “Nuttate de luna”. Il primo stralcio dell’intervento, del valore di 100mila euro, comprendente restauro della prua, prima sistemazione dell’area e pannelli multimediali, sarà attuato con i contributi di fondi comunitari di FLAG Marche sud, BIM Tronto e Camera di Commercio. Il secondo stralcio, da realizzarsi con altri 100mila euro per attrezzare l’area all’aperto, è legato a contributi di privati, per la ricerca dei quali presto sarà pubblicato il bando, e l’impiego dell’ “Art Bonus” che prevede un’agevolazione fiscale del 65% tramite detrazione d’imposta.

 

Olivieri ha poi dato la notizia che la Regione Marche ha informalmente comunicato il riconoscimento del contributo del 85% della somma di € 792.178,00 di fondi comunitari FEAMP per il progetto “New Seafood Commerce”. Con questi soldi saranno eseguiti interventi di ristrutturazione e potenziamento degli elementi strutturali e gestionali del Mercato Ittico e sarà realizzato un complesso operativo a terra a favore degli operatori della piccola pesca locale.

 

I consiglieri presenti hanno manifestato consenso per l’articolata presentazione sulle attività svolte e confermato ad Olivieri il loro sostegno all’attuazione degli obiettivi illustrati.

San Benedetto del Tronto, 17-05-2018


Grande festa dalle Concezioniste per i 100 anni di suor Elena

E’ stato il sindaco Pasqualino Piunti a portare, con il tradizionale mazzo di fiori, il saluto e l’abbraccio della città a suor Maria Elena Citeroni che, nel pomeriggio del 16 maggio, ha festeggiato con le consorelle Concezioniste, ma anche con tante persone a lei affezionate, il traguardo dei 100 anni.

 

Suor Maria Elena nasce a Colli del Tronto in una famiglia di 9 figli. Purtroppo la mamma muore dando alla luce il decimo figlio che muore insieme alla mamma e così la sorella più grande fa da mamma a tutti gli altri. A 16 anni entra nell’Istituto delle Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione ad Ascoli Piceno per diventare suora. Dopo di lei anche un’altra sorella entra nello stesso Istituto mentre due fratelli già erano sacerdoti religiosi francescani.

 

Dopo i voti, Suor Elena studia e diventa maestra di scuola elementare e insegna per ben 35 anni a Roma, Ascoli Piceno e Pontelongo in provincia di Padova.

 

Nel 1978 è tra le prime quattro Suore Concezioniste che partono per recarsi in missione in Brasile. Nel paese sudamericano rimane per 34 anni donando tutta se stessa, avvicinando soprattutto famiglie povere e lavorando per cinque anni nell’orfanotrofio per bambini poveri e abbandonati.

 

Nel settembre 2012 ritorna in Italia dove trascorre serenamente le sue giornate, tra tanti ricordi, nella Casa Madre dell’Istituto ad Ascoli Piceno. Dopo il terremoto del 2016, essendo l’istituto ascolano parzialmente lesionato, si trasferisce a San Benedetto del Tronto in compagnia di molte consorelle.

San Benedetto del Tronto, 17-05-2018

 

Riaprono Informagiovani e CentroGiovani

Dopo la conclusione della gara d’appalto che ha visto vincitrice la “Cooperativa COOSS Marche ONLUS”, riaprono i servizi del Comune di San Benedetto rivolti alla popolazione giovanile.

 

Nello specifico, il Servizio Informagiovani e il Centro di Aggregazione Giovanile “Giacomo Antonini” saranno riavviati con l’obiettivo fondamentale di supportare l’amministrazione nel rinnovamento e nella rivitalizzazione del settore delle politiche giovanili per stimolare la partecipazione dei ragazzi, il coinvolgimento, l’informazione, la formazione e l’aggregazione progettando azioni strategiche di accompagnamento e prossimità nei confronti dei giovani.

 

Punti forti della nuova gestione saranno l’esperienza ultratrentennale della COOSS Marche nella gestione di servizi rivolti ai giovani in tutta la Regione Marche, il coinvolgimento di partner strategici e soprattutto la capacità di costituire relazioni e reti consolidate nel territorio (con gli enti, le associazioni, i centri impiego, gli stakeholder in genere) e progettualità integrate con gli altri servizi (Informagiovani, CAG, Unità di Strada Ats21, GAP, prevenzione delle dipendenze, Servizi di Sollievo e Servizi rivolti ai disabili) con la volontà di accrescere la cultura della partecipazione e dell’inclusione.

San Benedetto del Tronto, 17-05-2018

Grand tour Musei, eventi e aperture straordinarie anche a San Benedetto

Torna, puntuale come ogni anno, l’appuntamento con il Grand Tour Musei, un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale. Promosso dalla Regione Marche, dal Coordinamento regionale di ICOM Italia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il tema dell’edizione 2018 è “Musei iperconessi: nuove vie, nuovi pubblici”.

 

Per l’occasione, l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto ha organizzato una serie di eventi ed ha predisposto l’ingresso gratuito a tutte e cinque le strutture museali (Antiquarium Truentinum, Museo delle Anfore, Museo Ittico, Museo della Civiltà marinara delle Marche e la Pinacoteca del Mare). Sarà garantito un orario di apertura straordinaria: sabato 19 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 24; domenica 20 maggio, dalle 10 alle 20.

 

Tante le iniziative collaterali in programma, dedicate soprattutto ai più piccoli. Sabato mattina alle ore 9,30, davanti all’imbarcazione “Tastutina” – zona banchina della piccola pesca, ci sarà “Vele al vento”, momento riservato alla tradizione della nostra marineria. Ex marittimi, attraverso le loro preziose testimonianze di vita, racconteranno quale fosse l’infanzia di un tempo, la loro storia di bambini che, anziché andare a scuola, dovevano per forza prendere il mare con i propri padri.

 

Sempre sabato 19 maggio, alle 21,15 e poi alle 22), è di scena “Blu Adriatico”, proiezioni gratuite presso la Sala Immersea del Museo Ittico “A. Capriotti” (Banchina di riva nord “Malfizia”), che permette l’immersione virtuale nelle profondità dell’Adriatico (per info e prenotazioni 3938925708).

 

In chiusura, domenica 20 maggio alle ore 17, presso Palazzo Piacentini (via del Consolato, 14), “Il teatro delle ombre”, attività ludico-didattica con merenda con un costo previsto a bambino di € 5,00 (per info e prenotazioni 3925118716).

San Benedetto del Tronto, 16-05-2018

“Favole a merenda” va in vacanza

Mercoledì 30 maggio, alle ore 16,30, al Centro sociale “Primavera” di via Piemonte, sarà di scena il gran finale della quindicesima edizione di “Favole a merenda”, servizio educativo curato dall’Assessorato alle politiche sociali.

 

Per il ciclo di appuntamenti denominato “Indovina, indovinello, quale fiaba sbuca dal castello?” sarà rappresentata la lettura animata della fiaba “Raperonzolo” con effetti a sorpresa all’interno di una suggestiva cornice scenografica e musica dal vivo. Con un divertente gioco dei travestimenti, tutti i bambini verranno coinvolti nel laboratorio musicale intitolato “Al gran ballo di principi e principesse”.

 

Prima del saluto finale da parte della mascotte “Orsetto Teddy” e un arrivederci per il prossimo autunno da parte dei nonni ospiti del “Primavera”, verrà servita la merenda offerta dalla cooperativa “La Picena”.

 

La partecipazione è gratuita ed è rivolta ai bambini in età scuola dell’infanzia e loro familiari. Per partecipare è necessario iscriversi telefonando dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14 al n. 0735 -794576 (Ufficio “Servizi per l’infanzia” del Settore Politiche Sociali).

San Benedetto del Tronto, 17-05-2018

Vacanze in montagna per gli anziani

Anche quest’anno il Comune promuove un soggiorno in montagna per cittadini che hanno almeno 60 anni intervenendo con un contributo che riduce la quota di adesione.

 

La meta è l’hotel Canada (4 stelle) a Pinzolo (Trento) dal 17 al 30 giugno 2018. Si tratta di un hotel a gestione familiare, ubicato in centro città, con sala TV, sala relax, ascensore, assenza di barriere architettoniche, servizio di facchinaggio, piscina coperta con idromassaggio, centro benessere, sala fitness, giardino attrezzato e staff di animazione.

 

La quota di partecipazione per i residenti a San Benedetto del Tronto è di 620 euro, per i non residenti di 650 euro. Il supplemento per la camera singola è di 220 euro. Il costo è comprensivo di trasporto in bus da San Benedetto del Tronto a Pinzolo e ritorno, pensione completa, accompagnatori, assicurazioni, guest card.

 

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro giovedì 24 maggio 2018 all’agenzia PERTUR S.r.l. Viaggi e Turismo – Via G. Pizzi n.45 – San Benedetto del Tronto – tel. 0735 594456/595419 – e mail: info@pertur.it

 

Clicca qui per i dettagli

 

San Benedetto del Tronto, 17-05-2018

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.




17 maggio 2018 alle 22:28 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata